BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Cittadella-Trapani: orario diretta tv, quote, ultime novità (Serie B 2014-2015 24^ giornata)

Probabili formazioni Cittadella-Trapani: le ultime notizie su moduli e titolari della partita della ventiquattresima giornata di Serie B, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici

InfophotoInfophoto

Si gioca alle ore 15.00 la partita valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2014-2015 allo stadio Piercesare Tombolato della città veneta. In classifica il Cittadella ha 23 punti ed è alla ricerca di punti preziosi per la salvezza, mentre il Trapani si trova a quota 30 e vuole entrare in zona playoff, che è appena più avanti. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Cittadella-Trapani: le ultime novità, l'orario diretta tv e le quote per i pronostici.

Potrete seguire la diretta di Cittadella-Trapani sui canali del satellite, nello specifico su Sky Calcio 10 (il numero 256).

Per scommettere su Cittadella-Trapani potete consultare le quote dell'agenzia Snai che ci danno le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria del Cittadella) a 2,20, l'ipotesi considerata più probabile visto che poi si sale per il segno X (pareggio) a 3,00 e fino a 3,60 per il segno 2 (vittoria del Trapani).

In primo piano merita di starci l'eterno Pierobon, che dovrebbe essere confermato come portiere titolare e quindi al momento ha relegato Valentini al ruolo di riserva. I movimenti di mercato di questi giorni hanno portato in Veneto l'esterno d'attacco Bazzoffia, ma davanti nel 4-4-1-1 di mister Claudio Foscarini troveremo la punta centrale Stanco affiancato dal trequartista Sgrigna. L'allenatore deve fare i conti con le squalifiche di Gerardi e Rigoni oltre che con le assenze degli indisponibili Lora, Schenetti e Signorini, che ne limitano in modo significativo le scelte, anche se Foscarini potrà contare anche su Camigliano. In difesa dovremmo vedere la linea formata da Cappelletti, Scaglia, Pellizzer e Barreca; invece a centrocampo ecco Kupisz, Busellato, Paolucci e Minesso.

Squalificato Nadarevic e indisponibile Gomis, i veri problemi però arrivano dal mercato che, in un modo oppure nell'altro, ha di fatto tolto tre giocatori molto importanti a Roberto Boscaglia, cioè Mancosu, Iunco e Terlizzi. Le buone notizie sono il probabile debutto in difesa del nuovo acquisto Perticone e il ritorno dalla squalifica di capitan Pagliarulo, in una retroguardia che sarà completata da Martinelli e Rizzato. Nel 4-4-2 della formazione siciliana ecco poi una linea mediana che sarà composta da Basso, Ciaramitaro, Scozzarella e Barillà, mentre il tandem d'attacco sarà formato da Lombardi e Abate.