BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Udinese-Roma 0-1: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 17a giornata)

Andrea Stramaccioni, grande ex della partita (Infophoto) Andrea Stramaccioni, grande ex della partita (Infophoto)

ROMA

De Sanctis 6: corre alcuni rischi che avrebbe potuto evitare, ma quando viene chiamato in causa, soprattutto su un paio di palloni pericolosi messi dentro, è bravo;
Maicon 5: fisicamente non è al meglio, nella ripresa inizia a latitare in fase difensiva quando Gabriel Silva lo salta in continuazione. Esce sfinito; (67' Torosidis 6): entra e gioca una partita attenta, anche se rischia in area di rigore una trattenuta sulla quale viene ammonito a gioco fermo;
Manolas 6.5: è intelligente, attento e sempre in posizione. Non perde mai l'attenzione e impedisce a Geijo che sembra in forma di girarsi e di muoversi come vuole. Prestazione all'altezza;
Astori 7: Ha fisico e grande esperienza ormai, oggi non solo segna la prima rete in giallorosso ma dietro è bravo sul fisico di Geijo. Risolve un paio di situazioni molto complicate. Salva nella ripresa un pallone che stava entrando direttamente da calcio d'angolo. La sua migliore prova da quando è alla Roma;
Holebas 6.5: prova di livello sulla corsia sinistra dove salta l'uomo e mette sempre in apprensione i bianconeri e ha come avversario Widmer;
Pjanic 6: prestazione di buona quantità, ma che mette dentro poca qualità. Non riesce davanti a giocare e a saltare l'uomo, davanti fa poco; 
De Rossi 8: fa la differenza oggi, chiudendo un paio di volte in maniera clamorosa e con grande precisione senza mai entrare duro e rimanendo sempre in difesa di un reparto che soffre;
Strootman 7: finalmente Kevin Strootman, gioca come sa e non tira indietro mai la gamba. Prestazione di livello, sembra sempre al posto giusto al momento giusto. Ha qualità e quantità, sembra un altro rispetto al giocatore tornato impaurito in campo;
Iturbe 6.5: esterno di grande velocità aveva deluso fino a qui per un pò troppa timidezza. Oggi non fa una grandissima partita, ma è sicuramente in netta crescita e ci mette tanta voglia e determinazione;
Totti 6: gioca tra i reparti, viene a prendersi palla anche se non sembra essere al massimo della condizione fisica. Suo l'assist per il gol di Astori. Cala nella ripresa; (67' Florenzi 6.5): gioca venti minuti ad alta velocità, mettendo in difficoltà la difesa avversaria in diverse occasioni;
Ljajic 5: gioca largo a destra, poi Garcia lo sposta a sinistra. Corre e si muove, ma lo fa a vuoto senza mai trovare spazio. Esce nella ripresa dopo un colpo al ginocchio; (83' Emanuelson 4): entra e mette in difficoltà la Roma con un intervento in area di rigore che poteva costare davvero caro;

All. Rudi Garcia 5.5: la sua Roma non gioca una grande partita, ma vince comunque. Tiene alta la tensione e sa sempre come sfruttare le occasioni. Certo che per vincere lo Scudetto servono altre prestazioni.

© Riproduzione Riservata.