BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Perugia-Entella (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: umbri a secco, resiste il muro ospite! (Serie B 2015, oggi 11 ottobre)

Perugia-Entella, info streaming video e diretta tv: allo stadio Renato Curi si gioca oggi una partita importante, valida per la settima giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Niente da fare per il Perugia contro la Virtus Entella: gli uomini di Bisoli ci provano fino al 6' di recupero ma non riescono ad abbattere il muro innalzato dalla formazione ospite. La squadra di Bisoli ce la mette tutta per sbloccare il risultato davanti ai tifosi recatisi allo stadio Renato Curi, ma l'organizzazione difensiva della squadra di Mister Aglietti e il mancato cinismo sotto porta degli umbri fanno sì che il match rimanga ancorato sul punteggio di 0 a 0. Un punto per parte dunque per Perugia ed Entella: umbri e liguri procedono in coppia e si portano a 7 punti in classifica, dove adesso occupano rispettivamente la quattordicesima e quindicesima posizione. 

Il tallone d'achille della formazione di Bisoli si conferma il cinismo in zona gol: il Perugia quando manca circa un quarto d'ora al termine della settima giornata di Serie B, non riesce infatti a sbloccare il risultato contro la Virtus Entella, nonostante le tante occasioni create fino a questo momento. Ultimo brivido il calcio di punizione battuto da Belmonte di destro, allontanato di pugno da Iacobucci. Ancora un quarto d'ora di sofferenza dunque per l'Entella di mister Aglietti, desideroso di portare a casa un punto prezioso in una trasferta complicata come quella del "Renato Curi". Da segnalare gli ingressi in campo di Di Carmine e Zebli per i padroni di casa e di Palermo e Cutolo per gli ospiti. 

Il secondo tempo della sfida tra Perugia e Virtus Entella è iniziato da pochissimi minuti e il risultato al "Renato Curi" è ancora fermo sullo 0 a 0. Da segnalare in questo avvio di ripresa il tentativo al volo dalla lunga distanza di Caputo, che ha sfiorato il palo sinistro della porta difesa da Rosati. Proprio Caputo nel primo tempo aveva risposto a Rizzo, autore del colpo di testa che aveva colpito l'incrocio dei pali al 34', ma lo splendido colpo di tacco dell'attaccante dell'Entella non è terminato in rete grazie al salvataggio provvidenziale di Alhassan, bravo ad allontanare la sfera prima che questa varcasse la linea di porta. 

Grande occasione per il Perugia contro la Virtus Entella! Al 34' una grande sgroppata sulla fascia sinistra da parte dell'ex Genoa Alhassan non ha per poco consentito agli umbri di passare in vantaggio. L'esterno di Bisoli ha infatti sfornato un perfetto assist diretto sul secondo palo, dove Rizzo, bravo a calcolare alla perfezione i tempi d'inserimento, ha battuto di testa di prima intenzione, trovando però l'incrocio dei pali a dirgli di no. I legni salvano dunque la formazione di Aglietti, dopo che Iacobucci non era riuscito a trovare i tempi giusti per l'uscita, facendosi scavalcare dal cross di Alhassan. Risultato quindi che non si sblocca, ma Perugia vicinissimo al gol dell'1 a 0! 

Nonostante gli sforzi messi in campo in questa prima parte di gara, non si sblocca la sfida tra Perugia ed Entella. I padroni dicasa, sfruttando la spinta del "Renato Curi" stanno provando a schiacciare la compagine di Mister Aglietti, rendendosi pericolosi più volte soprattutto con dei calci piazzati che stanno mettendo a dura prova l'organizzazione difensiva della formazione ospite. L'Entella ha comunque provato a rendersi pericolosa dalle parti di Rosati, soprattutto con Troiano, che ha provato la soluzione balistica con un tiro dalla lunga distanza terminato di poco a lato!

Tutto pronto allo Stadio Renato Curi per la sfida tra Perugia e Virtus Entella, match valido per la settima giornata del campionato di Serie B. Andiamo a dare un'occhiata alle formazioni ufficiali: Perugia (4-3-1-2): Rosati, Della Rocca, Rizzo, Ardemagni, Rossi, Volta, Belmonte, Alhassan, Zapata, Lanzafame, Drole. All.Bisoli. Virtus Entella (4-3-3): Iacobucci, Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Keita, Staiti, Troiano, Volpe, Ferreira, Caputo, Masucci. All Aglietti. Entrambe le squadre sono a quota 6 punti dopo altrettante giornate: quale compagine riuscirà ad allungare in classifica? Ancora pochi minuti e lo scopriremo! 

