BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Juventus-Inter (risultato finale 1-1)/ Video highlights e gol, statistiche della partita (Serie A 2014-2015, 17^giornata)

Video Juventus-Inter, risultato finale 1-1: highlights e gol, statistiche della partita di Serie A disputata martedì 6 gennaio 2015 e valida per la 17^giornata. Gol di Tevez e Icardi

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Termina 1-1 l'emozionante derby di italia giocato allo 'Stadium' tra Juventus e Inter. E' stata una partita molto combattuta e ricca di emozioni. Ha aperto le marcature Tevez per i bianconeri, ha pareggiato Icardi per la formazione di Mancini.  Andiamo ad analizzare i dati più significativi di questa gara, partendo dal gioco creato: consultando i dati del possesso palla, 52% Juventue e 48% Inter, emerge un certo equilibrio. Per gli amanti dei numeri citiamo il totale dei tiri (24), delle conclusioni nello specchio della porta (7) e dei passaggi totali effettuati (716). Equilibrio nel fraseggio e nella precisione di esecuzione, entrambe le squadre infatti si sono assestate all'80%. Tanti i calci d'angolo, 14 in totale di cui 11 in favore della Juventus e 3 per l'Inter. Buona la direzione arbitrale del direttore di gara  Banti che ha fischiato 22 falli ed estratto 7 cartellini gialli ed un cartellino rosso a Kovacic per un fallo commesso nei minuti finali di partita. Sono invece 5 le volte in cui la Juventus è stata pescata in fuorigioco. Sicuramente questo pomeriggio hanno brillato Pogba e Vidal per la Juventus per l'Atalanta mentre Icardi e Guarin per i nerazzurri.

A fine partita, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha commentato il risultato ai microfoni di Sky Sprt: "Sapevamo delle difficoltà della partita, ma credo che la squadra abbia giocato nel primo tempo una delle migliori partite della stagione, giocando bene davanti e non subendo un tiro in porta, non potevamo giocare 90 minuti così. Chiaro che bisogna migliorare, perché anche prima del gol avevamo preso qualche rischio e sbagliato qualcosa; poi dopo il pareggio abbiamo avuto un attimo di sbandamento, concedendo due occasioni, quando bisognava cercare di riprendere la partita con tranquillità. Abbiamo rischiato anche sul finale di prendere un contropiede assurdo 11 contro 10. Nel primo tempo penso che non ci sia stata partita, dispiace non aver iniziato la partita, ma la prestazione complessiva è stata buona, più che ottima nel primo tempo, appena sufficiente nella ripresa". Ecco invece quanto dichiarato dall'allenatore dell'Inter Roberto Mancini: "Non era facile venire a Torino e fare una buona gara, dobbiamo lavorare ancora tanto. Mercato? Da oggi alla fine della campagna acquisti saranno tutti giorni importanti. Icardi? È giovane, stiamo lavorando anche su lui. Ha grandi qualità, deve lavorare molto e potrà diventare un grande centravanti. Deve però imparare a lavorare per la squadra anche in fase di non possesso, sono certo che lo farà. Podolski non era in grado di giocare tutti i 90', per questo ho atteso ad inserirlo".