BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Svezia-Moldavia (risultato finale 2-0) info streaming video e tv: Svezia ai play-off! (oggi 12 ottobre 2015, qualificazioni Euro 2016)

Diretta Svezia-Moldavia, info streaming video e tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca oggi per la decima giornata del girone G delle qualificazioni agli Europei 2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA (RISULTATO FINALE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 9 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) – Alla Friends Arena di Solna la Svezia batte la Moldavia 2 a 0, tuttavia questo successo non le consente di qualificarsi alla fase finale di Euro 2016 e ora dovrà disputare i play-off per conquistarsi uno degli ultimi posti in palio per la manifestazione continentale. Nel finale, con la vittoria ormai in tasca, la Svezia si limita ad amministrare il doppio vantaggio, con buona pace di Guidetti che sebbene sia stato uno dei migliori in campo non è riuscito a scrivere il proprio nome tra i marcatori di giornata. La Svezia termina il girone G al terzo posto con 18 punti, mentre la Moldavia chiude mestamente ultima con appena 2 punti in 10 partite.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEE E LE CLASSIFICHE DEI GIRONI (LUNEDI' 12 OTTOBRE 2015)

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA (RISULTATO LIVE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 9 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) – A cinque minuti dal triplice fischio dell'arbitro, il punteggio tra Svezia e Moldavia vede la nazionale del ct Hamrén avanti sempre 2 a 0. In queste ultime fasi di gara i ritmi sono decisamente calati, con la Svezia che si accontenta di vincere con appena due gol di scarto, pienamente consapevole che questa vittoria le impedirà comunque di qualificarsi direttamente alla fase finale di Euro 2016, dovendo così passare dai play-off. Anche la Moldavia non sembra in grado di attaccare e si preoccupa solamente di limitare i danni, evitando di subire altri gol per appesantire ulteriormente il proprio passivo.  

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA (RISULTATO LIVE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 9 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) – Al venticinquesimo del secondo tempo non è cambiato il punteggio dell'incontro tra Svezia e Moldavia, con i padroni di casa avanti 2 a 0. La Svezia continua ad attaccare soprattutto con Guidetti, che vuole provare a togliersi una soddisfazione personale e a gonfiare anche lui la rete, ma prosegue il suo duello personale con Cebanu che deve farsi perdonare l'uscita avventata sul 2 a 0 di Erkan Zengin. Saggiamente, a risultato praticamente acquisito il ct Hamrén ha sostituito Ibrahimovic, diffidato, per non fargli prendere un cartellino giallo: la Svezia non può assolutamente fare a meno di lui nei playoff ormai inevitabili per la nazionale svedese visto il successo della Russia su Montenegro.  

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA (RISULTATO LIVE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 9 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) – È ripresa alla Friends Arena di Solna la partita tra Svezia e Moldavia: dopo i primi 10 minuti del secondo tempo è cambiato nuovamente il punteggio con la nazionale di casa che ora vince 2 a 0. Sia a fine primo tempo che a inizio secondo tempo la nazionale svedese ha attaccato a testa bassa per cercare il gol del raddoppio che è arrivato al minuto 48 con un pallonetto di Erkan Zengin che scavalca Cebanu, uscito per respingere una conclusione di Ibrahimovic. Con il secondo gol, la Svezia smorza ulterioremente le velleità di rimonta da parte della Moldavia che, esattamente come da pronostico, non si sta dimostrando un avversario all'altezza di Ibrahimovic e compagnia bella.  

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 9 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) – Quando mancano solamente cinque minuti all'intervallo, il punteggio tra Svezia e Moldavia è sempre di 1 a 0 in favore della nazionale di casa. I giocatori svedesi continuano ad attaccare alla ricerca del raddoppio - in particolare con Guidetti che vuole aggiungere il proprio nome all'elenco dei marcatori - per incutere ancor più timore alla Russia, che però si è portata in vantaggio grazie alle reti di Kuzmin e Kokorin (su calcio di rigore) e quindi, allo stato attuale delle cose, è la Russia a classificarsi seconda e ad accedere così direttamente alla fase finale di Euro 2016, mentre la Svezia dovrà affrontare i play-off per aggiudicarsi uno degli ultimi quattro posti a disposizione per la rassegna continentale.  

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 9 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) – Dopo i primi 25 minuti di gioco è cambiato il punteggio dell'incontro tra Svezia e Moldavia, con i padroni di casa che si sono portati sull'1 a 0. La palla non sembra avere alcuna voglia di varcare la porta della Moldavia difesa da Cebanu, con la nazionale svedese sempre all'attacco dell'area di rigore avversaria. Già cinque calci d'angolo conquistati dall'undici del ct Hamrén, a dimostrazione dell'insistenza con cui gli svedesi occupano la metà campo avversaria. Poi, come al solito, ci pensa Zlatan Ibrahimovic a togliere le castagne dal fuoco segnando con una finta di corpo il gol dell'1-0 che sblocca la partita.  

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI 9 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) – Alla Friends Arena di Solna è cominciato l'incontro tra la Svezia e la Moldavia. Dopo i primi dieci minuti di gioco il punteggio è di 0 a 0. Prima occasione appannaggio dei padroni di casa con Guidetti che calcia in porta, Cebanu non si fa cogliere di sorpresa e para il tiro. Poco dopo è sempre Guidetti che colpisce il palo, graziando così la nazionale moldava. Gli svedesi, trainati da Ibrahimovic, schiacciano subito gli avversari nella loro metà campo, facendo chiaramente intendere che non lasceranno prigionieri (sportivamente parlando). La Svezia deve infatti battere la Moldavia (ultima nel girone G) e sperare che Montenegro vinca contro la Russia, ipotesi francamente quasi fantascientifica.  

