BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Salernitana-Trapani (risultato finale 0-1) info streaming video e tv: volano i siculi, Nicolas protagonista! (Serie B 2015, 11 ottobre)

Diretta Salernitana-Trapani, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca allo stadio Arechi, valida per la settima giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto InfophotoFoto Infophoto

-Vittoria importantissima per il Trapani di Serse Cosmi, che dopo una partita tirata e sofferta fino all'ultimo istante, riesce ad avere la meglio sulla Salernitana in trasferta nella settima giornata del campionato di Serie B 2015/2016. A decidere il match è il gol al 4' di Citro, bravo a sfruttare l'aggancio errato di Terracciano sul retropassaggio di Trevisn, ma l'uomo-copertina della sfida andata in scena all'Arechi è certamente l'estremo difensore dei siculi, Andrade Nicolas, capace non solo di respingere il calcio di rigore calciato da Gabionetta ad inizio ripresa, ma anche di opporsi ripetutamente a Donnarumma e al neo-entrato Coda. Dopo questo passo falso interno, la Salernitana di Torrente rimane ferma ad 8 punti in dodicesima posizione. Al contrario il Trapani allunga la sua striscia di imbattibilità e si porta a 13 punti, a solo 3 lunghezze dalla capolista Cagliari. 

Dieci minuti al termine della sfida tra Salernitana e Trapani, con i granata che stanno portando un vero e proprio assedio alla porta di Nicolas! Il portiere brasiliano ha finora rispedito al mittente tutti i tentativi dei campani, consentendo alla formazione di Serse Cosmi di sognare 3 punti in trasferta che consentirebbero ai siculi di agganciare la zona play-off a quota 13 punti. Ultimi minuti di passione dunque all'Arechi di Salerno: da segnalare l'ingresso di Coda e Milinkovic nei padroni di casa al posto di Lanzaro e Gabionetta, e di Eramo, Pagliarulo e Montalto nel Trapani in sostituzione rispettivamente di Coronado, Fazio e Torregrossa. 

Nicolas rischia di diventare un vero e proprio incubo per la Salernitana! Il portiere del Trapani ha infatti ipnotizzato Gabionetta dal dischetto al 48' dopo che il compagno di squadra Scognamiglio aveva agganciato proprio il brasiliano in area di rigore. Giornata di grazia finora per l'estremo difensore in prestito dal Verona resosi finora protagonista di svariati interventi sia sul connazionale Gabionetta che su Donnarumma. Nulla da fare finora per la squadra del Presidente Lotito, incapace di scuotersi nonostante la spinta dell'Arechi; il Trapani dal canto suo continua la sua gara di rimessa affidandosi alle ripartenze per cercare il gol della tranquillità

Siamo all'intervallo della sfida della settima giornata di Serie B tra Salernitana e Trapani e la squadra ospite è ancora in vantaggio di un gol all'Arechi di Salerno. Decisiva fino a questo momento la rete realizzata al 4' da Citro bravo a sfruttare l'errore confezionato dal duo Trevisan-Terracciano. A nulla sono valsi finora gli sforzi della Salernitana di riportare il punteggio in parità: da segnalare soprattutto l'attivismo di Donnarumma, che per ben due volte ha provato a sorprendere Andrade Nicolas, la prima di testa su cross proveniente dalla sinistra, la seconda con un tiro di destro dalla distanza, ma in entrambe le occasioni il portiere brasiliano ha calato la saracinesca negandogli la gioia del gol! 

Dopo il gol di Citro è un vero e proprio monologo campano all'"Arechi". A rendersi pericoloso per la Salernitana è in particolare Gabionetta, con il brasiliano che ha sfiorato il gol da copertina con una conclusione al volo di sinistro in diagonale che ha impegnato Andrade Nicolas facendo sobbalzare il pubblico granata. Qualche minuto dopo lo stesso Gabionetta ha impegnato nuovamente l'estremo difensore della formazione siciliana, che dopo il gol di Citro ha deviso di abbassare il proprio baricentro limitandosi a sfruttare in contropiede gli spazi lasciati liberi dalla squadra di Serse Cosmi! 

-Si complica immediatamente la partita della Salernitana! Il Trapani è infatti passato in vantaggio al 4' grazie a Citro. Decisivo in negativo per i padroni di casa l'errore di Terracciano, incapace di trattenere il retropassaggio di Trevisan favorendo l'intervento di Citro, con l'attaccante dei siculi prontissimo ad approfittare della leggerezza dell'estremo difensore avversario e a depositare il pallone in rete indisturbato. Trapani in vantaggio duqnue dopo pochi minuti. Per la fromazione di Torrente match in salita! 

La Salernitana di Vincenzo Torrente ospita allo Stadio "Arechi" il Trapani di Serse Cosmi per la settima giornata della Serie B 2015/2016. Stando alle formazioni ufficiali da poco diramate, entrambe le formazioni dovrebbero schierarsi con un 4-3-1-2 speculare, ecco le scelte dei tecnici:  Terracciano; Lanzaro, Schiavi, Trevisan, Rossi; Moro, Pestrin, Bovo; Sciaudone; Gabionetta, Donnarumma. A disposizione: Patella, Pollace, Empereur, Tarallo, Milinkovic, Odjer, Perrulli, Coda, Troianiello. Allenatore: Torrente Andrade Nicolas, Fazio, Perticone, Scognamiglio, Rizzato; Ciaramitaro, Scozzarella, Barillà; Coronado; Torregrossa, Citro. A disposizione: Fulignati, Pagliarulo, Pastore, Cavagna, Basso, Raffaello, Eramo, Montalto, Sparacello. Allenatore: Cosmi. 

