BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Monaco-Tottenham (risultato finale 1-1) info streaming video e tv: pari di El Shaarawy! (Europa League 2015, oggi 1 ottobre)

Pubblicazione:giovedì 1 ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 1 ottobre 2015, 20.59

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA MONACO-TOTTENHAM (RISULTATO FINALE 1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE 2015, OGGI 1 OTTOBRE): GOL DI EL SHAARAWY! - Risultato finale tra Monaco e Tottenham che si fissa sull'1-1 grazie alla cresta di El Shaarawy. Grandissimo gol dell'attaccante ex-Milan che di testa impatta una gara che gli Spurs avrebbero meritato di vincere. Bello il cross di Dirar, efficacissimo il colpo di testa del Faraone, che ora dovrà cominciare a scalare le gerarchie della squadra monegasca CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELL’EUROPA LEAGUE 2015-2016 (OGGI GIOVEDì 1 OTTOBRE 2015)

DIRETTA MONACO-TOTTENHAM (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE 2015, OGGI 1 OTTOBRE): GOL DI LAMELA! - Risultato che cambia tra Monaco e Tottenham grazie al gol di Lamela che mette il suo terzo sigillo in quattro partite confermando un momento di forma davvero strepitoso. Azione tambureggiante del Tottenham che si affida ad Alli che esplode un gran tiro su cui si oppone da campione Subasic, ma il portiere del Monaco nulla può contro la ribattuta del Coco Lamela che sblocca il risultato. Prima del gol che sblocca il risultato ci aveva provato Kane, ma con poca fortuna, ora gli Spurs sono scatenati con una grandissima voglia di far bene e un Alli che continua a bombardare colpi di mortaio sulla porta del povero Subasic. Eppure fino ad ora il Monaco non aveva demeritato, anche se non è mai stato convincente sottoporta

DIRETTA MONACO-TOTTENHAM (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (EUROPA LEAGUE 2015, OGGI 1 OTTOBRE) - Sta per cominciare Monaco-Tottenham, partita valida per il girone J di Europa League 2015-2016. Una delle sfide più appassionanti della serata, che mette di fronte due squadre che potrebbero benissimo stare in Champions (il Monaco in effetti ha perso i playoff). Andiamo subito a vedere quali sono le formazioni ufficiali della partita, calcio d’inizio alle ore 19 allo stadio Louis II. MONACO (4-3-3): 1 Subasic; 2 Fabinho, 24 Raggi, 6 Ricardo Carvalho, 4 Fabio Coentrao; 8 Joao Moutinho, 28 Toulalan, 27 Lemar; 10 Bernardo Silva, 23 A. Traoré, 19 L. Traoré. Allenatore: Leonardo Jardim TOTTENHAM (4-2-3-1): 1 Lloris; 16 Trippier, 4 Alderweireld, 5 Vertonghen, 3 D. Rose; 20 Alli, 15 Dier; 22 Chadli, 23 Eriksen, 11 Lamela; 10 Kane. Allenatore: Mauricio Pochettino

DIRETTA MONACO-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 1 OTTOBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE J) - Delle ventiquattro partite della seconda giornata di Europa League, quella tra Monaco e Tottenham è sicuramente una delle più interessanti dal punto di vista tecnico. La formazione transalpina, allenata da Leonardo Jardim, è stata eliminata dal Valencia nei playoff di Champions e in Europa League ha pareggiato la prima contro l'Anderlecht (1-1), altra squadra con molta esperienza in campo internazionale. Gli Spurs di Mauricio Pochettino hanno inaugurato la fase a gironi col piede giusto, battendo il Qarabag per 3-1. Ora, per la prima volta, le due squadre si troveranno l'una di fronte all'altra: per il Monaco, il bilancio con i team inglesi è decisamente incoraggiante, con otto vittorie, tre pareggi e tre sconfitte; il Tottenham, nei precedenti con squadre francesi, annovera tre vittorie, due pareggi e una sconfitta. 

