BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Fiorentina-Roma: orario diretta tv, quote: i diffidati (Serie A 2014-2015, 20^ giornata)

Probabili formazioni Fiorentina Roma: quote, orario diretta tv, le ultime novità sulla partita valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 25 gennaio 2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Diamo uno sguardo ai giocatori diffidati delle due squadre, a rischio squalifica in caso di cartellino giallo nel posticipo domenicale. Nella Fiorentina ci sono Alonso, Aquilani, Tomovic e Pizarro in questa condizione, dunque devono evitare un'ammonizione per non saltare il Genoa nel prossimo turno di campionato per i viola. Tra i giallorossi ci sono invece Florenzi, Maicon, Destro e Torosidis in questa situazione, dunque questi tre calciatori devono evitare un'ammonizione per non saltare il prossimo match, nel quale i giallorossi sfideranno l'Empoli. 

Diamo uno sguardo ai dubbi che ancora tormentano i due allenatori a poche ore dal posticipo domenicale. Nella Fiorentina i tanti assenti risolvono i dubbi di Vincenzo Montella (che avrebbe preferito averli), mentre nella Roma Manolas è ormai recuperato ma vedremo se giocherà titolare e resta anche il ballottaggio Florenzi-Maicon, con l'azzurro favorito. Attenzione anche a centrocampo, dove Pjanic dovrebbe essere preferito a Nainggolan. 

Diamo uno sguardo ai giocatori assenti nelle due squadre, che non potranno prendere parte al posticipo domenicale. Nella Fiorentina manca lo squalificato Savic e poi c'è il solito lungo elenco di infortunati, a partire da Rossi e Bernardeschi, ma pure Lupatelli, Badelj, Lazzari e il grande ex Aquilani. Situazione non certo ideale per i viola di Montella (a proposito di ex...), ma la Roma non sta meglio: ai lungodegenti Balzaretti e Castan e all'infortunio di Torosidis si aggiungono le assenze di Gervinho e Keita in Coppa d'Africa e di Sanabria che sta giocando il Sub20 sudamericano. 

Si gioca questa sera alle ore 20:45 ed è la partita che chiude la ventesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Bella partita tra due squadre che praticano un calcio di matrice offensiva e che puntano le posizioni europee; la Roma a dire il vero si gioca lo scudetto, la Fiorentina vuole provare a rientrare in corsa anche per il terzo posto. All’andata vittoria giallorossa per 2-0 con i gol firmati da Nainggolan e Gervinho; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Fiorentina-Roma.

Potrete seguire la diretta di Fiorentina-Roma sui canali del satellite e quelli del digitale terestre, nello specifico su Sky Sport 1 (201), Sky SuperCalcio (205) o Sky Calcio 1 (numero 251) e Premium Calcio (370) o Premium Calcio HD (380). 

Per scommettere su Fiorentina-Roma potete consultare le quote GazzaBet che ci danno le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria Fiorentina) a 2,40; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Roma) a 2,95. Grande equilibro dunque, e in effetti non è facile stabilire a bocce ferme chi possa essere favorito per il posticipo dell’Artemio Franchi.

Si sono fermati anche Aquilani ed El Hamdaoui che hanno accorciato le rotazioni; è però completo il recupero di Babacar che ha già segnato la scorsa domenica ma dovrebbe andare soltanto in panchina, con Mario Gomez in fiducia dopo la doppietta in Coppa Italia e titolare con il supporto di Cuadrado che partirà qualche passo dietro di lui, unendo idealmente i reparti. A centrocampo c’è Mati Fernandez come mezzala destra, dall’altra parte la conferma di Borja Valero mentre l’ex di giornata sarà in mezzo a dirigere il traffico. Sulle corsie Joaquin e Pasqual che in questo momento dà più garanzie di Marcos Alonso; in difesa non cambia nulla, Savic è sempre squalificato e dunque c’è Tomovic sul centrodestra con Gonzalo Rodriguez in mezzo e Basanta a completare il reparto. In panchina Diamanti pronto al suo esordio in campionato, è arrivato anche Rosati che sarà il secondo portiere (con Neto ormai fuori rosa e in attesa di essere ceduto adesso o a giugno).

Roma sempre in emergenza: Gervinho e Seydou Keita sono sempre in Coppa d’Africa, Sanabria impegnato con il suo Paraguay nel Sudamericano Sub-20 mentre Torosidis non recupera in tempo utile. Ce la fa invece Maicon, che però dovrebbe partire dalla panchina con Florenzi che viene dunque impiegato in qualità di terzino destro, dall’altra parte confermato Holebas con Yanga-Mbiwa e Astori che dovrebbero essere la coppia centrale con Manolas che va in panchina non essendo ancora al 100% della condizione. A centrocampo a rimanere fuori potrebbe essere Nainggolan; Pjanic infatti dovrebbe giocare regolarmente in mediana sul centrodestra, con De Rossi sempre impiegato come perno davanti alla difesa e Strootman sul centrosinistra. In attacco perciò spazio nuovamente a Iturbe, che partirà dalla destra ma potendosi scambiare la posizione con Ljajic che sarà l’altro esterno del tridente. Come punta centrale a Destro dovrebbe essere preferito Totti, che a Firenze aveva raggiunto le 200 reti (diventate subito 201 grazie alla doppietta) su un campo nel quale non aveva mai segnato