BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Torino/ News, Guidoni (ag. FIFA): Karelis-Bergessio? No, Kurtic e Giovinco (esclusiva)

Calciomercato Torino news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all'ag.FIFA Alberto Guidoni. A tema le ultime notizie di calciomercato relative al Torino, che cerca un attaccante

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Come si muoverà il Torino nel calciomercato di gennaio? Stando alle ultime notizie i granata cercano anzitutto un attaccante: in pole position Nikolaos Karelis, classe 1992 del Panathinaikos (9 gol totali in stagione) e Gonzalo Bergessio della Sampdoria, ma anche Josip Ilicic che alla Fiorentina dovrebbe aver fatto il suo tempo. Torino che nel calciomercato invernale dovrà valutare anche le possibili cessioni: Matteo Darmian interessa sempre a tanti mentre Daniele Padelli potrebbe cerca una squadra in cui giocare titolare. Per parlare del calciomercato del Torino ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Alberto Guidoni.

Darmian potrebbe lasciare il Torino nel calciomercato di gennaio? Non credo, il Torino dovrà affrontare i sedicesimi di Europa League e in campionato non è certo messo bene. Darmian è un titolare fisso e uno dei giocatori più importanti per la squadra.

Padelli invece può avere maggiori possibilità di partenza? Rimarrà anche lui perché è più giovane di Gillet e il futuro è dalla sua parte. E' un portiere molto valido e servirà ancora al Torino, come ha dimostrato nell'ultimo match contro il Chievo in cui ha salvato più di una volta il risultato.

Per l'attacco si parla del greco Nikolas Karelis del Panathinaikos: arriverà? E' un giocatore che non conosco bene, però non capisco perché il Torino voglia puntare su di lui quando ci possono essere opportunità migliori anche in Serie A.

Per esempio Bergessio, riserva fissa alla Sampdoria? Anche lui non è una prima scelta per l'attacco del Torino, anche se conosce bene il nostro campionato. Il punto però è che la società granata deve cercare giocatori più importanti, altrimenti resterà sempre al livello attuale. Ci vogliono attaccanti più forti.

Ilicic non è un vero e proprio attaccante ma è accostato al Torino dai rumors di calciomercato: può essere un acquisto all'altezza? Sicuramente sì sul piano tecnico, anche se il suo rendimento in Italia è sempre stato di luci ed ombre. La Fiorentina chiede almeno 5 milioni per cederlo e non so se Cairo vorrà spenderli adesso. Per uno come Ilicic poi è da mettere in conto una certa concorrenza: diciamo che per il Torino sarebbe un ottimo colpo, però non basterebbe per alzare il livello complessivo.

Quale acquisto consiglierebbe al Torino per il calciomercato di gennaio? C'è Jasmin Kurtic, sempre della Fiorentina, che conosce Ventura avendo giocato nel Torino da gennaio a giugno scorso. Rafforzerebbe il centrocampo, è un elemento di quantità e qualità. L'ideale poi sarebbe Giovinco che è in scadenza di contratto, si potrebbe ingaggiare spalmandone l'attuale stipendio. E' un attaccante nel giro della nazionale che ha bisogno di giocare di più, sono questi gli obiettivi cui deve aspirare il Toro.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.