BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Udinese-Juventus: tutte le notizie. Il dubbio (Serie A 2014-2015, 21^ giornata)

Probabili formazioni Udinese Juventus: tutte le notizie e le possibili scelte sulla partita valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 1 febbraio 2015

Foto InfophotoFoto Infophoto

Si gioca domani pomeriggio alle ore 15.00 al Friuli la partita della ventunesima giornata di Serie A 2014-2015. Il dubbio che tormenta Massimiliano Allegri è praticamente sempre lo stesso: Alvaro Morata oppure Fernando Llorente in attacco al fianco dell'intoccabile Carlos Tevez? Fra i due spagnoli sembra stavolta favorito il giovane ex Real Madrid, reduce dal gol al Parma in Coppa Italia, ma il ballottaggio sarà sciolto presumibilmente solo domani pomeriggio.

Si gioca domani pomeriggio alle ore 15 la partita valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. La Juventus capolista e qualificata alle semifinali di Coppa Italia cerca di allungare in classifica mentre l’Udinese vuole una vittoria di prestigio per tenere viva la speranza di centrare un posto che porti in Europa League. All’andata vittoria della Juventus per 2-0 con i gol di Tevez e Marchisio; diamo allora uno sguardo approfondito alle probabili formazioni di Udinese-Juventus. 

Ancora problemi per Andrea Stramaccioni: Molla Wague e Badu in Coppa d’Africa, Alexis Zapata e Lucas Evangelista al Sudamericano Sub-20, Domizzi e Geijo che non recuperano. In più la squalifica di Panagiotis Kone, espulso nella partita contro l’Empoli; difficile mettere in campo una formazione competitiva ma il tecnico dei friulani può comunque contare sullo zoccolo duro. Heurtaux-Danilo-Piris in difesa nel 3-5-2, in porta ovviamente Karnezis mentre le fasce sono ormai blindate con Widmer da una parte e Gabriel Silva dall’altra. In mezzo al campo Guilherme e Bruno Fernandes sono le mezzali a supporto di Allan che si occuperà di impostare, mentre per quanto riguarda l’attacco gli infortuni e la cessione di Muriel (comunque ai box) hanno lasciato disponibili soltanto Thereau e Di Natale, anche se è rientrato il giovane Aguirre dall’Empoli (andrà in panchina).

Rispetto alla formazione che ha battuto con fatica il Parma in Coppa Italia cambia qualcosa: di sicuro Marchisio, che è squalificato e quindi lascia il posto a Pogba. Confermato Pirlo, la tegola per la Juventus potrebbe essere l’indisponibilità di Arturo Vidal, che non ha riportato lesioni ma è in dubbio. A quel punto potrebbe tornare utile Padoin a centrocampo, a meno di non utilizzare ancora Coman dietro le due punte con Pereyra che scala a centrocampo; Allegri deciderà nelle ultime ore, in attacco invece sembra che Tevez-Morata sia la coppia scelta per questa partita. In difesa invece rientra Bonucci che fa coppia con Chiellni in mezzo, c’è Buffon tra i pali mentre sulle coesie agiranno Lichtsteiner ed Evra, che si è ripreso dalla botta subita la scorsa domenica contro il Chievo.