BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Spal-Bassano (risultato finale 2-0): Veratti-Gasparetto, toscani in semifinale (mercoledi 28 gennaio 2015, Coppa Italia Lega Pro)

Diretta Spal Bassano: info streaming video e diretta tv, risultato livescore della partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia Lega Pro 2014-2015. Si gioca mercoledi 28 gennaio

(dall'account Twitter @BassanoVirtus55) (dall'account Twitter @BassanoVirtus55)

DIRETTA SPAL-BASSANO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, RISULTATO LIVESCORE (MERCOLEDI 28 GENNAIO 2015, QUARTI COPPA ITALIA LEGA PRO) - Diretta Spal-Bassano: risultato finale 2-0. Sorpresa nel quarto di finale di Coppa Italia Lega Pro: già nel primo tempo la squadra toscana, decima nel girone B di campionato, chiude i conti con le reti di Luca Veratti e Daniele Gasparetto e centra la qualificazione ai danni del più quotato Bassano, che è secondo nel girone A e si sta giocando la promozione diretta in Serie B. Bel colpo per gli uomini di Leonardo Semplici, "formatosi" allenando la Primavera della Fiorentina. 

DIRETTA SPAL-BASSANO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, RISULTATO LIVESCORE (MERCOLEDI 28 GENNAIO 2015, QUARTI COPPA ITALIA LEGA PRO) - Diretta Spal-Bassano: alla vigilia della partita di Coppa Italia Lega Pro il tecnico del Bassano Antonino Asta ha parlato in conferenza stampa dando molta importanza a questa competizione. “Ci teniamo a proseguire il nostro camnino” ha detto “chi vincerà andrà in semifinale ed è normale che entrambe vogliamo vincere. La Spal giocherà davanti ai suoi tifosi e avrà una motivazione in più, ma noi avremo la mentalità giusta per giocarcela fino in fondo. Siamo totalmente concentrati su questa partita: al campionato e alla partita contro il Pordenone penseremo poi, adesso dobbiamo scendere in campo tranquilli e con la libertà di provare le giocate”.

DIRETTA SPAL-BASSANO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, RISULTATO LIVESCORE (MERCOLEDI 28 GENNAIO 2015, QUARTI COPPA ITALIA LEGA PRO) - Diretta Spal-Bassano: alle ore 15 di oggi pomeriggio lo stadio Rino Mercante ospita la partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia Lega Pro 2014-2015. Sarà gara secca: non è previsto un ritorno, e allora ci saranno tempi supplementari in caso di parità dopo i novanta minuti e poi eventuale decisione della vincitrice ai calci di rigore. Due squadre tra le più competitive nei rispettivi gironi del campionato; almeno sulla carta perchè la Spal, dopo un avvio fortissimo, si è un po’ seduta e adesso si trova a centro classifica ma con ancora speranze intatte di rientrare nel discorso playoff. Il Bassano per arrivare fino a qui ha battuto il Mantova 1-0 (gol di Munarini) e poi ha superato ai rigori la FeralpiSalò, trovando i gol di Tonon e ancora Munarini e poi riuscendo ad avere la meglio dal dischetto nonostante l’errore iniziale di Pietribiasi. La Spal invece è partita dalla fase a gironi: ha vinto il gruppo D battendo 1-0 il Forlì (gol di Fioretti) e pareggiando senza reti a San Marino, poi la prestigiosa vittoria contro l’Unione Venezia (decisivo Atzori dopo 9 minuti) e infine il 3-2 al Prato maturato dopo i tempi supplementari, con il rigore di Gentile e la rete di Di Quinzio e la rete decisiva, ancora dal dischetto, di Verratti a cinque minuti dalla lotteria degli undici metri. In campionato il Bassano, che ha vinto questa Coppa Italia Lega Pro nel 2008 (5-0 e 1-1 nella finale contro il Benevento), sta come detto volando: è tecnicamente neopromosso con il primo posto in Seconda Divisione (ha anche vinto la Supercoppa di categoria) e grazie alla vittoria 2-1 sul campo del Giana è rimasto al secondo posto a 2 punti dal Pavia e a +1 dal Novara, in un’appassionante corsa alla promozione diretta in Serie B. Il capocannoniere è Stefano Pietribiasi, 9 gol stagionali. Anche la Spal ha già vinto il trofeo: nel 1999 ha battuto 1-0 il Gualdo pareggiando al ritorno (0-0). Anche una finale persa: nel 1989 0-3 e 1-2 contro il Cagliari. Nel girone B decimo posto con 28 punti (-9 dalla quarta posizione utile per i playoff) e sabato lo 0-0 sul campo del Santarcangelo; l’allenatore è Leonardo Semplici (ex della Primavera della Fiorentina), il capocannoniere Giordano Fioretti autore di 7 gol stagionali (6 in campionato). La diretta di Spal-Bassano, come tutte le partite della stagione di Lega Pro, sarà disponibile su Sportube.tv, che in partnership con LegaPro Channel (trovate il riferimento Twitter su @LegaPro) trasmette la diretta streaming video di oltre 1200 partite del campionato e della Coppa Italia di categoria e fornisce anche contenuti extra live e on demand; per tutti gli appassionati di social network invece sarà possibile avvalersi delle informazioni che arriveranno tramite i canali ufficiali di Bassano e Spal che si affrontano questa sera allo stadio Rino Mercante. Dovete cercarli in particolare su Facebook e Twitter: per il Bassano abbiamo facebook.com/BassanoVirtus55SoccerTeam e @BassanoVirtus55, mentre per quanto riguarda la Spal abbiamo facebook.com/SpalCalcioFerrara e @spalferrara. Potete anche scommettere sull’andamento di Spal-Bassano, Coppa Italia Lega Pro: sono infatti disponibili le quote Snai per la partita. Segno 1 (vittoria Spal) a 2,55; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Bassano) a 2,55. Dai numeri si evince al momento un grande equilibrio, ma sarà davvero così che andranno le cose? Lo scopriremo insieme tra poco. 

© Riproduzione Riservata.