Andiamo a vedere la possibile chiave tattica di Salernitana-Trapani. Sarà 4-4-2 per Vincenzo Torrente che non cambierà il modulo, essendo la Salernitana in cerca di una solidità difensiva che è decisamente mancata nella trasferta di Crotone. La situazione è che i granata siano al momento totalmente dipendenti, in fase offensiva, dalla fantasia di Gabionetta, che quando non si accende lascia completamente a secco la formazione campana. Per il Trapani di Cosmi conferma per il 4-3-1-2 col trequartista Coronado alle spalle della coppia d'attacco. Nessuno è riuscito finora ad infliggere una sconfitta ai siciliani in campionato, ma nell'ultima partita quella che finora in casa era stata una vera e propria macchina da gol, si è scontrata sulla coriacea difesa del Perugia. Il Trapani non parte comunque tra le favorite di questa Serie B, e l'inizio di campionato della squadra di Cosmi non può che essere giudicato positivamente. 

È una delle partite della settima giornata di Serie B. Andiamo a vedere in quali condizioni di forma le due squadre arrivano alla partita odierna. Per la Salernitana è un momento altalenante, cisto che nelle ultime tre giornate ha raccolto un pareggio con il Pescara (1-1), una vittoria con laTernana (2-1) e una sconfitta con il Crotone (4-0). Si vorrà cancellare dunque questa batosta, ma il Trapani è ancora imbattuto nell'intero campionato e non vorrà macchiare il suo cammino. Il problema dei siciliani invece sono i troppi pareggi, quattro nelle ultime cinque partite, compreso l'ultimo contro il Perugia (0-0). 

Salernitana-Trapani si gioca alle 15: la partita diretta dall'arbitro Ivano Pezzuto di Lecce è valida per la settima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Per la Salernitana l'ultima giornata è stata comunque sicuramente più difficile. Salernitana e Trapani si sono rese protagoniste di un buon inizio di campionato, ma sia i campani sia i siciliani sono reduci da due prestazioni non proprio brillanti nell'ultimo turno di campionato.

Finora, dopo il ritorno in Serie B dalla Lega Pro, la squadra allenata da Vincenzo Torrente non si era mai vista sopraffatta dagli avversari. Contro il Crotone è arrivato invece un vero e proprio tracollo, uno zero a quattro allo stadio 'Scida' che ha causato i primi malumori stagionali dei tifosi attorno alla squadra. Una prestazione da dimenticare, segnata peraltro dall'ennesima espulsione che ha confermato come i granata abbiano avuto spesso e volentieri i nervi troppo tesi in queste prime uscite stagionali. Al contrario il Trapani è riuscito a mantenere la sua imbattibilità, ma nel posticipo del lunedì sera contro il Perugia ha ottenuto il quarto pareggio nelle prime sei partite stagionali.

La squadra di Serse Cosmi forse sperava di ottenere contro gli umbri una vittoria che poteva valere il salto di qualità, e che soprattutto avrebbe portato i siciliani ad un soli punto dalla vetta della classifica. L'attacco stavolta non è stato all'altezza delle aspettative, ed il match è terminato a reti bianche. 

Queste le probabili formazioni che si affronteranno domenica pomeriggio allo stadio 'Arechi': Salernitana in campo con Terracciano in porta, Pollace sulla corsia laterale difensiva di destra e Colombo sulla corsia laterale di sinistra, con Trevisan e Schiavi difensori centrali. A centrocampo Gabionetta e Perrulli presidieranno le corsie esterne di destra e di sinistra, con Moro e Pestrin che si muoveranno invece per vie centrali. In coppia con Donnarumma potrebbe tornare Eusepi, con Coda che aveva invece iniziato da titolare il match di Crotone, e che stavolta dovrebbe partire dalla panchina. 

Trapani in campo con l'estremo difensore brasiliano Nicolas alle spalle della linea a quattro difensiva composta da Fazio, Perticone, Scognamiglio e Rizzato dalla corsia di destra a quella di sinistra. A centrocampo Ciaramitaro, Scozzarella e Barillà porteranno corsa e sostanza alle spalle del trequartista brasiliano Coronado, con Torregrossa e Citro che comporranno il tandem offensivo.  

Torrente ha archiviato il durissimo ko di Crotone senza mezzi termini come una figuraccia, chiedendo di fatto scusa ai tifosi per quella che è stata la prima vera prestazione dei suoi ragazzi abbondantemente al di sotto della soglia della sufficienza in questa stagione. L'allenatore ha chiesto ai suoi una risposta sul piano delle espulsioni, visto che troppo spesso la Salernitana si è ritrovata a chiudere i suoi match in inferiorità numerica. Cosmi ha sottolineato come i suo abbiano mantenuto l'imbattibilità di fronte a un Perugia molto forte, in una partita giocata dai suoi con la giusta brillantezza agonistica, nella quale è mancato solo il gol.

Le principali agenzie di scommesse che hanno stilato le quote per questa interessante partita dello stadio Arechi indicano la Salernitana favorita per il match, con Sisal Matchpoint che offre ad una quota di 2.40 la vittoria interna dei campani. Pareggio proposto ad una quota di 3.20 da William Hill, mentre Snai offre ad una quota di 3.30 la vittoria esterna dei siciliani.

Salernitana-Trapani potrà essere seguita in diretta tv sul canale 253 del satellite (Sky Calcio 3 HD), con tutti gli abbonati Sky che avranno anche la possibilità di seguire l'incontro in diretta streaming video su internet, collegandosi al sito skygo.sky.it tramite il proprio persona computer, oppure con un dispositivo mobile come un tablet o uno smartphone, per attivare l'applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi. Inoltre le due società aggiorneranno sull'esito della partita attraverso le pagine ufficiali che mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

© Riproduzione Riservata.