BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Parma-Cesena (1-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 20^ giornata)

(Foto Infophoto) (Foto Infophoto)

Il suo liscio sul retropassaggio di Cascione è da teatro degli orrori. Resta un grande prospetto ma ogni tanto ha cali di concentrazione che deve assolutamente limitare. 

Gobbi è un brutto cliente e lui, oltremodo spaventato, decide di aspettarlo troppo rischiando oltre il consentito. 

Non ha di fronte Messi e Cristiano Ronaldo, ma la sua prova resta decisamente interessante e priva di errori. 

(51’ VOLTA 6 Mai facile entrare a freddo ma lui se la cava senza affanni)

Poche occasioni per giocare, lo fa oggi e convince guadagnandosi forse minuti extra. Ha stoffa e si vede. 

Come Perico dall’altra parte; evidentemente DI Carlo ha dato qualche ordine perchè i laterali del Cesena non spingono mai e aspettano gli avversari. 

Bravo a centrocampo, usa la qualità per emergere dalla tonnara mediana che si viene a creare (81’ CAZZOLA sv)

L’autogol è un episodio e non dipende da lui, che per il resto è il migliore dei suoi per la grinta che ci mette e perchè ci prova in più di un’occasione. 

Gol importantissimo, bravo a sgusciare tra le maglie della difesa con un piccolo aiutino altrui. 

Continua a essere l’anima di questo Cesena. Oggi non segna ma la sua punizione nel finale crea scompiglio in area e Rodriguez ne approfitta. 

Partita non semplice, lotta con i tre centrali del Parma senza vedere troppi palloni. 

(62’ A. RODRIGUEZ 7 Il Parma nel destino: lo aveva battuto all’andata, lo batte oggi e il Cesena torna a sperare. Gol da rapace d’area)

Bravo a tenere alta la squadra e lottare come un leone anche se di palloni e occasioni ne vede pochi. 

All. DI CARLO 6,5 Il suo Cesena ha ancora qualche "vizio di forma" che deve sistemare, ma vincere in casa di una concorrente diretta dopo aver subito un autogol pesante come una mazzata è più importante di qualunque lacuna tecnico-tattica.

© Riproduzione Riservata.