BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

WTA WUHAN 2015/ Diretta Vinci-Pliskova (7-6 6-3): streaming video e tv, semifinale contro Venus Williams (Tennis, oggi 1 ottobre)

WTA Wuhan 2015: nella mattinata italiana prendono il via i quarti di finale del torneo Premier V in Cina. Roberta Vinci si qualifica per la semifinale eliminando la ceca Karolina Pliskova

Roberta Vinci, 32 anni (Infophoto)Roberta Vinci, 32 anni (Infophoto)

Sarà Venus Williams l'avversaria di Roberta Vinci nella prima semifinale del Wuhan Open 2015. Al termine di un match splendido, durato due ore e 39 minuti, l'americana ha battuto Johanna Konta con il risultato di ; la britannica del 1991 è andata ancora una volta vicinissima a una vittoria di grande prestigio, ma le è mancato lo sprint necessario. Nel terzo set è stata capace di rimontare fino a portarsi 5-4 e servizio, ma la ex numero 1 del mondo ha tirato fuori esperienza e qualità e ha ribaltato la situazione. Per Roberta dunque un appuntamento non semplice, ma visto il suo attuale livello di gioco la vittoria non è impossibile (e ricordiamoci che non più tardi di tre settimane fa ha pur sempre battuto la sorella Serena). Nell'altra semifinale Garbine Muguruza aspetta ancora la vincente di Angelique Kerberr-CoCo Vandeweghe, ultimo match in programma oggi nel torneo Premier V di stanza in Cina. 

Si qualifica per la semifinale del Wuhan Open 2015. Continua l’ottimo momento della tennista tarantina che, dopo aver battuto Petra Kvitova, fa fuori un’altra ceca e cioè Karolina Pliskova eliminata con il punteggio di . La sua avversaria in semifinale uscirà ora dall’incontro tra Venus Williams e la sorprendente britannica Johanna Konta, che non per la prima volta si è presa lo scalpo di una tennista decisamente superiore a lei (in questa occasione la numero 1 del tabellone, e 2 del mondo, Simona Halep). In semifinale vola anche Garbine Muguruza, che sconfigge con un doppio 6-2 la giovane Anna Karolina Schmiedlova; per la ventunenne spagnola è già certo il ranking più alto in carriera (numero 8) ma alla fine del torneo di Wuhan potrebbe trovarsi anche al numero 4 in caso di titolo, e sarà in ogni modo nella Top 5 se Angelique Kerber, potenziale avversaria in semifinale (la tedesca sfida oggi CoCo Vandeweghe), non vincerà il torneo. 

È una delle sfide dei quarti di finale del torneo WTA Wuhan 2015, categoria Premier V; un torneo che ufficialmente va sotto il nome di Wuhan Open e la cui madrina è Na Li, la tennista che ha contribuito a rendere questo sport celebre anche in Cina, vincendo due Slam prima del ritiro a 33 anni per i tanti acciacchi. E’ la seconda edizione del torneo riservato alle donne: nella prima ha vinto Petra Kvitova che però è già stata eliminata (al terzo turno, risultato 6-7 2-6) dalla nostra Roberta Vinci, il cui periodo d’oro sublimato dalla finale degli Us Open sta continuando.

Roberta Vinci era una delle tre italiane presenti nel tabellone: le altre due, Sara Errani e Camila Giorgi, sono già state eliminate rispettivamente da Caroline Garcia (primo turno) e Angelique Kerber (terzo turno). La Vinci torna in campo nella primissima mattina italiana; non sarà prima delle 6 del nostro Paese (le 13 a Wuhan) che la tarantina affronterà nei quarti di finale Karolina Pliskova. Una giocatrice che ha avuto un 2014 sensazionale, per la prima volta è entrata nella Top Ten del ranking WTA ma negli ultimi tempi è stata leggermente in calo. Nel 2015 ha vinto il titolo a Praga e ha un record poco invidiabile di quattro finali perse, tre delle quali da giocatrici mancine (Petra Kvitova e Angelique Kerber, con la tedesca nel giro di poche settimane). C’è un solo precedente, vinto da Roberta , . A seguire gli altri quarti: Garbine Muguruza e Anna Karolina Schmiedlova si sfidano in un match tra giovani in grande crescita. Accertata quella della spagnola, finalista a Wimbledon e da allora nella Top Ten, più graduale ma inesorabile quella della slovacca che quest’anno ha trionfato a Katowice e Bucarest (contro Errani e Giorgi) e attenta il premio di giocatrice più migliorata della stagione, dove ragionevolmente dovrà battagliare con Belinda Bencic e magari la stessa Muguruza (che partono ovviamente favorite). Avremo poi Johanna Konta-Venus Williams: la ex numero 1 del mondo ha appena timbrato la vittoria numero 700 di una strepitosa carriera (solo otto giocatrici prima di lei avevano raggiunto questo traguardo), appare nettamente favorita ma l’inglese del 1991 sta vivendo una stagione pazzesca, senza grandi risultati in termini di trofei vinti ma con scalpi prestigiosissimi, ultimo dei quali quello della numero 1 del tabellone Simona Halep che ha rimontato da 1-4 nel terzo set. E infine avremo Angelique Kerber-CoCo Vandeweghe, con la tedesca che va a caccia del quinto titolo di un 2015 per lei da sogno, nel quale potrebbe ritrovare la Top Ten e soprattutto un posto al Master di fine anno. 

La diretta tv dei quarti di finale al Wuhan Open 2015 è affidata a SuperTennis, che trovate sui canali del digitale terrestre al numero 64 oppure sul pacchetto del satellite al numero 224; in chiaro per tutti è disponibile la diretta streaming video visitando il sito www.supertennis.tv. Ricordiamo inoltre che la WTA mette a disposizione costanti aggiornamenti sulle partite in programma attraverso le pagine ufficiali dei social network: abbiamo facebook.com/WTA, su Twitter e @wta su Instagram. 

© Riproduzione Riservata.