BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Parma-Fiorentina (1-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 17a giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Vincenzo Montella (Infophoto)  Vincenzo Montella (Infophoto)

PARMA-FIORENTINA: I VOTI DEI GIALLOBLU

MIRANTE 7: Salva la baracca nel primo tempo, viene graziato da Cuadrado nel secondo e poi... il nulla offensivo (viola). Comunque, il migliore dei suoi

CASSANI 6: Nella pochezza offensiva assoluta del Parma è l'unico, su imbeccata di Palladino, a sfiorare il raddoppio. Poi tante corsa e lavoro "a inseguire" gli esterni viola

LUCARELLI 6: Particolarmente duro in alcuni scontri, quello su Cuadrado poteva costargli anche più del giallo. Però è una colonna, nel bene e nel male. Assist decisivo per Costa

PALETTA 5,5: Più incerto del compagno di reparto, rischia di regalare un altro rigore alla Fiorentina. Spesso preso in mezzo, traballa (come il Parma in generale) in varie occasioni

DE CEGLIE 5,5: Come Cassani si mette sulle tracce delle ali viola e macina erba e kilometri. Poco altro, ma visto il risultato basta così per oggi. Causa il rigore poi sbagliato da Gomez, mezzo voto in meno

JOSE MAURI 6,5: Dopo un primo tempo in apnea come tutto il reparto centrale, il talento classe 1996 dimostra di avere carattere e di essere giocatore vero. Nel momento più importante, quando manca il ritorno della Fiorentina, sale in cattedra lui

COSTA 6,5: Più che per la tenuta difensiva, lode per il gol fondamentale in termini di classifica

PALLADINO 5,5: Si vede che è l'unico a poter essere azionato ed andarsene in velocità. Lo fa però sono un paio di volte in tutto il match

GOBBI 5: Si vede pochissimo, la partita sarà anche di sacrificio e vale tutto una volta conseguita la vittoria, ma valutando la prestazione singola è insufficiente

LODI 5: Dovrebbe dare geometrie e un minimo di coraggio al Parma in impostazione. Nel primo tempo è travolto come gli altri centrali, poi fa leggermente meglio ma da lui ci si aspetta la differenza per quanto riguarda l'equilibrio di squadra

CASSANO 6: Tanto sacrificio che quasi non ci si crede. Quasi tutte le sanzioni, che porteranno poi sommate ai due rossi per Gonzalo e Savic, nascono indirettamente o in prima persona da lui. Partita non da Cassano, o da "nuovo" Cassano

(RISPOLI 6: Velocità ed intraprendenza nel finale. Entra al momento giusto, bravo Donadoni a sfruttare al meglio il capitale (tendenzialmente scarso) a disposizione)

(BIDAOUI 5,5: Come Rispoli entra nell'unico spezzone di match in cui il Parma esce dalla propria area di rigore e potrebbe anche mettere in porta Cassano ma si dimostra troppo egoista)

All. DONADONI 6,5: Tra le difficoltà societarie ed una squadra di livello molto inferiore a quello che si meriterebbe non ha mai perso la testa, dimostrando di essere un bravo allenatore. Oggi sono evidenti più i demeriti degli altri che i meriti dei suoi, ma conquista una vittoria importante


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >