BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Genoa/ News, Maselli (ag. FIFA): Borriello-Criscito ritorni possibili. Perotti-Perin, futuro assicurato (esclusiva)

Calciomercato Genoa news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all'agente FIFA Marco Maselli. Come si muoverà il Grifone nella sessione invernale? Si cerca anzitutto una punta

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Il Genoa ha presentato il suo primo acquisto del calciomercato di gennaio: il centrocampista argentino Tino Costa. Ma Preziosi e il ds Milanetto non stanno con le mani in mano: cercano una punta per rimpiazzare Pinilla e secondo le ultime notizie di calciomercato puntano Facundo Ferreyra, altro argentino classe 1991 di proprietà dello Shakhtar Donetsk, ma in prestito al Newcastle. Tra le alternative di calciomercato per il Genoa il "solito" Borriello e Pazzini. Di questi ed altri temi abbiamo parlato con l'agente FIFA Marco Maselli, nell'intervista su calciomercato del Genoa in esclusiva per ilsussidiario.net.

Il Genoa cerca un attaccante: potrebbe tornare Borriello per la terza volta? Al Genoa ha sempre giocato bene e credo che per lui ci sarà sempre un posto nella squadra rossoblù. Il canale di calciomercato tra Genoa e Roma è consolidato e se le parti lo vorranno si troverà un accordo. Resterebbe da sciogliere il nodo contratto, fino a giugno Borriello è ancora bloccato da cifre molto alte ma non essendo più un giovane penso che saprà adeguarsi alla situazione.

Un altro ritorno al Genoa ipotizzato è quello di Criscito: cosa ne pensa? Vale più o meno lo stesso discorso perché anche Criscito guadagna tanto allo Zenit San Pietroburgo. Però penso che per tornare al Genoa potrebbe anche accettare un ingaggio più basso.

Nel frattempo per l'attacco del Genoa si parla dell'argentino Facundo Ferreyra e Pazzini. La trattativa per portare Facundo Ferreyra in Italia è aperta anche se non semplicissima, è un attaccante di valore e potrebbe arrivare. Per quanto riguarda il possibile affare Pazzini per ora non sono a conoscenza di movimenti concreti.

Perotti ha tanti estimatori: dove potrebbe andare? E' uno degli esempi che premiano la condotta del Genoa in sede di calciomercato. Gli scout rossoblù sono attenti a 360 gradi e monitorano anche quei giocatori che sembrano caduti in disgrazia. Non so quale potrebbe essere la meta di Perotti, ammesso che il Genoa lo possa cedere nel prossimo futuro, però sicuramente nel momento in cui partirà frutterà alle casse rossoblù una bella cifra.

Quale futuro prevede invece per Mattia Perin? Al momento è un giocatore chiave e simbolo del Genoa, essendo tra l'altro un prodotto del settore giovanile. Sta giocando molto bene e la sua valutazione è in ascesa: come Perotti non dovrebbe restare troppo a lungo ma la sua cessione garantirà al Genoa i soldi per restare competitivo.

Se il Genoa andrà in Europa cambierà qualcosa? Solo la qualificazione in Champions League potrebbe far cambiare i programmi del Genoa. E' l'unica competizione che consente di programmare un'intera stagione calcistica in modo diverso.

Finora restano comunque gli ottimi risultati di quest'anno… Certo, anche attraverso la competenza tecnica di Gasperini il Genoa sta rendendo bene. Come anche la Sampdoria del resto, a testimoniare che dopo tanti anni la città di Genova è tornata protagonista nel calcio italiano.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.