BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Udinese-Roma/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: i protagonisti (Serie A 2014-2015 17^ giornata)

Probabili formazioni Udinese Roma: gli schieramenti con i moduli di partenza della partita valida per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Martedi 6 gennaio 2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Probabili formazioni Udinese-Roma: per l’anticipo odierno (ore 12:30) siamo andati alla ricerca dei possibili protagonisti, come sempre uno per parte. Vediamo quali sono le scelte per Udinese-Roma. UDINESE, IL PROTAGONISTA: IVAN PIRIS Affronta per la prima volta la sua ex squadra. Due anni fa Zeman lo aveva voluto alla Roma e ne aveva fatto il suo terzino destro titolare; aveva trovato spazio anche con Andreazzoli ma senza troppo convincere era partito subito. Ci ha creduto l’Udinese; Stramaccioni lo utilizza oggi nella difesa a tre dopo averlo provato come terzino sinistro. E’ maturato e cresciuto, è un elemento importante e chissà che non riesca a prendersi oggi una sorta di vendetta nei confronti dei giallorossi. ROMA, IL PROTAGONISTA: JUAN MANUEL ITURBE Può essere finalmente la sua partita. E’ fermo a un gol in campionato; chiuso dall’esplosione di Ljajic e dall’insostituibile Gervinho, non ha ancora giustificato i soldi che la Roma ha speso per acquistarlo. Ma è giovane e si farà; Rudi Garcia è convinto che si tratti solo di aspettare per vedere finalmente quello che Iturbe può dare a questa squadra. Del resto le qualità le aveva mostrate tutte l’anno scorso. 

Probabili formazioni Udinese-Roma: ci sono ballottaggi che verranno risolti nelle ultime ore. Due aperti per l’Udinese: Gabriel Silva sembra ormai al 100% della forma e Stramaccioni potrebbe mandarlo in campo al posto di Pasqual, sarà invece staffetta Bruno Fernandes-Thereau ma ancora non è chiaro chi sarà a iniziare la partita. Per la Roma invece il dubbio riguarda la fascia sinistra con Holebas comunque favorito su Ashley Cole e Torosidis,  ma anche l’attacco dove Iturbe e Totti al momento sembrano essere in vantaggio su Florenzi e Destro con il primo che ha però tante possibilità di iniziare la gara del Friuli relegando in panchina l’argentino.

Oggi pomeriggio alle ore 12:30 lo stadio Friuli ospita Udinese-Roma, partita valida per la 17^ giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Bella sfida che inaugura il giorno dell’Epifania, i friulani hanno 22 punti in classifica e puntano l’Europa mentre la Roma con 36 punti insegue da vicino la Juventus. Diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Udinese-Roma.

Potrete seguire la diretta di Udinese-Roma sui canali del satellite e su quelli del digitale terrestre; nello specifico dovete andare su Sky Calcio 1 (201) e Sky SuperCalcio (251), oppure su Premium Calcio (numero 370) e Premium Calcio HD (numero 380).

Roma ovviamente favorita secondo le quote Snai; il segno 2 per la vittoria giallorossa paga 1,95 volte la posta mentre il segno 1 per la vittoria dell’Udinese vale 4,00. Il pareggio è invece fissato a 3,30.

Sono tre i giocatori che Andrea Stramaccioni - per lui questa è sempre una sfida speciale - perde a gennaio. Si tratta di Badu e Molla Wague, impegnati in Coppa d’Africa, e Alexis Zapata che giocherà il Sub-20. Particolarmente pesante l’assenza del centrocampista ghanese che priva il tecnico dell’Udinese di una scelta di esperienza e atletismo in mediana; sarà Panagiotis Kone ad agire al centro insieme ai confermati Allan e Guilherme, lo schieramento dovrebbe prevedere la difesa a tre e quindi Widmer e Pasquale avanzano il loro raggio d’azione lasciando dietro Danilo con Piris (Heurtaux è squalificato, così come Pinzi) e Domizzi. Sempre indisponibile Muriel, in attacco ci si dovrebbe affidare naturalmente ad Antonio Di Natale con il ballottaggio Bruno Fernandes-Thereau ancora aperto ma che dovrebbe premiare il giovane portoghese, pur se le quotazioni del francese sono sempre più in ascesa e alla fine potrebbe essere lui a partire dal primo minuto.

Anche Rudi Garcia non può contare su tre giocatori: Gervinho e Seydou Keita in Coppa d’Africa, Sanabria con l’Under 20. La buona notizia però è il recupero di Totti e Destro; entrambi erano in dubbio ma sembra abbiano recuperato e dunque saranno della partita, con il capitano che dovrebbe partire dal primo minuto nel ruolo di punta centrale e Destro invece pronto dalla panchina. A completare il tridente ci saranno ovviamente Ljajic e uno tra Iturbe e Florenzi, con l’argentino ex Verona al momento favorito. La coperta si accorcia a centrocampo (è infortunato Salih Uçan) ma i tre titolari ci sono e dunque spazio a De Rossi in cabina di regia con il supporto di Pjanic e Nainggolan, parte ancora dalla panchina Strootman a caccia della forma migliore. Nessuna novità in difesa, se non il rientro di Astori; il nazionale farà coppia con Manolas al centro della retroguardia, sulle fasce Maicon e Holebas che parte in vantaggio su Torosidis e Ashley Cole.