BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Cittadella-Trapani (risultato finale 1-0) info streaming e tv: il Trapani finisce in 9 uomini. (Serie B, oggi 31 gennaio 2015)

Cittadella-Trapani: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita in programma sabato 31 gennaio 2015 e valida per la 24^giornata del campionato di Serie B

InfophotoInfophoto

Finisce uno a zero per il Cittadella che certifica la crisi del Trapani, i siciliani ci hanno provato prima della doppia espulsione nel finale prima di Pagliaruolo per doppio giallo e dopo di Scozzarella sempre per una doppia ammonizione. Sorride il Cittadella che muove la propria classifica. Gli ospiti senza Mancosu si dimostrano poco concreti e pericolosi in attacco.

Il Trapani fa troppo poco per cercare la via del pareggio, il Cittadella controlla bene le avanzate dei siciliani che per ora non hanno mai impensierito in maniera pericolosa il portiere Pierobon. Il nuovo entrato Malele sta cercando di dare vivacità alle azioni dei siciliani che però hanno perso tantissimo dalla cessione di Mancosu che è volato a Bologna.

La squadra siciliana tenta timidamente di trovare il gol del pareggio ma in questo inizio di secondo tempo c'è stato davvero poco. Ci ha provato il giovane Lombardi con una conclusione da fuori area ma la palla è finita abbondantemente lontana dalla porta di Pierobon, portiere del Cittadella. La formazione di casa cerca di amministrare in vantaggio e colpire in contropiede la formazione allenata da Boscaglia.

Si è concluso pochi minuti fa il primo tempo di Cittadella-Trapani, gara di scena in veneto, e le due squadre sono sul risultato di 1 a 0 per i padroni di casa. Al 33esimo arriva l’ammonizione ai danni di Pellizzer, numero 5 del Cittadella, per un fallo ai danni di Falco. Al 39esimo altro cartellino giallo: questa volta tocca a Paolucci (Cittadella) per un intervento falloso su Abate. Al 41esimo i padroni di casa del Cittadella trovano il gol del vantaggio grazie ad un rigore trasformato da Coralli. Si chiude sul risultato di 1 a 0 il primo tempo.

Abbiamo superato la mezz’ora di gioco al Tombolato di Cittadella, con la sfida fra i veneti e il Trapani sempre ferma sul risultato di 0 a 0, perfetta parità. Succede davvero poco in Veneto, se non un’ammonizione di gioco, precisamente al 22esimo di gioco: tocca a Scaglia, per intervento di gioco irregolare. Per il resto nulla da segnalare, nessun’azione pericolosa fin qui degna di nota. Speriamo che il match si scaldi nei minuti finali di questa prima frazione.

E’ passato circa un quarto d’ora dal fischio iniziale di Cittadella-Trapani e le due squadre sono sempre ferme sul risultato di 0 a 0. Di seguito le principali azioni di questi primi 15 minuti del match. La prima ed unica azione degna di nota è dei padroni di casa, con Busellato che recupera una palla scalciata male dalla difesa del Trapani, fa partire un bel tiro di prima, ma Pagliarulo salva tutto in spaccata. Per il resto, nulla di rilevante da segnalare.

Tutto è pronto allo stadio Tombolato per il fischio d'inizio della partita della ventiquattresima giornata di Serie B. Sono state annunciate anche le formazioni ufficiali di Cittadella-Trapani: ecco le scelte dei due allenatori. CITTADELLA: Pierobon, Barreca, Pellizzer, Coralli, Minesso, Scaglia, Busellato, Paolucci, Cappelletti, Kupisz, Stanco. A disposizione: Valentini, Pecorini, De Leidi, Sgrigna, Benedetti, Donazzan, Schenetti, Bazzoffia, Camigliano. All. Foscarini. TRAPANI: Marcone, Lo Bue, Pagliarulo, Caldara, Rizzato, Basso, Scozzarella, Ciaramitaro, Lombardi, Falco, Abate. A disposizione: Ferrara, Daì, Perticone, Zampa, Barillá, Feola, Aramu, Citro, Malele. All. Boscaglia. 

