BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati/ Europei volley 2015, diretta livescore, partite e classifiche dei gironi: Italia sconfitta (pallavolo, oggi domenica 11 ottobre)

Risultati Europei volley 2015 diretta livescore, partite in programma con gli orari e classifiche dei gironi (pallavolo, oggi domenica 11 ottobre). Spicca Italia-Francia a Torino

Infophoto - immagine di repertorioInfophoto - immagine di repertorio

Delusione per l'Italia che si aggiudica i primi due set con la Francia ma cede ai transalpini che si portano sul 2-2 e vincono al tie-break (25-23; 25-21; 19-25; 17-25; 13-15).  I francesi hanno mostrato la propria forza in ricezione (soprattutto con Grebennikov e N'Gapeth) e nei momenti decisivi del match la forza dell'attacco (Rouzier, Le Roux e lo stesso N'Gapeth). Nell'Italia bene il muro e la fase offensiva, da rivedere la ricezione soprattutto in Osmany Juantorena e Ivan Zaytsev. Nel gruppo A si sta disputando il match tra Bulgaria e Olanda, squadre che guidano il girone con due vittorie in due incontri. I bulgari si sono aggiudicati a fatica il primo set (29-27) contro una squadra che godeva di poco credito ad inizio torneo ma si sta confermando un avversario da non sottovalutare. 

Risultati di queste partite di Volley valide per Euro 2015 che arrivano dai campi in cui si sono concluse le partite delle 17. Belgio, Estoni, Finlandia, Germania e Polonia si sono imposte sui diretti avversari e ora è la volta del super scontro al vertice del proprio girone per Italia e Francia. La partita è combattutissima e punto a punto, lo spettacolo non manca, per il risultato finale dovremo ancora attendere... 

La domenica degli Europei di volley 2015 prende il via in Bulgaria: alle ore 14 si gioca infatti Belgio-Slovenia per il girone C (a Varna). Una partita importante per entrambe le nazionali che condividono la seconda posizione nel gruppo con 3 punti; con la Polonia già prima in classifica ci si gioca un miglior posizionamento nella griglia del playoff (cioè gli ottavi di finale) andando a sfidare, in caso di seconda posizione, una delle altre tre terze. Staremo dunque a vedere come andrà a finire questa prima partita.

Nella giornata di ieri agli Europei di volley maschile 2015 abbiamo vissuto la vittoria dell’Italia contro la Croazia, utile per blindare ancor più la prima posizione in classifica nel girone B che cercheremo di confermare oggi contro la Francia; nel girone A la Bulgaria si conferma in testa grazie al 3-2 contro la Germania e l’Olanda, battendo al tie break la Germania, tiene quota 5 punti - dunque anche qui scontro decisivo per il primo posto, con Repubblica Ceca e Germania a giocarsi il pass per la qualificazione. Nel girone C la Polonia ha certificato il primo posto battendo 3-1 la Slovenia mentre il Belgio ha battuto 3-0 la Bielorussia ottenendo la qualificazione ai playoff; infine nel girone D netto 3-0 della Russia contro la Slovacchia e identico risultato della Serbia contro la Finlandia, a Busto Arsizio la Russia cercherà di confermare il primo posto e la qualificazione diretta ai quarti di finale contro la Serbia che punta al sorpasso. 

Oggi domenica 11 ottobre 2015 si completa la prima fase a gironi degli Europei di pallavolo maschile 2015, che si tengono in Italia e in Bulgaria fino al 18 ottobre, data della finale che si giocherà a Sofia. Il torneo si compone di quattro gironi da quattro squadre ciascuno: al termine della prima fase le prime classificate di ogni gruppo accederanno direttamente ai quarti di finale in programma mercoledì, mentre seconde e terze si incroceranno nel turno playoff di martedì, mentre per le quarte classificate l'Europeo finirà già oggi.

L'Italia allenata da Gianlorenzo Blengini è inclusa nel girone B assieme a Croazia, Estonia e Francia: oggi per gli azzurri si gioca alle ore 18.00 al PalaVela il match più atteso del raggruppamento di Torino, cioè Italia-Francia, partita che sarà preceduta alle ore 15.00 da Estonia-Croazia. Per gli azzurri secondi in Coppa del Mondo bel test contro i cugini transalpini che a luglio hanno vinto la World League. L'altro girone 'italiano' è il girone D, che si gioca al PalaYamamay di Busto Arsizio e propone oggi alle ore 15.00 Finlandia-Slovacchia e alle ore 18.00 l'affascinante big-match Serbia-Russia.

In Bulgaria si disputano invece gli altri due gironi. Per la precisione, la capitale Sofia è la sede delle partite del girone A, che oggi sono alle ore 16.45 Germania-Repubblica Ceca e alle ore 19.45 Olanda-Bulgaria, mentre il girone C è di scena a Varna e propone alle ore 14.00 Belgio-Slovenia e alle ore 17.00 Bielorussia-Polonia. Da notare che questi sono gli orari italiani: in Bulgaria a causa del fuso orario si sarà un'ora avanti. Le partite di oggi sono molto attese, perché emetteranno i verdetti sia sul primo posto dei vari gironi (che valgono l'esenzione dagli ottavi) sia su chi purtroppo si classificherà ultimo e dovrà salutare la compagnia.