BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Pro Vercelli-Novara (risultato finale 0-1) info streaming video e tv: Viola decide il derby (Serie B 2015, oggi 10 ottobre)

Diretta Pro Vercelli-Novara, info streaming video e tv: risultato live del derby piemontese dello stadio Silvio Piola, valido per la settima giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

E' terminata uno a zero in favore del Novara, la sfida del Piola tra la Pro Vercelli e i biancoblu. Abbiamo assistito ad una gara molto combattuta e ricca di occasioni da gol. La rete decisiva è stata siglata da Viola al 23esimo minuto del primo tempo. Finale infuocato, con il brivido per il Novara salvato da Da Costa sul colpo di testa di Mustacchio.  

Meno di dieci minuti al termine tra Pro Vercelli e Novara, con il punteggio sempre fermo sull'uno a zero in favore della compagine novarese. I padroni di casa stanno attaccando a testa bassa ma non riescono a pungere. Al 74esimo minuto, bella parata di Da Costa che si fa trovare pronto sulla sassata del neoentrato Di Roberto che ha messo i brividi alla retroguardia avversaria. Finale infuocato 

Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il risultato tra Pro Vercelli e Novara è sempre fermo sullo zero a zero.  In questa ripresa la Pro Vercelli ha dato segnali di risveglio, imprimendo maggior ritmo alla propria manovra offensiva. Tuttavia l'occasione più ghiotta è capitata a Corazza, la cui conclusione è stata respinta prontamente dal portiere avversario Pigliacelli. Sulla respinta ci prova Gonzalez ma nulla di fatto.  

Il secondo tempo tra Pro Vercelli e Novara è ricominciato da circa cinque minuti di gioco, punteggio sempre fermo sull'uno a zero in favore della compagine novarese. Durante l'intervallo nessuno dei due allenatori ha effettuato cambi, si riparte dunque con gli stessi ventidue giocatori del primo tempo. Dopo quattro minuto Da Costa è chiamato al miracolo su una conclusione al volo di Ardizzone, sul passaggio di Sprocati.

Oltre trentacinque minuti sul cronometro e punteggio sempre fermo sull'uno a zero in favore del Novara, nella sfida tra la Pro Vercelli e i biancoblu. Decide , per ora, un gol segnato da Viola al 23esimo minuto. Tanto agonismo e tanto nervosismo, il direttore di gara ha già estratto 7 cartellini gialli in questo prima parte del match; d'altra parte la sfida di questa sera al Piola è molto sentita, sia per questioni storiche che di classifica. 

Quando siamo giunti oltre il ventesimo minuto del primo tempo, il punteggio tra Pro Vercelli e Novara è fermo sull'uno a zero in favore della formazione ospite. Risultato sbloccata da Viola grazie ad un mancino ben calibrato capace di superare la barriera e trafiggeere l'incolpevole portiere avversario. Tanto agonismo e tanti falli in questa prima parte di gara con l'arbitro che è già dovuto ricorrere al cartellino giallo in più di una circostanza.

La sfida tra Pro Vercelli e Novara è cominciata da circa cinque minuti di gioco e il punteggio è sempre fermo sullo zero a zero. Subito un paio di buoni spunti per la compagine novarese che dopo appena un minuto trova la rete esterna su conclusione di Evacuo. Al terzo ci prova Casarini per la formazione ospite ma il suo tentativo termina docile sul fondo. Avvio di gara piuttosto frizzante, ci attende una gara molto interessante. 

Tutto è pronto per il derby piemontese fra Pro Vercelli e Novara, delicato anticipo della settima giornata di Serie B fra due squadre che stanno entrambe vivendo un momento non facile. Eccovi dunque le formazioni ufficiali che sono state scelte dagli allenatori Scazzola e Baroni per affrontare il big-match dello stadio Piola di Vercelli. PRO VERCELLI (4-3-2-1): Pigliacelli; Germano, Legati, Bani , Filippini; Ardizzone, Castiglia, Scavone; Rossi, Sprocati; Marchi. A disp.: Melgrati, Berra, Redolfi, Di Roberto, Emmanuello, Beltrame, Mustacchio, Matute, Beretta. All. Scazzola. NOVARA (4-3-3): Da Costa; Faraoni, Poli, Troest, Dell’Orco; Signori, Viola, Casarini; Gonzales, Evacuo, Corazza. A disp.: Tozzo, Vicari, Faragò, Galabinov, Pesce, Schiavi, Dickmann, Manconi, Rodriguez. All. Baroni.