Si affrontano allo stadio 'Tombolato' il Cittadella di Claudio Foscarini e il Trapani di Boscaglia. I veneti si trovano al terz'ultimo posto in classifica a quota 23 punti, dovuti a 4 vittorie, 11 pareggi e 8 sconfitte mentre i siciliani occupano la tredicesima posizione con 30 punti, frutto di 8 vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte. Il Cittadella ha possesso palla pari a 21'56'' mentre il Trapani 23'13''. Gli uomini di Foscarini vedono maggiormente lo specchio della porta con una media di 4,7 conclusioni a partita contro 4,4 dei siciliani. Supremazia del Cittadella dal punto di vista delle palle giocate con una media per gara pari a 511,0 contro 505,4 del Trapani. Per quanto riguarda la precisione di esecuzione 58,8% del Trapani mentre 56,8% del Cittadella. Passiamo ora alla pericolosità in chiave offensiva: la compagine siciliana vanta una percentuale pari a 47,3 contro 46,4 del Cittadella.

Ecco i giocatori diffidati delle due squadre, che dunque saranno squalificati qualora dovessero ricevere un cartellino giallo in questa partita di Serie B. Nel Cittadella in questa situazione sono Coralli, Pellizzer e Sgrigna che rischiano di saltare il prossimo impegno contro il Pescara. I diffidati del Trapani sono invece Barillà, Falco, Feola, Aramu e Rizzato, un elenco molto lungo in vista del prossimo match che sarà contro il Carpi capolista.

Questa partita valida per la ventiquattresima giornata di Serie B è in programma oggi, sabato 31 gennaio 2015, allo stadio Piercesare Tombolato della città veneta, in provincia di Padova. Cittadella-Trapani inizierà alle ore 15:00 e sarà diretta dall'arbitro Riccardo Ros della sezione Aia di Pordenone, che sarà assistito dai guardalinee Marinelli e Villa, il quarto uomo invece sarà Candussio. Siamo alla terza giornata del girone di ritorno, all'andata questa partita finì con una vittoria del Trapani per 2-1 sul proprio campo. Oggi la squadra siciliana di Roberto Boscaglia ha 30 punti in campionato, posizione che la colloca a metà, fra coloro che possono ancora sognare in grande ma devono pure stare attenti a cosa succede alle loro spalle. Ecco perché sarebbe importante fare risultato per spingersi in avanti, ma naturalmente non sarà d'accordo il Cittadella di Claudio Foscarini, che anche quest'anno lotta per salvarsi. Per ora sono 23 i punti della squadra veneta e non basterebbero, ma in fondo i playout distano una sola lunghezza e la salvezza diretta due, dunque tutto può succedere quando manca ancora quasi mezzo campionato. La sfida è anche fra due tecnici fedelissimi alla loro squadra: Foscarini è al Cittadella da dieci anni, Boscaglia a Trapani da sei. La partita di Serie B Cittadella-Trapani sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 10 HD (il numero 260 della piattaforma satellitare): telecronaca dalle ore 15.00. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire anche del servizio di diretta streaming video di Sky Go, disponibile su pc, tablet e smartphone, per seguire il match in tempo reale. I non abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno invece comprare l'evento su Primafila: il codice di acquisto pay-per-view è 479020. Inoltre, per chi volesse seguire cosa succederà su tutti i campi del campionato cadetto, compresa naturalmente Cittadella, ricordiamo il programma Diretta Gol Serie B che sarà visibile sui canali Sky Sport 1 HD (numero 201) e Sky Calcio 1 HD (251). Analogamente Mediaset Premium proporrà Diretta Premium Serie B, dalle ore 15:00 sul canale Mediaset Premium Calcio (numero 370 del digitale terrestre). Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,30), all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto Serie B che andrà in onda dalle ore 14:50 fino alle 17:00. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili anche sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook A.S. Cittadella (non ufficiale) e Trapani Calcio e gli account Twitter @cittadellaas (non ufficiale) e @TrapaniCalcio.

© Riproduzione Riservata.