BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Bologna-Pescara: orario diretta tv, quote, ultime novità (Serie B 2014-2015, 24^giornata)

Probabili formazioni Bologna-Frosinone: orario diretta tv, quote, ultime novità sulla partita valida per la 24^giornata di Serie B, in programma sabato 31 gennaio 2015

(dall'account Twitter ufficiale @BfcOfficialPage) (dall'account Twitter ufficiale @BfcOfficialPage)

Sabato 31 gennaio 2015 si disputeranno nove partite valide per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie B. Nel menu anche la sfida dello stadio Dall'Ara tra i padroni di casa del Bologna e il Pescara, che comincerà alle ore 15:00. La classifica del campionato cadetto vede il Bologna al secondo posto con 40 punti e il Pescara in ottava posizione, l'ultima valida per i prossimi playoff, a quota 31. Bologna-Pescara sarà diretta dall'arbitro Eugenio Abbattista e metterà in palio punti importanti: i felsinei vogliono restare nella scia della capolista Carpi, il Delfino punta a stabilizzarsi tra le prime otto. Di seguito le probabili formazioni di Bologna-Pescara, le quote le informazioni per seguire la partita del Dall'Ara in diretta tv.

La sfida di Serie B Bologna-Pescara sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport: il canale di riferimento sarà Sky Calcio 3 HD, il numero 253. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire del servizio di diretta streaming Sky Go per seguire la partita anche su pc o dispositivo portatile; i non abbonati invece potranno acquistare l'evento in pay-per-view: codice d'acquisto 479019.

Le quote del mani sponsor Eurobet favoriscono nettamente il Bologna il cui successo è quotato 1,85. 3,0 è la valtuazione attribuita al pareggio mentre il colpo esterno del Pescara è quotato 4,55. Sia l'Under che l'Over sono quotati 1,87, Gol a 1,72 e NoGol 2,05.

Solito modulo 4-3-1-2 per la formazione emiliana. In porta Ferdinando Coppola, nella difesa a quattro dovrebbe fare il suo esordio l'ultimo acquisto Ibrahima Mbaye, nel ruolo di terzino a destra: il senegalese classe 1994 è arrivato dall'Inter in prestito con diritto di riscatto. A completare la retroguardia la coppia centrale Oikonomou-Maietta e il giovane prodotto del vivaio Adam Masina a sinistra. A centrocampo Franco Zuculini e Casarini (favorito su Buchel e Bessa) ai fianchi del playmaker Matuzalem; sulla trequarti Karim Laribi e davanti la coppia composta da Daniele Cacia e Gianluca Sansone. L'altro acquisto Mancosu dovrebbe partire dalla panchina: per lui maglia numero 10.

Per mister Marco Baroni c'è il dubbio Melchiorri: l'attaccante e top scorer (9 gol in campionato) è in dubbio, se non ce la farà la coppia d'attacco sarà composta da Caprari e Pasquato, con il brasiliano Victor Da Silva e il gambiano Ali Sowe alternative. Centrocampo: Politano sulla fascia destra, l'islandese Bjarnason a sinistra, in mezzo Memushaj e Brugman con quest'ultimo favorito nel ballottaggio con Selasi. In difesa i terzini saranno Pucino ed Andrea Rossi, i centrali Salamon e Zuparic davanti al portiere Aresti. A gara in corso si potrà passare al 4-3-3 con Politano avanzato a comporre il tridente d'attacco, e Bjarnason spostato in posizione più centrale a centrocampo.