Nella partita di Serie B Pro Vercelli-Novara, le due formazioni si affronteranno con moduli speculari. 4-3-3 sia per Cristiano Scazzola che per Marco Baroni, per due attacchi che non stanno però trovando giovamento dall'utilizzo del tridente. Solamente tre reti finora realizzate in sei partite per il Novara, infatti, peggior reparto offensivo del torneo cadetto. E non molto meglio ha fatto finora la Pro Vercelli, capace di andare a segno solamente quattro volte. Una sterilità offensiva che potrebbe essere nell'occasione acuita dalla paura delle due formazioni di compiere ulteriori passi falsi, che potrebbero avere un peso importante in una classifica che si è già fatta abbastanza difficile per entrambe le compagini. Scazzola si è detto amareggiato dopo la sconfitta sul campo della Virtus Entella, pur sottolineando come la Pro Vercelli abbia tenuto bene il campo anche in inferiorità numerica. La panchina del tecnico sembra però in bilico, e nonostante la società lo abbia formalmente confermato, l'esito del derby contro il Novara potrebbe risultare decisivo per il destino del tecnico. Stessa situazione per Baroni, che è stato confermato sulla panchina novarese, ma dovrà produrre una reazione con la sua squadra per rinsaldare la sua posizione traballante. 

È una delle partite della settima giornata di Serie B. Andiamo a vedere in quali condizioni di forma le due squadre arrivano alla partita odierna. La Pro Vercelli è reduce da tre sconfitte consecutive contro Brescia (2-0), Crotone (0-2 casalingo) ed Entella (1-0), dunque è ovvio che l'esigenza sia quella di tornare a fare risultato dopo una simile emorragia. Il derby piemontese potrebbe essere l'occasione perfetta, ma anche il Novara è reduce da due sconfitte consecutive contro Como (0-2 casalingo) e Ternana (2-0), dunque anche gli ospiti hanno la stessa esigenza: sarà un match da non perdere.

Pro Vercelli-Novara si gioca alle 20.30 e sarà diretta dall'arbitro Rosario Abisso della sezione di Palermo. Un classico derby piemontese, che al momento ha tutti i connotati di uno scontro per la salvezza. Teatro di Pro Vercelli-Novara lo stadio Silvio Piola: la partita è valida per la settima giornata del campionato di Serie B 2015-2016, e come detto mette in palio punti davvero importanti per le due formazioni che non sono partite benissimo. 

La Pro Vercelli di Cristiano Scazzola aveva iniziato in maniera convincente il nuovo campionato cadetto, ma dopo una vittoria e due pareggi è incappata in tre sconfitte consecutive contro Brescia, Crotone e Virtus Entella che ne hanno segnato la repentina discesa in classifica. L'ultima sconfitta in casa dei liguri, con il gol di Masucci decisivo per il risultato finale, ha evidenziato anche un certo nervosismo da parte dei vercellesi, che hanno chiuso in nove l'incontro a causa delle espulsioni di Coly e Scaglia.

Momento nero anche per il Novara, reduce da due sconfitte consecutive, per giunta contro due formazioni che non avevano mai vinto prima dello scontro con i piemontesi. Prima il ko interno contro il Como, poi la sconfitta al 'Liberati' sul campo di una Ternana reduce dal cambio di allenatore, con Breda in sostituzione di Toscano ed i gol di Ceravolo e Falletti che hanno mandato al tappeto la squadra di Marco Baroni, troppo inconsistente in avanti per sperare di fare punti sul campo degli umbri.

Queste le probabili formazioni che si fronteggeranno nel derby piemontese. Pro Vercelli in campo con Pigliacelli tra i pali, Germano schierato in posizione di terzino destro e l'ex Lazio Primavera Filippini in posizione di terzino sinistro, con Legati e Bani difensori centrali. Filippini e Legati partiranno titolari in sostituzione degli squalificati Scaglia e Coly. A centrocampo terzetto composto dal camerunese Matute, da Castiglia e da Ardizzone, con il tridente offensivo composto da Gatto, Di Roberto e Marchi. Per quanto riguarda invece il Novara, in campo davanti al portiere svizzero Da Costa una linea difensiva a quattro con Faraoni a destra, Dell'Orco a sinistra, il danese Troest e Poli al centro. A centrocampo Signori e Casarini affiancheranno Nicolas Viola in cabina di regia, mentre lo svizzero Rodriguez e il centravanti bulgaro Galabinov saranno schierati nel tridente offensivo al fianco del capitano del Novara, Pablo Andres Gonzalez. 

I bookmaker che hanno stilato le quote per questo derby piemontese sembrano orientati a concedere i favori del pronostico alla Pro Vercelli, con il successo dei padroni di casa offerto ad una quota di 2.55 da Betclic, mentre Eurobet moltiplica per 3 l'investimento sul pareggio, e propone ad una quota di 3.05 l'eventuale successo esterno.

Per seguire Pro Vercelli-Novara in diretta televisiva, basterà collegarsi ai canali della pay tv satellitare di Sky, in particolare sul canale Sky SuperCalcio (numero 206). Per tuti gli abbonati alla televisione satellitare, ci sarà anche la possibilità di seguire l'incontro in diretta streaming video collegandosi - senza costi aggiuntivi - tramite il proprio personal computer, o anche tramite dispositivi mobili come smartphone oppure tablet, al sito skygo.sky.it per scaricare l'applicazione Sky Go.