BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati/ Lega Pro livescore in diretta e classifica aggiornata. Tutti i finali (19^ giornata, martedì 6 gennaio 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: l'ultimo risultato finale è Como-Mantova 0-2. Bel successo esterno del Mantova che si porta fuori dalla zona retrocessione salendo a 23 punti, passo falso interno e imprevisto per il comò che rimane a quota 32 (sesto posto) nel girone A. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI LEGA PRO 2014-2015 (MARTEDI 6 GENNAIO 2015)

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: il Pordenone ultimo in classifica nel girone B vince 4-2 sul campo dell'AlbinoLeffe penultimo, resta in coda ma accorcia a -1 rilanciandosi per la corsa ai playout. Spettacolo al Via del Mare: finisce 3-3 con il gol di Held a due minuti dal 90', grande carattere da parte della Vigor Lamezia che acciuffa il pari in nove uomini mentre per il Lecce si tratta di una grande occasione sprecata. Si sta giocando a Reggio Calabria: siamo negli ultimi dieci minuti e la Reggina è sempre in vantaggio per 1-0 sul Martina Franca, difende con i denti una vittoria fondamentale. Intervallo al Sinigaglia: il Mantova ha segnato proprio in chiusura di primo tempo grazie all'ex Juventus Matteo Paro. 

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: è iniziata l'ultima partita in programma in questa 19^ giornata, Como-Mantova per il girone A. Intanto però su altri campi si stanno concludendo alcune sfide; il Pordenone sta dominando in casa dell'AlbinoLeffe, dopo aver subito il gol del pareggio ha segnato altri tre gol e di fatto ha quasi condotto in porto una vittoria importante, pur se i padroni di casa provano a recuperare con la seconda rete di serata di Momenté. Il Savona sta battendo 2-0 la Pistoiese in un girone B nel quale il Forlì ha centrato un bel colpo espugnando l'Arena Garibaldi (1-0 al Pisa) e Gubbio-Grosseto è finita 1-1 con due reti nel finale. Nel girone C invece il Cosenza ha battuto il Melfi 2-0, mentre all'intervallo la Reggina conduce 1-0 sul Martina Franca e prova a invertire la tendenza assolutamente negativa che ha vissuto nella prima parte di stagione. Spettacolo al Via del Mare: Lecce-Vigor Lamezia è 3-2, ospiti in vantaggio con Del Sante, ripresi da Miccoli e sorpassati da Lepore ma capaci quattro minuti più tardi di acciuffare il pareggio grazie a Malerba. Un giro di lancette è però bastato al Lecce per ritrovare il vantaggio con il solito Davide Moscardelli. 

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: altri risultati a sorpresa in questa 19^ giornata. Il Novara perde in casa contro il Lumezzane (1-3) riuscendo solo a trovare il gol della bandiera e non confermandosi al vertice della classifica. Non ne approfitta il Bassano, che va sotto sul campo della FeralpiSalò, trova il pareggio ma si deve accontentare di prendersi un punto (1-1) che va tutto a vantaggio dell'Alessandria. Nel girone B siamo 0-0 tra Gubbio e Grosseto, mentre nel girone C il Foggia batte nettamente la Paganese infliggendole un pesantissimo 4-0 a domicilio. Alle ore 18 altre partite interessanti: Real Vicenza-Pavia (girone A), Pisa-Forlì (girone B) e Cosenza-Melfi (girone C). 

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: il Benevento ribalta con la doppietta di Umberto Eusepi lo svantaggio sul campo della Juve Stabia (rete di Di Carmine), vince lo scontro diretto e si porta in testa al girone C, appaiando la Salernitana sconfitta in precedenza sul campo della Casertana che invece è terza proprio agganciando le Vespe. Altri risultati: il Santarcangelo espugna il campo del Pontedera (0-1), finisce 1-1 Prato-Carrarese mentre l'Ascoli non va al di là dello 0-0 interno contro il Teramo. Per quanto riguarda i parziali da segnalare due vittorie esterne: quella a sorpresa del Lumezzane a Novara (0-2) e quella del Foggia sul campo della Paganese (0-2). Alle ore 17 sono iniziate Cremonese-Giana Erminio (girone A) e Gubbio-Grosseto (girone B). 

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: vittoria importante per la Lucchese che rimonta da uno svantaggio di 0-2 contro la Pro Piacenza e grazie a una doppietta di Lo Sicco centra tre punti facendo sprofondare nuovamente nella crisi gli emiliani che non riescono a risollevarsi. Sempre nel girone A finisce 2-2 Monza-Pro Patria, mentre nel girone C il Catanzaro espugna il campo della Lupa Roma (anche qui in rimonta) e si rilancia, mentre all'intervallo è importantissimo il gol di Di Carmine che segna il vantaggio della Juve Stabia contro il Benevento, in questo momento le Vespe sono seconde in classifica a una sola lunghezza di distanza dalla Salernitana. 

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: proprio al 95' minuto la Casertana infligge un duro colpo alla Salernitana, che perde la seconda partita esterna consecutiva e rischia ora di farsi agganciare dal Benevento impegnato sul campo della Juve Stabia (che può invece portarsi a -1). Decide un calcio di rigore di Marcello Mancosu; la Casertana è temporaneamente terza in classifica e continua a sognare. Spettacolo invece in Alto Adige: il Sudtirol prova a scappare sul 3-1 ma l'Arezzo accorcia, Fischnaller fa 4-2 e sembra finita ma i toscani hanno ancora la forza di portarsi sul 4-3. Non basta: vince il Sudtirol che resta nono ma avvicina la zona playoff. Vittoria anche del Renate che batte 1-0 la Torres, mentre il Monza andato subito sotto contro la Pro Patria riesce a rimontare e al momento conduce per 2-1. Alessandria corsaro a Venezia: in vantaggio 2-0, per ora è primo in classifica nel girone A ma deve aspettar l'impegno del Bassano (alle 16 sul campo della FeralpiSalò). 