Andiamo ad analizzare la chiave tattica di questa interessante Perugia-Virtus Entella di oggi pomeriggio. 4-2-3-1 per il Perugia di Bisoli, 4-3-1-2 per la Virtus Entella di Aglietti. A leggere i moduli si prospetta una grande battaglia a centrocampo, con entrambe le squadre che cercheranno la superiorità numerica in questa zona del campo per raggiungere i rispettivi obiettivi. Per il Perugia, portare finalmente efficaci rifornimenti offensivi, con la presenza di un bomber di razza per il campionato cadetto come Ardemagni che non è servita alla squadra per realizzare più di tre gol nelle prime sei partite di campionato. Per la Virtus Entella, l'obiettivo è invece contenere al meglio le sfuriate avversarie ed eventualmente ripartire, per riuscire così a centrare un nuovo risultato positivo. 

È una delle partite della settima giornata di Serie B. Andiamo a vedere in quali condizioni di forma le due squadre arrivano alla partita odierna. Il Perugia ha vinto solo alla prima giornata: da allora tre pareggi e due sconfitte, un andamento lento che preoccupa anche perché gli umbri non segnano da ben quattro partite, e il fatto che tre di queste siano stati pareggi per 0-0 è una consolazione solo parziale. Si cercano dunque gol e vittoria contro una Virtus Entella però rinfrancata dalla vittoria di settimana scorsa contro la Pro Vercelli (1-0) che ha spezzato la precedente, preoccupante serie di tre sconfitte consecutive. 

Si gioca oggi pomeriggio alle ore 15 e sarà diretta dall'arbitro Juan Luca Sacchi di Macerata. Il Perugia ha perduto quattro delle prime cinque partite disputate, riuscendo solo (e peraltro a sorpresa) a battere il Cesena; l'Entella ha finora ottenuto due vittorie entrambe in casa, mentre in trasferta ha ottenuto solo ko. Ripescato dopo la retrocessione dello scorso anno, il club ligure vuole rincorrere la salvezza. L'esame sul campo del Perugia sarà senz'altro difficile, contro una squadra fin qui molto chiusa e che finora, curiosamente, è sia il peggior attacco, sia la miglior difesa del campionato cadetto.

Queste le probabili formazioni del match del 'Renato Curi': Perugia in campo con Rosati come estremo difensore, dietro una linea difensiva composta da destra a sinistra da Del prete, Volta, Belmonte ed il ghanese Alhassan. Della Rocca e Rizzo saranno i playmaker a copertura del centrocampo, con Drole, Lanzafame e Zapata che saranno il trio di incursori alle spalle dell'unica punta Ardemagni. Un assetto che non dovrebbe essere modificato, nonostante la sterilità offensiva che ha afflitto la formazione umbra nell'ultimo periodo.

La probabile formazione della Virtus Entella vede invece schierati in campo Iacobucci tra i pali, Iacoponi in posizione di terzino destro e Zanon in posizione di terzino sinistro, con Pellizzer e Ceccarelli difensori centrali. A centrocampo terzetto di corsa e di sostanza composto da Volpe (probabilmente preferito a Fazzi), Troiano e Staiti, con il portoghese Ferreira schierato in posizione di trequartista alle spalle del duo offensivo composto da Masucci (match winner nel delicatissimo match vinto contro la Pro Vercelli) e Caputo. 

Per Bisoli la mancanza di gol non si traduce in una mancanza di gioco, col tecnico che ha visto una squadra pronta sul piano del carattere anche nel pareggio senza gol in casa del Trapani, lamentando anche l'annullamento di un gol a suo avviso regolare. Si può invece dire che la vittoria interna sulla Pro Vercelli abbia di fatto salvato la traballante panchina di Alfredo Aglietti, che ha definito fondamentale il successo per il prosieguo del campionato dei liguri.

Per quanto riguarda le quote dei bookmaker per la sfida del 'Renato Curi', Perugia nettamente favorito dalle principali agenzie di scommesse, con la vittoria dei grifoni padroni di casa quotata 1.85 da Eurobet. Sisal Matchpoint offre ad una quota di 3.30 l'eventuale pareggio, mentre GazzaBet moltiplica per 5 l'investimento degli scommettitori sull'eventuale successo esterno dei liguri.

Tutti gli appassionati del campionato cadetto potranno seguire Perugia-Virtus Entella in diretta televisiva la e in esclusiva sul canale 256 del satellite (Sky Calcio 6 HD), con tutti gli abbonati Sky che potranno all'occorrenza godersi il match anche in diretta streaming video via internet, collegandosi tramite pc, tablet oppure smartphone al sito skygo.sky.it per attivare senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go. Ricordiamo inoltre che le due società mettono a disposizione i loro profili ufficiali sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

© Riproduzione Riservata.