BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Catania-Catanzaro (risultato finale 4-1): Poker etneo (oggi 11 ottobre 2015, Lega Pro girone C)

Diretta Catania-Catanzaro, risultato finale 4-1: gli etnei vincono ancora, dilagando contro un Catanzaro sempre più in crisi e capace solo di segnare il gol della bandiera nel finale

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA CATANIA-CATANZARO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 11 OTTOBRE 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Allo Stadio Angelo Massimino si gioca la sfida tra il Catania di Giuseppe Pancaro e il Catanzaro di Massimo D'Urso, gara valevole per la sesta giornata del Girone C di Lega Pro. E' un inizio che regala la classifica bassa a entrambe le squadre, ma per motivi diversi. Gli etnei partivano con 9 punti di penalizzazione e con tre vittorie e due pari sono già in cifra positiva. Il Catanzaro invece ha raccolto appena due punti con tre sconfitte e due pareggi. L'ultimo precedente al Massimino risale al dicembre del 2005 quando in Serie B la gara terminò 3-0. I precedenti sono cinque e ha sempre vinto la squadra etnea con tredici gol fatti e appena tre subiti. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI CATANIA-CATANZARO - CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI E CLASSIFICA LEGA PRO 2015-2016

DIRETTA CATANIA-CATANZARO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 11 OTTOBRE 2015, LEGA PRO GIRONE C) - Catania-Catanzaro si gioca alle ore 15 di oggi pomeriggio presso lo stadio Massimino; è valida per la sesta giornata del girone C della Lega Pro 2015-2016. Se guardiamo la classifica si tratta di una sfida diretta per la salvezza; entrambe le squadre infatti occupano l’ultima posizione in classifica con 2 punti. La realtà però è ben diversa: il Catania infatti deve convivere con 9 punti di penalizzazione per il caso delle partite comprate da Antonino Pulvirenti, e dunque al netto di questo dato gli etnei sarebbero primi nel girone C.

Dunque, se ci atteniamo alle sole vicende del campo, questo è sostanzialmente un testa-coda; resta da capire se il Catania, che è chiaramente superiore, riuscirà a centrare la promozione in Serie B nonostante questa spada di Damocle sul collo. Certi precedenti (la Juventus nel 2006-2007 nel campionato cadetto) lasciano intendere che ce ne sia tutta la possibilità.

Ed effettivamente il Catania affidato alle cure di Giuseppe Pancaro ha iniziato benissimo la stagione, vincendo le prime tre partite giocate e poi rallentando leggermente, con i pareggi sul campo del Lecce e contro il Cosenza (entrambi a reti bianche). Sono già 3 (in 4 partite) i gol per Fabio Scarsella, che è il bomber di una squadra che ha inevitabilmente cambiato tutta la rosa dopo la retrocessione d’ufficio, ma che resta forse la più competitiva per la promozione diretta dovendo guardarsi da Casertana (l’attuale capolista), Lecce e Benevento. 

Il Catanzaro invece è in crisi: già lo scorso anno aveva attraversato un momento difficile che era costato la corsa ai playoff, stavolta l’avio è stato disastroso. Due soli punti ottenuti dalla squadra calabrese, allenata da Massimo D’Urso; pareggi contro Foggia e Matera, poi le sconfitte contro Casertana, Juve Stabia e Arkagas. Certamente il calendario non ha aiutato, ma ci si aspettava che questa formazione potesse avere qualche punto in più in classifica. 

Ora bisogna inseguire e non sarà facile, quello che manca al Catanzaro attuale è una fase offensiva degna di questo nome visto che i gol realizzati sono appena 3 (soltanto tre squadre fanno peggio) e nonostante nomi come quelli di Andrea Razzitti (due reti) e Cristiano Ingretolli i gol non arrivano, così da incidere anche sulla difesa (che ha incassato 7 gol, non tantissimi ma si tratta comunque della penultima difesa del girone, fa peggio solo la Lupa Castelli Romani e 7 gol li hanno subiti anche Monopoli, che però ne ha segnati lo stesso numero, e Juve Stabia). A noi allora non resta che metterci comodi e stare a vedere come andrà a finire questa interessante Catania-Catanzaro, che sta per cominciare.

Le quote Snai per la partita della sesta giornata di Lega Pro (girone C) Catania-Catanzaro ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Catania (segno 1) a 1,50; pareggio (segno X) a 3,70; vittoria Catanzaro (segno 2) a 6,50. 

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Catania-Catanzaro, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI CATANIA-CATANZARO - CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI E CLASSIFICA LEGA PRO 2015-2016

© Riproduzione Riservata.