BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Gabon-Guinea Equatoriale (risultato finale 0-2): Javi Balboa-Ivan Salvador, padroni di casa ai quarti! (25 gennaio, Coppa d'Africa 2015)

Diretta Gabon Guinea Equatoriale: info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita valida per la terza e ultima giornata del gruppo A di Coppa d'Africa 2015 (ore 19)

(dall'account facebook.com/AfricaCupofNationsOfficial) (dall'account facebook.com/AfricaCupofNationsOfficial)

Diretta Gabon-Guinea Equatoriale: risultato finale 0-2. La nazionale organizzatrice del torneo accede così ai quarti di finale della Coppa d'Africa. Questa la classifica del gruppo A dopo la terza ed ultima giornata: Congo 7 punti, Guinea Equatoriale 5, Gabon 3, Burkina Faso 1. Nei quarti di finale la Guinea Equatoriale affronterà la prima classificata del gruppo B quindi una tra Tunisia, Capo Verde e Repubblica Democratica del Congo. Domani (lunedì 26 gennaio 2015) sarà ancora una giornata decisiva per la Coppa d'Africa: in campo le partite della terza giornata del gruppo B, Capo Verde-Zambia e RD Congo-Tunisia (in contemporanea alle ore 19:00).

Diretta Gabon-Guinea Equatoriale: all'86' minuto di gioco la Guinea Equatoriale raddoppia e sigilla la storica qualificazione ai quarti di finale di Coppa d'Africa. Azione in velocità: passaggio per Balboa nel lato destro dell'area gabonese, servizio rasoterra al centro per Nsue che di prima tira in porta col destro, il portiere Ovono respinge ma la palla resta lì e Ivan Salvador la mette dentro colpendo 'sporco' di sinistro. Esplode di gioia lo stadio di Bata, pieno di tifosi in festa per i padroni di casa. 

Diretta Gabon-Guinea Equatoriale: al 55' minuto cambia il risultato della partita di Coppa d'Africa. Passa in vantaggio la Guinea Equatoriale con il gol su calcio di rigore di Javier Balboa (29 anni, cresciuto nel Real Madrid e oggi in forza ai portoghesi dell'Estoril); è stato lo stesso attaccante a procurarsi il penalty: uno due efficace con Raul Fabiani e fallo subito appena dentro l'area dal gabonese Palun, entrato in ritardo su di lui. Dal dischetto Balboa mantiene la freddezza: destro incrociato a mezz'altezza, il portiere avversario Ovono intuisce ma non può arrivarci, palla in rete e vantaggio della Guinea Equatoriale. Che con questo risultato sarebbe qualificata ai quarti di finale. Poco dopo il Gabon ha la grande occasione per il pareggio: cross di Aubameyang dal lato sinistro dell'area, il portiere Ovono non ci arriva in uscita e l'accorrente Bulot non riesce a centrale la porta semivuota. 

Ecco le formazioni ufficiali della partita valida per la terza e ultima giornata del girone A di Coppa d’Africa 2015. La sfida è decisiva per la qualificazione ai quarti di finale del torneo, andiamo allora a scoprire quali sono le scelte dei due allenatori per questa partita. 1 Ebang; 6 Obiang, 5 Manga, 2 Appyndangoye, 8 Palun; 17 Poko, 10 Pulot, 12 Kaku, 7 Madinda; 7 Evouna, 9 P. Aubameyang. In panchina: 16 Mezui, 23 Bitséki, 3 Lengoulama, 4 Musavu-King, 11 Madinda, 13 Mbingui, 14 Ndong, 18 N’Doumbou, 19 Zé Ondo, 20 Sokambi, 21 Rogombé, 22 N’Dong. Allenatore: Jorge Costa 1 Ovono; 2 Evuy, 16 Sipo, 14 Kike, 8 Randy; 18 Ellong, 21 Zarandona, 4 Rui; 11 Balboa, 9 Fabiani, 10 Nsue. In panchina: 23 Mosibe, 13 Embela, 5 Mbele, 6 Juvenal, 7 Belima, 12 Bolado, 15 Iban, 17 Ruben Dario, 19 Charly, 20 Miguel Angel, 22 Pablo Ganet. Allenatore: Esteban Becker

Alle ore 19 di oggi pomeriggio presso lo stadio di Ebebiyin si gioca la partita valida per la terza giornata del gruppo A di Coppa d’Africa 2015. E’ tutto ancora in bilico e questo gruppo forse dà la giusta sintesi di quello che sia il torneo in corso: tanta incertezza e rapporti di forza che, se anche esistevano alla vigilia, sono stati spazzati via dai risultati. Prendete il Gabon: ha battuto i vice campioni in carica del Burkina Faso e aveva la qualificazione ai quarti di finale in mano, ma poi ha perso contro il Congo (che non supera il primo turno da più di 20 anni, quando ci è arrivato) e adesso deve centrare un risultato positivo per passare alla fase a eliminazione diretta. Potrebbe essere anche un pareggio, che sarebbe buono in caso di segno X anche nell’altra partita oppure qualora dovesse vincere il Burkina Faso, perchè con la classifica avulsa in ogni caso una delle due avversarie rimarrebbe dietro. Per vincere il girone servono i tre punti, e allo stesso tempo la speranza che il Congo, attualmente capolista, non vinca. Più complessa la situazione della Guinea Equatoriale: i padroni di casa vogliono bissare i quarti centrati nel 2012 ma saranno fuori anche solo pareggiando, La vittoria sarà comunque sufficiente perchè il Gabon resterebbe dietro e almeno una tra Burkina Faso e Congo anche, per il primo posto nel girone serve invece che la capolista attuale pareggi e che la differenza reti sia superiore (quindi significa che ci vogliono almeno due gol di scarto). L’altra partita si gioca in contemporanea: sarà così per la terza giornata in tutti i gironi, per garantire la regolarità delle sfide e impedire che qualche squadra possa anche inconsciamente “accomodare” il risultato volendo evitare un accoppiamento particolarmente scomodo. La diretta di Gabon-Guinea Equatoriale sarà trasmessa - come tutte le partite di questa edizione della Coppa d’Africa - da Eurosport 2, che trovate al numero 385 del vostro telecomando oppure al 211 se accedete dal pacchetto Sky; la telecronaca sarà affidata ad Andrea Di Stasio e tutti coloro che sono abbonati alla televisione satellitare avranno la possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video, semplicemente attivando l’applicazione Sky Go sul proprio PC, tablet o smartphone. In questo senso un’altra possibilità per i supporti digitali è rappresentata dall’applicazione Eurosport Player, per la quale è richiesto un pagamento in abbonamento. Inoltre saranno a disposizione i profili ufficiali che il torneo ha aperto sui social network, in particolare Facebook e Twitter, come anche il sito www.cafonline.com sul quale potete trovare il risultato aggiornato di Gabon-Guinea Equatoriale, le informazioni utili sulla partita e i match report delle gare che si sono giocate nei giorni precedenti. Altre notizie e aggiornamenti arriveranno poi tramite facebook.com/AfricaCupofNationsOfficial e @CAF_online, i due profili ufficiali del torneo che potete trovare sui social network. Ovviamente l’agenzia di scommesse Snai ha già stilato le sue quote per questa partita; ci dicono che i padroni di casa non godono dei favori del pronostico. Il segno 1, vittoria Gabon, vale 1,95 mentre il segno 2, vittoria Guinea Equatoriale, arriva a 4,00; il pareggio, ovvero il segno X, paga 2,10 volte la somma giocata.