BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Genoa-Fiorentina (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 21a giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo stadio di Marassi (Infophoto)  Lo stadio di Marassi (Infophoto)

GENOA – FIORENTINA: I VOTI DEI GIGLIATI

TATARUSANU 6 Sempre pronto a intervenire. Non sbaglia nulla.

TOMOVIC 5,5 Non riesce a contenere a dovere Niang. Spesso va in confusione, generando pericoli per l’intero reparto.

G. RODRIGUEZ 6,5 Gestisce bene i pericoli in area. Le sue doti aeree si fanno valere anche in zona offensiva permettendogli di trovare la rete del pareggio.

BASANTA 6 Migliora con il passare del tempo. Coraggiosamente si spinge anche in zona offensiva.

JOAQUIN 5,5 La sua scarsa predisposizione per la fase difensiva provoca non pochi danni. La mancata copertura su Niang è una costante nel primo tempo.

M. FERNANDEZ 5,5 Tanti, anzi troppi, errori in fase di possesso. Poco incline ad assistere sulla fascia i compagni in difficoltà. Unica nota positiva il cross per il gol di Rodriguez.

BADELJI 5,5 Qualche incertezza di troppo. La sua prestazione non convince. Al 72esimo una sua sciocchezza lancia Lestienne verso la porta.

BORJA VALERO 6,5 Preciso nello sviluppo di manovra. Illumina numerose fase di gioco prendendo per mano la squadre nella ripresa.

VARGAS 7 I suoi cross creano diversi pericoli in area avversaria. Colpisce per impegno e abnegazione.

BABACAR 6,5 Ci mette tutta la determinazione possibile. Cerca spesso di duettare nello stretto, rimanendo un riferimento fisso in attacco.

(dal 29’ s.t. GILARDINO 6 Si ripresenta al pubblico italiano carico e motivato. Sfiora addirittura il gol allo scadere.)

DIAMANTI 6 Nel primo tempo viene messo in ombra dai numerosi uomini presenti nella zona di sua competenza. Nella ripresa si fa vedere di più illuminando a sprazzi la manovra viola.

(dal 23’ s.t. KURTIC 6 Il suo ingresso porta maggiore intensità a centrocampo)

ALL. MONTELLA 6 La reazione del secondo tempo lascia ben sperare. Da rivedere l’interpretazione dei rispettivi ruoli di Mati Fernandez e Joaquin.

(Francesco Davide Zaza – twitter@francescodzaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.