BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Qarabag-Anderlecht (risultato finale 1-0): vittoria di misura degli azeri, decide Richard (oggi 1 ottobre 2015, Europa League girone J)

Diretta Qarabag-Anderlecht: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Europa League valida per la 2^giornata del girone J, in programma giovedì 1 ottobre 2015

(dall'account Twitter ufficiale @rscanderlecht) (dall'account Twitter ufficiale @rscanderlecht)

E' una vittoria di misura per la squadra azera allenata da Gurbanov. A decidere la partita è un gol di Richard al minuto trentasei del primo tempo, imbeccato da Agolli tra i migliori in campo in assoluto. La gara si spegne nella ripresa quando neanche gli ingresi di Tielemans e Suarez regalano una reazione degna di tal nome alla squadra belga. Risultato alla fine che si può considerare giusto.

Quando siamo al minuto numero 80 la gara Qarabag-Anderlecht è sul risultato di 1-0. La gara al momento sembra aver preso i binari del risultato di misura. Sono diversi i cambi con da una parte Acheampong, Tielemans e Suarez entrati per Obradovic, Gillet e Praet. Dall'altra parte invece Diniev e Yunuszade prendono il posto di Quintana e di El Jadeyaoui. 

Quando siamo al minuto numero 65 la gara Qarabag-Anderlecht è sul risultato di 1-0. All'inizio della ripresa Gurbanov e Hasi hanno deciso di non effettuare delle sostituzioni. Al minuto 61 Ismayilov è entrato al posto di Amenteros. La gara al momento vede i padroni di casa ancora in vantaggio con Okaka degli avversari che però cerca di farsi strada alla ricerca del pareggio che non sembra essere facile. I padroni di casa infatti sono sistemati molto bene in campo, senza lasciare grandi spazi agli avversari.

Quando siamo al minuto numero 45 la gara Qarabag-Anderlecht è sul risultato di 1-0. I padroni di casa chiudono il primo tempo in vantaggio meritatamente. Gli ospiti non riescono a reagire al gol subito e rimangono dietro con il Qarabag che prova addirittura la rete del raddoppio. Pericoloso nei minuti finali ancora Richard che calcia a giro una punizione senza però riuscire a raggiungere la porta avversaria. 

Quando siamo al minuto numero 40 la gara Qarabag-Anderlecht è sul risultato di 1-0. I padroni di casa passano in vantaggio con una rete di Richard. Ansi Agolli, tra i migliori, è bravo a mettere dentro la palla per Richard che calcia da limite dell'area di rigore indirizzando il pallone all'angolino basso e beffando così Sehic. La gara al momento è sul risultato di 1-0, con i padroni di casa sono in completo controllo della gara e sembrano non lasciare spazi alla squadra avversaria che al momento arranca.

Quando siamo al minuto numero 20 la gara Qarabag-Anderlecht è sul risultato di 0-0. E' pericoloso con un calcio da fuori Agolli del Qarabag, tiro però che viene chiuso bene dalla difesa degli ospiti con un vero e proprio muro. E' ancora pericoloso lo stesso Agolli che calcia con precisione un pallone dentro, senza però riuscire a trovare la testa di nessuno. Al momento i padroni di casa tengono il pallino del gioco in mano, facendo girare molto palla ma senza trovare spazio per arrivare dalle parti di Proto.

Tutto è pronto a Baku per la partita di Europa League fra i padroni di casa azeri del Qarabag e i belgi dell'Anderlecht, valida per la seconda giornata del girone J. Sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre: ecco dunque le scelte dei due allenatori. QARABAG (4-4-2): 13 Sehic; 5 Medvedev, 55 Huseynov, 14 Sadygov, 25 Agolli; 67 El Jadeyaoui, 2 Garayev, 20 R. Almeida, 10 D. Quintana; 90 Armenteros, 9 Reynaldo. A disposizione: 1 Veliyev, 18 Gurbanov, 32 Yunuszada, 8 Michel, 22 Ismayilov, 91 Diniyev, 29 Poepon. Allenatore: Gurbanov. ANDERLECHT (4-2-4): 1 Proto; 7 Najar, 4 Mbodji, 3 Deschacht, 37 Obradovic; 32 Dendoncker, 16 Defour; 30 Gillet, 99 Okaka, 93 Ezekiel, 10 Praet. A disposizione: 33 Roef, 14 Nuytinck, 18 Acheampong, 31 Tielemans, 9 Suarez, 17 Conté, 26 Sylla. Allenatore: Hasi.

