BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pronostici Europa League / Le partite del 2°turno (1 ottobre 2015)

Pronostici di Europa League, le partite del secondo turno di oggi, giovedì 1 ottobre 2015. I favori del pronostico alla vigilia, la situazione dei club e di tutti match, girone per girone

Il giovedì di Europa League (Infophoto) Il giovedì di Europa League (Infophoto)

Dopo gli impegni di Champions, arriva canonica la giornata di Europa League, con le 48 formazioni europee che si sfidano in questo secondo turno interessante, dai molti risultati aperti e dai pronostici complessi. Ancora la carne al fuoco è poca, si è giocato solo il primo turno che comunque ha già offerto interessanti sviluppi sul proseguo del torneo. Per Napoli, Lazio e Fiorentina un'occasione ghiotta per riaffermare il proprio potenziale, specie la Viola e i Biancocelesti bloccati nella prima giornata da partite nate male e finito peggio. Proviamo a vedere ora, girone per girone, i nostri pronostici sulle partite di Europa League 2015-2016 di questo turno del giovedì.

Sfide delicate in questo gruppo A con la squadra potenzialmente più scarsa che è al comando: dura dunque per l'Ajax andare in casa del Molde e strappargli il primo posto, ma dovrebbe comunque farcela per la troppa differenza di qualità. Più equilibrata invece la sfida Celtic-Fenerbahce con il leggero vantaggio che daremmo agli scozzesi, più che altro per la bolgia che sarà il Celtic Park: occhio però a Van Persie, mina vagante per i turchi. Consiglio? 1 o X

Il Liverpool non può sbagliare la seconda partita, dopo il pareggio in terra francese del primo turno, e dunque dovrebbe sbarazzarsi ad Anfield del Sion, nonostante gli svizzeri siano primi in classifica in questo momento. Per Rubin Kazan e Bordeaux invece sfida equilibrata, leggera pendenza verso i francesi, ma punteremmo comunque su un pareggio come pronostico della vigilia.

In questo gruppo C non dovrebbe avere alcun problema il Borussia Dortmund a passare il turno e dunque stasera sarà notevolmente favorita contro il Paok in grecia, forte anche del primato in classifica. Discorso diverso per Qabala e Krasnodar, una sfida inedita tra due formazioni molto giovani ed inesperte. Il vantaggio forse pende dalla parte del Qabala, ma davvero di poco e consigliamo dunque una bella X in schedina.

E finalmente siamo giunti al Napoli che dopo lo show del primo turno con la manita al Club Brugge ora sfida il Legia Varsavia: se arriva concentrato non ci saranno problemi per la vittoria in terra polacca. Il Club Brugge invece dovrebbe far valere la propria maggiore caratura tecnica ed esperienza in casa contro il Midtylland, nonostante al momento sia indietro di 3 punti: per i begli, 1 fisso.

Per il Villareal in questo gruppo E doveva svolgersi tutto in relativa tranquillità e invece è arrivata la sconfitta all'esordio contro il Rapid Vienna: oggi ci vorrà la scossa e la vittoria alla fine dovrebbe arrivare contro il Viktoria Plzen, tenendo anche conto dell'ottimo momento in Liga spagnola. Il Rapid invece anche se in trasferta dovrebbe cogliere i 3 punti contro la Dinamo Minsk, troppo giovane ancora per impensierire la buona formazione austriaca.

Le capoliste di questo gruppo F dovrebbero rispettare i favori del pronostico e tra l'altro giocano entrambe in casa: dunque, Marsiglia-Slovan Liberec e Sporting Braga-Groningen hanno un risultato come ipotesi, ovvero il segno 1.

Girone forte ed equilibrato quello della Lazio con gli uomini di Pioli chiamati in casa all'Olimpico contro il St Etienne a conquistare la vittori sfuggita al novantesimo lo scorso match, specie se Felipe Anderson e Keita continuano suoi livelli delle ultime ottime partite  Dnipro invece che fa visita al Rosenborg e qui ci arrischiamo a dire vittoria in trasferta per gli ucraini: è vero che non c'è più Kalinic e Konoplyanka ma comunque il tasso tecnico resta maggiore.

Strano girone l'H, con quattro squadre che potenzialmente, forse meno lo Skenderbreu, potrebbero giocarsi le proprie carte per il passaggio del turno. La Lokomotiv Mosca ospita gli scandinavi e dovrebbero sulla carte vincerla facile, mentre lo Sporting Lisbona in casa del Besiktas rischia grosso: proponiamo il pareggio dato il forte equilibrio e nonostante la sconfitta all'esordio dei portoghesi.

Eccoci al giorno I, quello della Fiorentina che purtroppo è a secco dopo la sconfitta all'esordio in rimonta contro il Basillea. Proprio gli svizzeri ospitano il Lech Poznan e dovrebbero tranquillamente andare a 6 punti, mentre la Viola dopo il fantastico successo in campionato con relativo primato contro l'Inter dovrebbero essere abbastanza tonici per sfidare a battere il Belenenses, puntiamo sul 2.

Il girone J, forse il più interessante, il gruppo "della morte" con Tottenham, Monaco, Anderlecht, Qarabag: big match dell'intera Europa League di questo turno è certamente Monaco-Tottenham, con gli spurs che dovrebbero spuntarla dopo una sfida all'ultimo sangue, sono più forte e hanno appena battuto in Premier il City, sfondandoli di gol. Dunque il rischio sul 2 per gli inglesi, mentre l'Anderlecht dovrebbe sbarazzarsi del Qarabag in maniera piuttosto facile. I pronostici verranno rispettati?

Rispetto al precedente gruppo, di sicuro molto più blando questo girone K con lo Schalke 04 che dovrebbe avere carta bianca per passare il turno. Intanto lo attende la sfida con l'Asteras in casa, inutile dire che l'1 è l'unico pronostico ipotizzabile: lo Sparta Praga invece vincendo in casa contro l'Apoel potrebbe assicurarsi una comoda seconda piazza in attesa dei prossimi turni.

Bel girone questo con Athletic Bilbao, Partizan di Belgrado e Az in grado di giocarsi e molto il passaggio del turno: intanto in questa seconda giornata, l'Ausburg ospita il Partizan, non così facile come sembra la sfida e azzardiamo un pareggio come risultato finale. Mentre molto avvincente la sfida tra Az e Athletic Bilbao, con leggero vantaggio per i baschi anche se giocano in terra d'Olanda.

© Riproduzione Riservata.