BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRITTI TV CALCIO / Blitz della Finanza nelle società di Serie A e B: indagata Infront

Pubblicazione:lunedì 12 ottobre 2015

Infophoto Infophoto

DIRITTI TV CALCIO, BLITZ DELLA FINANZA NELLE SOCIETÀ DI SERIE A E B: INDAGATA INFRONT - Continua il grande filone di inchieste sul calcio e sui diritti tv in Italia, con legami anche all'estero: la notizia battuta pochi minuti fa dalle agenzie, riporta di varie perquisizioni avvenute venerdì scorso in tutte le società calcistiche di serie A e B, con la Guardia di Finanza che sta guidando le indagini in ogni sede di società. L'indagine in corso della procura di Milano ipotizza i reati di turbativa d'asta e ostacolo all'attività degli organi di vigilanza, in relazione alla compravendita dei diritti televisivi. Le Fiamme Gialle si sono presentate anche nella sede della Lega Calcio a Milano con un ordine di esibizione di documenti: tra gli indagati ci sono anche i vertici della società Infront di Marco Bogarelli, l'advisor della Lega per i diritti televisivi del calcio in Italia. Le ipotesi di reato sono al vaglio in questo momento dei pm Roberto Pelliccano, Paolo Filippini e Giovanni Polizzi (fonte la Repubblica) che stanno da mesi portando avanti le indagini sulla turbativa d'asta che poi si è concretizzata con l'iscrizione nel registro degli indagati proprio per Bogarelli. Giusto ieri sera, nell'esordio stagionale di Report il programma d'inchiesta di Rai 3 condotto da Milena Gabanelli, è stato presentato un lungo servizio sul mondo dei diritti televisivi italiani con agganci non proprio leciti tra Fifa, Lega Calcio Italia e Mafia Capitale, nella persona dell'imprenditore Marco Carminati. Nei prossimi giorni si scopriranno meglio i vari interessati più da vicini di questo nuovo filone di inchiesta sul mondo marcio del calcio italiano.



© Riproduzione Riservata.