Trasferta in Azerbaijan per l'Anderlecht, che può approfittare dello scontro diretto tra Monaco e Tottneham per portarsi in testa al gruppo J, considerando la portata modesta dell'avversario, quel Qarabag che alla prima giornata ha perso 3-1 contro il Tottenham, mentre i belgi hanno impattato 1-1 contro il Monaco. Primo scontro diretto tra le due formazioni, che in passato hanno già affrontato club di nazionalità belga e azera: l'Anderlecht, nel secondo turno preliminare di Champions League 2005-2006, ha eliminato il Netfci vincendo 5-0 in casa e perdendo 1-0 in trasferta, garantendosi comunque la qualificazione al turno successivo; il Qarabag, nel turzo turno preliminare diEuropa League 2011-2012, è stato eliminato dal Club Brugge, vittorioso all'andata in Belgio (4-1) e che poi, perdendo solo 1-0 a Baku, è riuscito comunque a qualificarsi.

Qarabag-Anderlecht è valida per il gruppo J di Europa League La sfida comincerà alle ore 19:00 e sarà diretta dall'arbitro austriaco Oliver Drachta, assistito dai guardalinee Roland Brandner e Stefan Kuehr e dal quarto uomo Roland Riedel, mentre gli addizionali di porta saranno Manuel Schuettengruber e Dieter Muckenhammer.

Il Qarabag si presenta a questo match dopo aver incassato una sconfitta in casa del Tottenham e vorrà provare a conquistare i tre punti davanti ai propri tifosi, in modo da alimentare le speranze di una qualificazione che rimane comunque abbastanza improbabile per gli azeri. L'Anderlecht invece ha pareggiato in casa con il Monaco e dovrà cercare a tutti i costi di vincere in Azerbaijan, perché inglesi e francesi sono le squadre favorite per il passaggio del turno, e perdere punti contro il Qarabag significherebbe un'eliminazione quasi certa.

Hasi, l'allenatore dell'Anderlecht, schiererà salvo imprevisti un 4-3-3 con Proto a difendere i pali e in difesa Obradovic, Deschacht, Dendocker e Najar. I tre di centrocampo saranno probabilmente Tielemans, Defour e Gillet, mentre in attacco agiranno Praet, Okaka e Matias Suarez. Questi ultimi tre sono sicuramente gli uomini di maggior qualità a disposizione della squadra belga, considerato che riescono a vedere la porta e ad entrare in area di rigore grazie ai loro dribbling e alla loro velocità; anche i centrocampisti sono molto interessanti ed in particolare Tielemans, classe 1997 (!), è già sul taccino dei top club europei.

L'Anderlecht ha avuto la sfortuna di capitare in un girone con Monaco e Tottenham, perché è una squadra con buone capacità e se dovesse riuscire a passare il girone, potrebbe anche arrivare fino ai quarti di finale, ma non sarà facile qualificarsi per i sedicesimi. In patria invece, la formazione belga dovrà cercare di vincere il proprio campionato nazionale, obiettivo per cui viene costruita ogni anno.

Il tecnico del Qarabag Qurbanov è solito schierare un 4-5-1 con Sehic in porta e Medvedev, Huseynov, Sadiqov e Agolli sulla linea difensiva. I due esterni saranno Ismayilov e Tagiyev, mentre a centrocampo giocheranno Quintana, Qarayev e Richard; il reparto offensivo sarà occupato dal solo Reynaldo. I due uomini di maggior interesse della formazione azera sono senza dubbio i brasiliani Richard e Reynaldo, i quali riescono a mettere in difficoltà la difesa avversaria grazie alla loro velocità e ai loro dribbling. Reynaldo però deve gestire tutto il reparto offensivo, e a volte trova difficoltà nel proteggere il pallone. L'Anderlecht dovrà vincere a tutti i costi, ma secondo i bookmakers, anche se la squadra belga è favorita, la partita sarà molto equilibrata; la quota per la vittoria del Qarabag è fissata infatti a 3.10, quella del pareggio a 3.25, mentre la vittoria dell'Anderlecht è data a 2.40.

La partita di Europa League Qarabag-Anderlecht non sarà trasmessa integralmente in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano; Sky offrirà però il programma Diretta Gol Europa League che andrà in onda dalle ore 19:00 sul canale Super Calcio HD (numero 206), con aggiornamenti in diretta da tutti i campi. Informazioni in tempo reale sul risultato di Qarabag-Anderlecht si potranno trovare sul sito internet ufficiale www.uefa.com.

© Riproduzione Riservata.