BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Genoa-Fiorentina: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 21^ giornata)

Probabili formazioni Genoa Fiorentina: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Domani pomeriggio alle ore 18 si gioca la prima partita della ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Due squadre che sono ancora a caccia dell’Europa ma in questo momento è la Fiorentina che ne ha di più, mente il Genoa arriva da un periodo nel quale ha vinto soltanto una partita delle ultime sei. In ogni caso sarà sfida interessante perchè entrambe sanno giocare molto bene. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Genoa-Fiorentina.

Gasperini deve rinunciare a Bertolacci e Antonelli che sono squalificati, assenze pesanti soprattutto perchè fuori dai giochi rimangono Matri, Marchese e Tino Costa e dunque le rotazioni si accorciano. Si va verso una difesa a 4 con Roncaglia e Izzo che si allargano sulle corsie, mentre in mezzo sono confermati Burdisso e De Maio; a centrocampo difficile che sia utilizzato Sturaro, anche se il suo trasferimento immediato alla Juventus non è ancora avvenuto. In mezzo giocherà Rincon con Edenilson a destra e Kucka a presidiare il centrosinistra; in attacco ancora panchina Niang che però può risultare utile nel secondo tempo (ha già esordito contro il Napoli), intoccabile Iago Falque per il contributo che sta dando in questo periodo e a completare il tridente offensivo saranno Diego Perotti e Fetfatzidis, favorito su Lestienne per il ruolo di finto attaccante in attesa del ritorno di Matri e dell’arrivo di Borriello, che però potrebbe saltare.

Nella Fiorentina si avvicina il debutto di Gilardino che, ironia della sorte, giocherà subito contro una sua ex squadra. Il biellese parte dalla panchina perchè Mario Gomez sta ritrovando la via del gol e quindi offre garanzie, ma è pronto a dare suo contributo nel secondo tempo; stesso discorso per Diamanti, che al momento è chiuso da Cuadrado e da un modulo che non lascia troppo spazio ai trequartisti. A centrocampo confermata la scelta di Pasqual sulla fascia sinistra con Joaquin straconfermato dall’altra parte, in mezzo ancora in dubbio Aquilani che però potrebbe essere regolarmente in campo andando a sostituire lo squalificato Pizarro (l’alternativa è Kurtic perchè nemmeno Badelj sta troppo bene). Borja Valero sul centrosinistra, in difesa ultima giornata di squalifica per Savic e quindi c’è ancora Tomovic a fare reparto con Gonzalo Rodriguez e Basanta, mentre il portiere è ovviamente Tatarusanu (Neto è ancora un calciatore della Fiorentina ma aspetta solo la sua prossima destinazione).