BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FABIO CONCAS/ Serie B news, il giocatore del Carpi positivo alla cocaina

Fabio Concas, esterno offensivo del Carpi capolista in Serie B, è stato trovato positivo alla Benzoilecgonina, un metabolita della cocaina. Il club prende le distanze: possibile rescissione

Fabio Concas, 28 anni, a Carpi dal 2011 (dall'account facebook.com/carpifc1909.it Fabio Concas, 28 anni, a Carpi dal 2011 (dall'account facebook.com/carpifc1909.it

Brutta tegola sul Carpi. Il campionato di Serie B non è nemmeno ripreso e la capolista deve affrontare un duro colpo: Fabio Concas, uno dei suoi giocatori più rappresentativi, è stato trovato positivo secondo quanto emerso da un comunicato del Coni. La sostanza proibita è la Benzoilecgonina, un metabolita della cocaina; la partita, il derby contro il Modena del 13 dicembre 2014 che il Carpi aveva vinto 1-0 con gol dell'immancabile Jerry Mbakogu. La penultima partita del centrocampista genovese, che a Lanciano si è poi infortunato al ginocchio (distorsione con interessamento dei legamenti). Il club sperava di ritrovarlo a fine febbraio, ma la notizia della sua positività cambia tutto: anzi, la società ha già provveduto a prendere le distanze dal suo giocatore specificando la sua totale estraneità dai fatti e affermando che il Carpi “si riserva la facoltà di tutelare la propria immagine e onorabilità nelle sedi opportune nei confronti del proprio tesserato”. Tradotto: potrebbe arrivare un’azione legale per il danno di immagine e questo potrebbe portare alla rescissione del contratto, in scadenza nel 2016. Per il Carpi, primo in classifica con 9 punti di vantaggio su Bologna e Frosinone, è un fulmine a ciel sereno: Concas è un veterano della squadra essendo arrivato nel (dal Varese) e avendo vissuto non soltanto la storica promozione in Serie B ma anche la finale playoff persa l’anno precedente contro la Pro Vercelli. In totale con la formazione biancorossa ha giocato 109 partite segnando 19 gol; Fabrizio Castori lo ha sempre impiegato come titolare quest’anno, facendone uno dei segreti del suo grande campionato. Anche per questo motivo la società vuole accelerare le operazioni di calciomercato: Salvatore Molina, esterno del ’92 in forza all’Atalanta, conosce molto bene la Serie B avendo giocato a Modena lo scorso anno (36 partite e 4 gol), ed è il rinforzo ideale individuato dal direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Inizialmente il Carpi aveva pensato di aspettare Concas senza andare a modificare un gruppo vincente, ma questo guaio ovviamente impedisce di fare calcoli di questo tipo. Intanto per Concas si attende la conferma della sua positività. 

(Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.