BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Sassuolo-Inter: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 21^ giornata)

Probabili formazioni Sassuolo Inter: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita del Mapei Stadium, valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A

Foto InfophotoFoto Infophoto

Si gioca domani pomeriggio alle ore 12:30 l’anticipo domenicale della ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. I nerazzurri sono reduci da un periodo difficile e hanno appena perso contro il Torino, ma ora arriva un avversario contro cui hanno sempre perso, non hanno mai subito gol e hanno realizzato per due volte un clamoroso 7-0. Il Sassuolo ha un punto in meno e sogna vendetta e sorpasso in classifica; diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Sassuolo–Inter.

Il Giudice Sportivo ha fermato Acerbi e Floro Flores, in infermeria ci sono ancora Pegolo e Peluso mentre Taider prosegue il suo cammino in Coppa d’Africa, visto che l’Algeria si è qualificata per i quarti. Dunque Di Francesco dovrà apportare qualche modifica alla sua formazione; in difesa al fianco di Cannavaro dovrebbe essere il turno di Terranova, mentre sulla corsia sinistra questa volta Longhi è favorito su Gazzola che va in panchina, a meno che non giochi nel suo ruolo naturale e cioè a destra (dove però Vrsaljko ha un passo di vantaggio). A centrocampo il solito ballottaggio Brighi-Biondini verrà sciolto solo all’ultimo dall’allenatore, che come al solito si affiderà alla regia di Magnanelli e alle incursioni di Missiroli; in attacco non cambia nulla, c’è il tridente “verde” Berardi-Zaza-Sansone con il lucano che è sempre più vicino alla conferma, almeno fino al termine di questa stagione.

Juan Jesus sconta l’ultimo turno di squalifica, fermato dal Giudice Sportivo anche D’Ambrosio che in ogni caso è fermo ai box per una lesione di primo grado; Nagatomo è tornato dalla Coppa d’Asia ma ha un fastidio muscolare, mentre Andreolli è fermo lui pure per una lesione al bicipite femorale. Non recupera nemmeno Jonathan, che ha un’infiammazione al ginocchio. Mancini quindi ha gli elementi contati: in difesa possibile inserimento di Obi come terzino destro, con Dodò confermato dall’altra parte e la coppia centrale obbligata Ranocchia-Vidic; un’alternativa per la corsia è ovviamente Campagnaro. In mediana torna Medel dalla squalifica e a far coppia con lui dovrebbe esserci Guarin favorito su Kuzmanovic (il nuovo acquisto Brozovic dovrebbe invece andare in panchina), mentre sulla trequarti più Palacio che Shaqiri per la corsia di destra, Podolski tendenzialmente confermato a sinistra con Kovacic che sarà al centro alle spalle di Mauro Icardi, prima punta.