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: Soma Novhotny grande protagonista in questa giornata. L'attaccante ungherese, che il Napoli ha girato in prestito al Sudtirol e che aveva giocato al Mantova fino al mese scorso, ha già segnato una doppietta ribaltando il risultato della partita contro l'Arezzo; adesso gli altoatesini sono in vantaggio 2-1. Botta e risposta Pedrelli-Dierna in Abruzzo e L'Aquila-Ancona è 1-1, mentre il Barletta ha ormai sbrigato la pratica Ischia trovando il gol del 3-0 in apertura di secondo tempo (doppietta del senegalese Ahmet Fall). Ancora ferma sullo 0-0 Casertana-Salernitana e, tutto sommato, alla capolista del girone C il pareggio potrebbe anche stare bene visto che si tratta di un impegno difficile in casa della quarta in classifica. 

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: il primo finale per le partite di oggi è Messina-Savoia 3-0, i siciliani si rilanciano in pieno con una vittoria netta. Sempre per il girone C il Barletta comanda 2-0 sull'Ischia, nel girone A è già sul risultato di 1-1 Sudtirol-Arezzo mentre nel girone B il Tuttocuoio ha sbloccato a San Marino e conduce per 1-0. Ancora sullo 0-0 Renate-Torres, L'Aquila-Ancona e soprattutto l'attesissima Casertana-Salernitana, con gli ospiti chiamati a fare risultato ma favoriti anche dallo scontro diretto Juve Stabia-Benevento (al Braglia alle ore 15). 

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Risultati Lega Pro 2014-2015: sta per iniziare la lunga giornata dedicata alla 19^ giornata dei tre gironi di Lega Pro, l'ultima di andata. Già quasi al termine Messina-Savoia attualmente sul risultato di 2-0; alle ore 12:30 spicca un'interessante Casertana-Salernitana, sfida tra la quarta forza e la capolista del girone C; nello stesso raggruppamento si gioca anche Barletta-Isolaverde, mentre per il girone B abbiamo San Marino-Tuttocuoio (e alle 13 inizia già una L'Aquila-Ancona da non perdere). Per il girone A invece la partita delle ore 12:30 è Renate-Torres, dieci minuti più tardi c'è Sudtirol-Arezzo.

RISULTATI LEGA PRO: DIRETTA LIVESCORE E CLASSIFICA AGGIORNATA (19^ GIORNATA, MARTEDI 6 GENNAIO 2015) - Il campionato di Lega Pro vede i gironi A, B e C tornare in campo oggi, martedì 6 gennaio 2015, dopo la pausa natalizia per dare vita alla diciannovesima giornata del campionato della terza serie del calcio italiano, che caratterizzerà la giornata di festa dell'Epifania con la bellezza di 28 partite. Dopo i due anticipi giocati ieri sera, infatti, tutti gli altri incontri sono in programma oggi, dal mattino (le prime partite avranno inizio alle ore 11.00) fino alla sera, quando l'ultima partita comincerà alle ore 20.45. Insomma, l'ormai solito 'spezzatino' di Lega Pro, anche se stavolta quasi per intero contenuto in un solo giorno. Andiamo dunque a dare uno sguardo alle partite che si annunciano più interessanti nei tre gruppi. Nel girone A la capolista Bassano è attesa dall'ostica trasferta sul campo della Feralpi Salò, mentre l'inseguitrice Novara ha una partita sulla carta più semplice in casa contro il Lumezzane. Il big-match però sarà Real Vicenza-Pavia: la quinta ospita la terza, e viste le distanze in vetta alla classifica chi vince farà un passo avanti molto importante. Da segnalare anche Venezia-Alessandria e Como-Mantova, due sfide fra squadre dal passato glorioso, e il derby brianzolo Monza-Pro Patria. Nel girone B (ieri si è giocata Spal-Reggiana) la capolista Ascoli ospita il Teramo che è secondo a due punti di distacco: non c'è dubbio sul fatto che sarà questo il big-match del turno odierno. Proverà ad approfittarne il Pisa, secondo a pari merito con il Teramo, che ospita il Forlì, ma anche L'Aquila che gioca in casa contro l'Ancona. Significativa sarà anche Gubbio-Grosseto, scontro diretto fra due squadre che potrebbero avvicinare sensibilmente i playoff in caso di vittoria. Nel girone C le distanze fra le prime e il resto del gruppo sono più nette. L'attenzione dunque si concentra soprattutto sui due grandi scontri diretti al vertice. Il primo è Casertana-Salernitana, partita nella quale la quarta in classifica ospiterà la capolista, l'altro Juve Stabia-Benevento, la terza contro la seconda. Facile capire che i punti in palio sono molto pesanti: proveranno ad approfittarne il Foggia, impegnato sul campo della Paganese, e il Lecce che ospita la Vigor Lamezia. Si è giocata ieri Matera-Aversa Normanna. Nelle prossime pagine il programma completo delle partite di oggi e la classifica. 


  PAG. SUCC. >