BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Quote Serie A / Snai: le scommesse sulle partite di campionato di oggi. Juventus-Inter nel dettaglio (martedi 6 gennaio 2015, 17^ giornata)

Quote Snai Serie A: le scommesse sulle partite di campionato di oggi, martedi 6 gennaio 2015. Si riparte dopo la sosta natalizia: nella 17^ giornata spicca il posticipo Juventus-Inter

Foto Infophoto Foto Infophoto

La diciassettesima giornata di Serie A 2014-2015 culminerà con il grande posticipo serale Juventus-Inter alle ore 21.00. Andiamo allora ad approfondire le scommesse proposte dall'agenzia Snai per questa partita: grande incertezza sul numero di gol che saranno segnati nel derby d'Italia, visto che l'Over 2,5 è quotato a 1,80 mentre per l'Under si sale ma di pochissimo (1,90). Grande incertezza anche sul Goal/Nogoal (segneranno entrambe le squadre o almeno una resterà a secco): Goal a 1,87, Nogoal a 1,83. La doppia chance 1-X è considerata quasi scontata (1,12), appena di pochissimo più alta la quota 1-2 (1,23), decisamente più interessante per chi vuole osare la coppia X-2 (2,40). Si può scommettere anche sul risultato a fine primo tempo: 2,15 per il segno 1, 2,30 per il segno X e 5,50 per il segno 2. Quanto al risultato esatto, ricordiamo che i più probabili sono le vittorie della Juventus per 1-0 oppure 2-0, entrambe quotate a 6,00, seguite dal pareggio 1-1 che è dato a 7,00.

Torna il massimo campionato di calcio e torna l’appuntamento consueto con le quote sulle partite; andiamo perciò a scoprire quello che la Snai, popolare agenzia di scommesse, ha pronosticato per le sfide che compongono la diciassettesima giornata del torneo e che vanno in scena oggi martedi 6 gennaio 2015, tenendo conto che Lazio-Sampdoria era l’anticipo del turno e si è dunque già giocata. Udinese-Roma (ore 12:30): chiaro segno che la Roma è favorita, infatti la quota per la sua vittoria è di 1,95 contro il 4.00 rotondo che accompagna la vittoria dell’Udinese. Il pareggio è a 3,30; puntare sui friulani non sarebbe una cattiva idea ma poi come sempre parla il campo. Palermo-Cagliari (ore 15): i rosanero viaggiano sull’onda dell’entusiasmo e curiosamente le cifre del Barbera ricalcano quelle viste in precedenza. Siamo a 1,95 per la vittoria del Palermo e a 4,00 per la vittoria del Cagliari con il pareggio a 3,30. Ci sarà l’effetto Zola sugli isolani? Da vedere. Chievo-Torino (ore 15): qui siamo esattamente pari tra il Chievo (2,70) e il Torino (2,70) con il pareggio risultato meno probabile a 3,10. Sarà 0-0? Consigliato: entrambe le squadre segnano con enorme difficoltà. Empoli-Verona (ore 15): bella partita, due squadre a 17 punti ma con momenti differenti. Favorito l’Empoli: 2,15 la quota per il segno 1 contro il 3,50 che accompagna il segno 2 e cioè la vittoria del Verona, pareggio a 3,20 ma va considerato che i veneti in trasferta faticano (pur avendo vinto l’ultima). Genoa-Atalanta (ore 15): un’altra partita più o meno marcata a livello di pronostici. E’ di 1,95 la quota per il segno 1 (ma il Genoa arriva da una sconfitta), per il segno X siamo a 3,20 mentre il pareggio è quotato 3,20. Milan-Sassuolo (ore 15): un anno fa fu 4-3 Sassuolo (ma a Reggio Emilia), potrebbero esserci ancora tanti gol. Quota 1 che arriva a 1,57 contro il 6,25 per il segno 2 e pareggio a 3,80. Davvero il Milan è così tanto favorito? Se gioca come sa e può, diciamo di sì. Parma-Fiorentina (ore 15): le ex appartenenti alle Sette Sorelle si sfidano al Tardini, il Parma fanalino di coda è accompagnato da un 4,00 per la sua vittoria contro un 1,95 per l’affermazione della Fiorentina. La quota per il pareggio è invece di 3,30. La distanza c’è ma la Viola da trasferta non è sempre perfetta. Cesena-Napoli (ore 18): qui siamo a pronostici marcatissimi in favore del Napoli, con la quota per il segno 2 a 1,40 e quella per la vittoria del Cesena addirittura a 8,00. Per il pareggio arriviamo a 4,50; occhio, contro le piccole i partenopei non sono sempre impeccabili (anzi). Juventus-Inter (ore 20:45): il derby d’Italia è partita storicamente da tripla ma le quote Snai danno la Juventus favorita e non di pochissimo. Quota per il segno 1 a 1,55 contro il 6,00 per il segno 2, il pareggio e cioè segno X vale 4,00. Certo ci sono 18 punti di differenza in classifica, ma non sarebbe la prima volta in cui l’Inter sbanca lo stadio bianconero…

© Riproduzione Riservata.