BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pronostici Serie B / Le partite della settima giornata di campionato (11 ottobre 2015)

Pronostici Serie B 2015-2016: le partite della settima giornata. Tra sabato 10 e domenica 11 ottobre 2015 si giocherà il turno numero 7 del campionato cadetto: come finiranno le sfide?

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Il week-end del calcio italiano è tutto per la Serie B, la cui settima giornata inizia sabato 10 ottobre con due anticipi e termina oggi, domenica 11, con il posticipo delle 20:30 tra Ascoli e Pescara.

La partita clou della settima giornata è sicuramente quello del Sant’Elia dove sia affrontano Cagliari e Cesena, due delle squadre che guidano la classifica. Il match arriva dopo la prima sconfitta in campionato per i sardi, mentre il Cesena aveva battuto il Livorno in un’altra sfida di alta classifica. Sarà anche lo scontro tra l’attacco più prolifico della serie B, quello del Cagliari, e la difesa meno perforata, quella degli ospiti. Una partita per la quale è possibile pronosticare un pareggio o una vittoria dei padroni di casa.

Una della gara delle 15.00 di sabato, quella del San Nicola tra Bari e Virtus Lanciano, è un altro match molto interessante, con la squadra di casa che potrà approfittare della spinta del pubblico amico per continuare nella sua corsa che lo ha visto conquistare 6 punti nelle ultime 2 giornate della serie B. Dal canto suo la Virtus Lanciano sembra in difficoltà ed è senza successi da 4 turni. Segno 1 in vista?

Un altro derby si giocherà tra Como e Brescia, due formazioni che al momento hanno rispettivamente 5 e 6 punti in classifica e che hanno quindi bisogno di una vittoria per togliersi dalle acque della bassa classifica. Tra la formazione di Sabatini e quella di Boscaglia, che si disputerà sul campo di Novara, dovrebbe spuntarla il Como.

Altra gara del pomeriggio di domenica è quella dell’Ardenza, dove il Livorno di Panucci affronta l’Avellino. Per gli amaranto, che in classifica hanno 12 punti e sono al quarto posto, è l’occasione buona per dimenticare le due sconfitte consecutive nelle quali sono incappati. L’Avellino staziona a quota 4 punti e non sembra in grado di impensierire la formazione di casa che gode quindi dei fattori del pronostico davanti al proprio pubblico.

Si gioca al Braglia, è una sfida tra due formazioni che si trovano nella stessa zona di classifica con i modenesi a 7 punti ed i laziali a quota 6. La formazione allenata da Hernan Crespo, dopo il pareggio per 2-2 ottenuto sul campo di Brescia vuole confermarsi, mentre il Latina ha la necessità di riscattarsi dal passo falso casalingo interno contro il Bari. Pronostico favorevole agli emiliani.

Il Perugia, dopo aver pareggiato nel posticipo a casa del suo ex allenatore Cosmi, torna al Curi per incontrare la Virtus Entella. Le due formazioni hanno gli stessi punti in classifica, 6 e la gara si annuncia quindi piuttosto equilibrata. La formazione ospite di Aglietti, che ha sconfitto la Pro Vercelli nel turno precedente, appare leggermente favorita per la vittoria.

Sfida tra due allenatori esperti della serie cadetta come Torrente e Cosmi. Entrambe le squadre sono alla ricerca di punti, sia gli ospiti che non sono andati oltre il pareggio in casa contro il Perugia, che i locali, pesantemente battuti dal Crotone. Pronostico favorevole alla Salernitana.

E' una sfida tra una formazione in striscia positiva da 5 giornate, anche se nell’ultima si è vista imporre il pareggio sul campo della Virtus Lanciano, e gli umbri che vengono dal successo contro il Novara che è valso l’abbandono dell’ultimo posto in classifica. Il pronostico di questa gara vira verso al formazione di Bjelica che al Picco può contare anche sull’apporto caloroso del pubblico.

La chiusura della giornata è con la sfida tra Ascoli e Pescara, in programma come posticipo alle 20.30 di domenica. Si tratta di un derby che non si giocava da alcuni anni ed ha sempre molto fascino. Tra gli ospiti, reduci da 5 risultati utili consecutivi, qualche problema per Oddo per quanto riguarda il centrocampo. L’Ascoli invece deve rinunciare a Petagna, che gioca con l’under 20 azzurra. Pronostico che si orienta verso il pareggio.

© Riproduzione Riservata.