BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Inter-Torino (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 20a giornata)

Lo stadio di San Siro (Infophoto) Lo stadio di San Siro (Infophoto)

Torino

PADELLI 6 - Attento sulle due conclusioni di Podolski. Bravo a farsi trovare pronto nelle situazioni di ordinaria amministrazione.

MAKSIMOVIC 7 - Prestazione maiuscola per il difensore granata. Nel primo tempo è impeccabile: Obi non passa mai, Palacio e Icardi sono annullati (dall'80 BOVO 6 - Gioca gli ultimi minuti senza mai scomporsi).

GLIK 6,5 - Il capitano e il cuore del Toro. Mette al servizio della squadra tutta la sua esperienza. Una sicurezza.

MORETTI 7,5 - Spende qualche fallo di troppo ma resta uno dei tre pilastri della retroguardia del Torino. Cosa fondamentale: regala i tre punti al Torino con un colpo di testa da attaccante di razza.

DARMIAN 6 - Grande gamba per l'esterno granata. Cresce con il passare dei minuti fino a terminare la gara stremato. Pecca di timidezza in avvio.

BENASSI 6 - Effettua una partita onesta di fronte alla squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta. Ci prova un paio di volte senza mai impensierire Handanovic.

GAZZI 6 - Il lavoro sporco è tutto suo. Fatica per due e morde le caviglie a ogni avversario che gli capiti a tiro. Ammonito nel finale

FARNERUD 6 - Fallisce l'occasione più grande del Torino non inquadrando la porta da posizione favorevole. In definitiva però offre una prestazione di spessore (dal 66'EL KADDOURI 6,5 - Ventura lo inserisce per tentare l'impresa. Il centrocampista regala qualità al centrocampo 'operaio' del Torino. Dai suoi piedi nasce il corner che porta al gol di Moretti).

MOLINARO 6,5 - Esattamente come Darmian soltanto che l'ex Juventus si rivela più continuo nell'arco dei 90' di gioco. Impegna Handanovic con un sinistro velenoso. 

J.MARTINEZ 6 - Migliora nella ripresa. La sua velocità mette in difficoltà i difensori nerazzurri (dal 57'MAXI LOPEZ 7 - Il cambio della svolta. Con il suo ingresso in campo il Toro si fa più aggressivo. Bravo a prolungare il cross di El Kaddouri per la zuccata vincente di Moretti).

QUAGLIARELLA 6,5 - Un leader silenzioso. Si carica sulle spalle il Torino e fa salire la squadra pur non essendo una prima punta di ruolo. Dà il meglio in tandem con Maxi Lopez.

ALL.VENTURA - 7 - Il Torino batte l'Inter dopo 21 sfide senza successi. La firma sui tre punti è sua: decisivo l'ingresso di Maxi Lopez. Gara preparata in modo splendido.

 

(Federico Giuliani)

© Riproduzione Riservata.