DIRETTA MONACO-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 1 OTTOBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE J) - Monaco-Tottenham si gioca alle ore 19 di questa sera; allo stadio Louis II nel Principato va in scena la partita diretta dall'arbitro portoghese Artur Dias, e valida per la seconda giornata del girone J di Europa League 2015-2016. Una sfida tra due squadre che sono serie candidate alla vittoria del torneo: il Monaco lo scorso anno ha centrato i quarti di Champions e in questa stagione è stato eliminato al playoff della massima competizione europea (ha avuto la sfortuna di incrociare il Valencia), mentre il Tottenham, se pure non è riuscito a tenere il passo delle migliori in Premier League, resta una squadra ampiamente competitiva che ha un ingente budget a disposizione e aspira ad arrivare fino in fondo per mettere le mani su un trofeo importante che manca da troppo tempo a White Hart Lane.

Tottenham che in un girone piuttosto complicato ha iniziato bene battendo 3-1 gli azeri del Qarabag; il Monaco invece si è dovuto accontentare di un pareggio sul terreno dell'Anderlecht, e dunque si trova già in affanno e costretto a vincere questa partita casalinga per non rimanere attardato.

Le due squadra, come abbiamo detto, hanno grosse disponibilità economiche; questo è vero a metà per il Monaco, che aveva iniziato un processo di "grandeur" aperto dal proprietario russo Dmitrij Rybolovlev, che però ha quasi subito stretto i cordoni della borsa bloccando a metà il suo progetto. 

Tra cessioni illustri (Falcao, James Rodriguez, Kondogbia e l'ultimo della lista Martial) e acquisti "di necessità" la formazione del Principato ha comunque stupito lo scorso anno arrivando tra le prime otto di Champions League e andando molto vicino alla semifinale. Il Tottenham dal canto suo ha avuto tra le mani giocatori fantastici (Luka Modric e Gareth Bale su tutti, venduti entrambi nel giro di un anno al Real Madrid) ma nonostante le spese non è mai riuscito a elevarsi sulle avversarie dirette come, ad esempio, ha fatto il Manchester City; qualche comparsata in Champions è tutto quel che gli Spurs hanno ottenuto, lasciando intendere una volta di più che non basta avere i soldi per diventare grandi.

Ora Mauricio Pochettino ci riprova con un gruppo che ha forse perso le stelle più luminose ma ha calciatori che possono portare in alto questo Tottenham, su tutti un Harry Kane esploso dal nulla e futuro della nazionale inglese (anzi, presente fatto e finito). Per questo motivo questa Monaco-Tottenham si preannuncia appassionante e scintillante; non vediamo l'ora di metterci comodi e goderci questa interessante sfida di Europa League, molto importante anche per la classifica del girone. 

Secondo i bookmakers della Snai che hanno stilato le quote per questa partita di Europa League, è il Monaco ad avere il favore del pronostico, anche perché hanno più pressione degli avversari, considerato che hanno pareggiato la prima partita, e se non vogliono complicare il loro cammino, devono cercare di conquistare i tre punti. La vittoria della squadra di casa è data a 2.10 e quella del Tottenham a 3.90; la quota relativa al pareggio è fissata invece a 3.30. 

La diretta tv di Monaco-Tottenham, a partire dalle ore 19, è affidata alla pay tv del satellite sul canale Sky Calcio 3 (numero 253); questo significa che tutti gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video, accedendo senza costi aggiuntivi all'applicazione Sky Go che si può attivare su PC, tablet e smartphone. Inoltre gli account ufficiali della UEFA che trovate sui social network, in particolare Facebook e Twitter, tengono costantemente aggiornati sull'esito della sfida: li trovate rispettivamente agli indirizzi facebook.com/uefaeuropaleague e @EuropaLeague. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELL’EUROPA LEAGUE 2015-2016 (OGGI GIOVEDì 1 OTTOBRE 2015)



© Riproduzione Riservata.