BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Lokomotiv Mosca-Skenderbeu (risultato finale 2-0). Gol di Niasse e Samedov (oggi 1 ottobre 2015, Europa League girone H)

Diretta Lokomotiv Mosca-Skenderbeu: info streaming video e tv, quote e risultato live della partita che si gioca questa sera ed è valida per la seconda giornata del girone H di Europa League

Foto InfophotoFoto Infophoto

Vittoria molto importante per la formazione russa, che resta a punteggio pieno nella classifica del girone H di Europa League, mentre gli albanesi restano ancora fermi al palo. Lokomotiv Mosca-Skenderbeu è dunque finita con il risultato di 2-0 in favore dei padroni di casa: dopo il gol di Niasse nel corso del primo tempo, il sigillo è arrivato con la rete segnata da Samedov al 28' minuto del secondo tempo approfittando di un errore della difesa avversaria per far calare il sipario sul match. 

Il gol di Niasse al 35' minuto di gioco sblocca la parità nel match di Europa League fra Lokomotiv Mosca e Skenderbeu. Gli albanesi avevano iniziato molto bene la partita, forse sorprendendo i padroni di casa che però sono cresciuti col passare dei minuti, tanto che possiamo definire meritato il vantaggio infine maturato grazie al gol del numero 21 della Lokomotiv, che è riuscito a segnare sfruttando nel migliore dei modi un assist di Yanbaev.

Tutto è pronto a Mosca per la partita di Europa League fra i padroni di casa del Viktoria e gli albanesi dello Skenderbeu, valida per la seconda giornata del girone H. Sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre: ecco dunque le scelte dei due allenatori. LOKOMOTIV MOSCA (4-2-3-1): 1 Guilherme; 15 Logashov, 14 Corluka, 5 Pejcinovic, 55 Yanbaev; 18 Kolomeytsev, 23 Tarasov; 19 Samedov, 4 M. Fernandes, 7 Maicon; 21 Niasse. A disposizione: 81 Abaev, 17 Mikhalik, 49 Shishkin, 9 Grigoryev, 59 A. Miranchuk, 88 N'Dinga, 32 Skuletic. Allenatore: Cherevchenko. SKENDERBEU (4-2-3-1): 1 Shehi; 32 Vangjeli, 33 Radas, 5 Jashanica, 11 Abazi; 88 Lilaj, 8 Nimaga; 27 Latifi, 99 Olayinka, 23 Berisha; 14 Salihi. A disposizione: 12 Llapanji, 3 Arapi, 19 Osmani, 7 Progni, 30 Esquerdinha, 10 Shkembi, 17 V. Hristov. Allenatore: Josa.

Lo Stadion Lokomotiv sarà la sede della sfida tra i padroni di casa e lo Skenderbeu. I russi, guidati in panchina da Cherevchenko, si trovano a quota tre punti nel girone H grazie al successo ottenuto nella partita contro lo Sporting Lisbona; gli albanesi, che ad agosto hanno sfiorato l'accesso alla Champions League venendo eliminati nei playoff, hanno esordito in Europa League perdendo contro il Besiktas e ora vogliono conquistare i primi punti per smuovere la classifica e tornare in lizza per la qualificazione ai sedicesimi di finale. Sfida inedita quella tra Lokomotiv e Skenderbeu: non risultano, infatti, fino a oggi, precedenti tra i due club che dunque si affronteranno per la prima volta all'interno di una competizione europea. Anche per il Lokomotiv si tratta di una novità assoluta, considerando che non aveva mai giocato contro squadre albanesi. Stesso discorso per lo Skenderbeu, che non si era ritrovato come avversario un club russo. Questo è dovuto al fatto che l'Albania è un Paese che non ha una forte tradizione calcistica alle spalle, e solamente negli ultimi anni, grazie alle riforme UEFA che hanno favorito l'ingresso di squadre provenienti da Paesi emergenti, lo Skenderbeu si è affacciato al calcio che conta.

Si gioca alle ore 19 di questa sera; diretta dall'arbitro israeliano Orel Grinfeld, è valida per la seconda giornata del girone H di Europa League 2015-2016. Una sfida molto importante in termini di qualificazione ai sedicesimi di finale; la Lokomotiv Mosca, che gioca in casa, ha la seria possibilità di ipotecare una delle due posizioni che fanno proseguire il torneo, avendo vinto due settimane fa in casa dello Sporting Lisbona. Una prestazione del tutto convincente che ha messo soprattutto in mostra una linea offensiva capace di grandi cose, nella quale Samedov e Niasse (autori dei gol) si trovano a occhi chiusi.

Lo Skenderbeu, sconfitto in casa dal Besiktas, non può sbagliare: avere zero punti dopo due partite non equivale sicuramente a essere eliminati, ma costringe a una rincorsa complicata che deve necessariamente passare anche da risultati favorevoli sugli altri campi.

Lokomotiv Mosca che da quando l'impero sovietico si è disgregato ha faticato molto, subendo la crescita esponenziale di club ricchi come Zenit San Pietroburgo e Rubin Kazan, e non riuscendo a contrastare la supremazia cittadina del Cska che ha avuto la meglio anche su Spartak e Dinamo. In campionato da queste parti non si vince dal 2004 (secondo successo dopo quello del 2002), mentre la coppa sollevata lo scorso anno ha interrotto un digiuno che durava da otto stagioni. 

Lo Skenderbeu invece ha riscritto la storia del calcio albanese: ha vinto cinque campionati consecutivi (striscia aperta) riuscendo dove nessun altro club locale si era mai spinto, e negli scorsi mesi è diventato il primo rappresentante dell'Albania nella fase a gironi di una coppa europea. Poteva essere la Champions League ma i playoff sono andati male; ora l'obiettivo rimane quello di dominare ancora in patria e fare bella figura oltre i confini nazionali, anche se la qualificazione ai sedicesimi resta probabilmente un'utopia la si perseguirà fino in fondo. 

Il Lokomotiv Mosca è nettamente favorito anche secondo i bookmaker che hanno stilato le quote di questa partita, d'altronde per loro non è una partita complicata sulla carta, anche se devono stare attenti a non incappare nella sottovalutazione, poiché si sa che è un errore imperdonabile dal quale difficilmente si riesce a venir fuori durante il proseguo del match. La vittoria del Lokomotiv è comunque data a 1.10, mentre quella dello Skenderbeu a 32.00. La quota relativa al pareggio è invece fissata a 9.50. 

Lokomotiv Mosca-Skenderbeu non sarà trasmessa in diretta tv; gli appassionati potranno comunque rimanere aggiornati sull'esito della partita attraverso il programma Diretta Gol Europa League, che sulla pay tv satellitare (canale Sky SuperCalcio) manda in onda highlights e gol in tempo reale da tutti i campi collegati. Questo significa che tutti gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video, accedendo senza costi aggiuntivi all'applicazione Sky Go che si può attivare su PC, tablet e smartphone. Inoltre gli account ufficiali della UEFA che trovate sui social network, in particolare Facebook e Twitter, tengono costantemente aggiornati sull'esito della sfida: li trovate rispettivamente agli indirizzi facebook.com/uefaeuropaleague e @EuropaLeague.

© Riproduzione Riservata.