BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Fiorentina-Roma (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 20a giornata)

Pagelle Fiorentina-Roma, i voti della partita di Serie A, posticipo della ventesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Franchi: i giudizi per il Fantacalcio

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

A inizio della ripresa i giallorossi trovano il pari con una rete di Ljajic propiziato al centro dell'area di rigore da Iturbe. La gara va avanti per la sua strada con i giallorossi che provano a dargli una scossa, ma che non riescono a trovare il raddoppio. La Fiorentina gioca di rimessa e rischia di pungere anche se non è mai pericolosa verso la porta di De Sanctis. La gara finisce con un pari tutto sommato giusto;

Partita divertente a tratti, che si accende per le giocate dei singoli. Entrambe le squadre hanno dimostrato di avere grandi potenzialità, ma non sempre sono riuscite a tirarle fuori;

Viola che nel primo tempo giocano una grandissima partita, rischiando di chiudere anche con il doppio vantaggio. Spreconi nella prima frazione nella ripresa dimostrano grandi limiti dietro, ma pareggiano comunque la gara.

Roma in evidente difficoltà nel primo tempo quando potrebbe andare anche sotto di due/tre reti. Nella ripresa si vedono idee frizzanti e tanta qualità, la lampadina andava accesa prima e intanto la Juve vola a + 7.  

Protestano e molto i viola per un primo tempo diretto in maniera non sufficiente dall'arbitro che nega un rigore evidente per spinta di Manolas a Pasqual e non tira fuori mai il cartellino giallo quando almeno un intervento di De Rossi sulla trequarti, un'entrata dura da dietro di Manolas e una sportellata di Nainggolan l'avrebbero meritato. 

La Fiorentina aggredisce la Roma nei primi minuti. Ci prova subito da fuori Cuadrado (6) che per ònon trova la porta. Borja Valero (7) la mette dentro poi per Gomez (6.5) con De Sanctis (6) che lo anticipa in uscita alta. E' il preludio al gol con Gomez che ribadisce in porta un tiro da fuori di Pizarro (6.5). I giallorossi vengono fuori solo con un colpo di testa di Nainggolan (6) che impensierisce un preparatissimo Tatarusanu (6.5). Deve uscire Strootman per un problema fisico al suo posto Pjanic. - Solo la viola in campo, partita senza grandi spunti e poco equilibrio in campo; I viola hanno un solo rimpianto, non aver chiuso il primo tempo con almeno due reti di vantaggio, lasciando la gara aperta. Primo tempo perfetto; - la luce del gioco viola, riesce a tenere alta la squadra e la fanno salire con grande qualità. Ha tutto per essere uno dei migliori giocatori della nostra Serie A;- Aprono la gara con pochissima qualità, rimanendo dietro e sempre chiusi nella metà campo. Vengono fuori solo a sprazzi, ma non riescono a giocare in velocità; - Nel brutto primo tempo dei giallorossi il belga è l'unico a provare qualcosa, tirando da fuori e cercando la porta. Di testa poi impiega Tatarusanu che deve compiere un grande intervento; - Il difensore centrale non riesce a tenere la velocità di Borja Valero e Cuadrado, che sono rapidissimi. Primo tempo da dimenticare; - Gestione della gara totalmente da rivedere, con almeno tre gialli non dati a De Rossi, Florenzi e Manolas. Manca un rigore per la Fiorentina per evidente spinta di Manolas su Pasqual che si andava a infilare in area di rigore.