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE (OGGI 9 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G). LE FORMAZIONI UFFICIALI – Tutto è pronto per il fischio d'inizio della partita delle qualificazioni europee fra Svezia e Moldavia, che sarà diretta dall'arbitro italiano Luca Banti a Solna. Partita decisiva per il piazzamento degli scandinavi: andiamo allora a vedere quali sono le due formazioni ufficiali scelte dagli allenatori di queste Nazionali del girone G. SVEZIA (4-4-2): 1 Isaksson; 2 Lustig, 4 Granqvist, 3 Antonsson, 5 M. Olsson; 7 S. Larsson, 6 Lewicki, 9 Kallstrom, 22 E. Zengin; 10 Ibrahimovic, 15 Guidetti. Allenatore: Hamren. MOLDAVIA (4-1-4-1): 1 Cebanu; 6 I. Jardan, 16 Burghiu, 5 Golovatenco, 4 Erhan; 21 Potirniche; 9 Bordian, 20 Vremea, 7 Cebotaru, 18 Patras; 19 Istrati. Allenatore: Stoica. 

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 12 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) - Andiamo a vedere più da vicino quale potrebbe essere lo schema tattico di Svezia-Moldavia che si gioca oggi pomeriggio per il girone G. La Svezia che ha bisogno necessario di vincere (e potrebbe non bastare) cerca di sfruttare al massimo la velocità degli esterni e le qualità individuali di Ibrahimovic, il quale può essere in grado di risolvere molte partite con le sue fantastiche giocate. La Moldavia invece, tenta di non scoprirsi e di restare compatta con tutti i suoi uomini, cercando di mettere in difficoltà gli avversari, anche se la cosa non sempre riesce alla perfezione.

DIRETTA SVEZIA-MOLDAVIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 12 OTTOBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE G) - Svezia-Moldavia si gioca alle ore 18 di oggi; sarà diretta dal nostro arbitro Luca Banti e sarà valida per l'ultima giornata del girone G delle qualificazioni agli Europei 2016. La Svezia si presenta a questa partita dopo aver vinto in casa del Liechtenstein, ma deve assolutamente cercare di ripetersi, poiché è al terzo posto in classifica e ha due punti in meno della Russia seconda in classifica, la quale sarà impegnata in casa contro il Montenegro. La Svezia deve anche sperare che i russi non vincano altrimenti dovrà giocare i play-off, i quali attendono le terze classificate.

La Moldavia invece, è riuscita ad ottenere soltanto due punti ed è all'ultimo posto in classifica; fuori da ogni speranza di qualificazione, proverà in tutti i modi a fare bene per finire questa avventura al meglio e onorare la maglia fino all'ultimo. L'allenatore degli svedesi Hamren schiererà un 4-4-2, con Isaksson a difendere i pali, e Lustig, Antonsson, Bengtsson e Olsson in difesa.

I quattro di centrocampo saranno Durmaz, Ekdal, Kallstrom e Wernbloom, mentre il reparto offensivo sarà occupato da Toivonen e Ibrahimovic. Quest'ultimo rappresenta senza dubbio il giocatore più forte dell'intera formazione; l'attaccante del Paris Saint-Germain possiede molte qualità individuali e ha anche un'ampia esperienza internazionale; anche Toivonen è un ottimo giocatore, mentre gli esterni di centrocampo sono molto veloci e sanno mettere in difficoltà le difese avversarie. 

La Svezia è partita in queste qualificazione con la voglia di prendere parte ad una competizione internazionale, dopo l'assenza agli scorsi campionati mondiali, ma il loro cammino non è stato semplice ed ora probabilmente dovranno passare per i play-off per ottenere la qualificazione alla fase finale del torneo.

Gli svedesi sperano di vincere e ottenere il passaggio del turno, ma i tre punti potrebbero anche non bastare. Stoica, il tecnico della Moldavia, scenderà in campo con un 4-1-4-1, con Cebanu in porta e Jardan, Golovatenko, Armas ed Erhan ad agire sulla linea difensiva. Davanti a loro ci sarà Onica, mentre a centrocampo giocheranno Dedov, Gatcan, Cebotaru e Patras; Milinceanu sarà l'unica punta. La Moldavia non ha molte qualità individuali e di conseguenza la squadra non riesce a fare la partita. 

L'uomo di maggior talento è Milinceanu, ma si ritrova spesso da solo a fronteggiare la difesa avversaria e non riesce a mettere in mostra le sue qualità. La Moldavia ha iniziato queste qualificazioni con la consapevolezza di non riuscire a competere con le squadre di maggior livello, ma allo stesso tempo volevano ottenere qualche punto per non fare brutte figure. L'obiettivo è riuscito solo in parte, considerato che sono riusciti a conquistare soltanto due punti e hanno messo in campo prestazioni non proprio ottimali. 

Sono disponibili le quote Snai per scommettere su questa partita di qualificazione agli Europei 2016: ci dicono che il segno 1 (vittoria Svezia) vale 6,00; il segno X (pareggio) vale 4,25 mentre il segno 2 (vittoria Moldavia) vale 1,50 volte la somma che deciderete di giocare.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Svezia-Moldavia; tuttavia potrete seguire gli aggiornamenti sulla partita di questa sera attraverso il programma Diretta Gol, che manda in onda sui canali Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio della televisione satellitare gli highlights e i gol in tempo reale da tutti i campi collegati. Gli abbonati avranno la possibilità di seguire questo programma anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone. Al sito www.uefa.com, accedendo alla sezione dedicata alle qualificazioni agli Europei 2016, troverete inoltre tutte le informazioni utili sulla giornata dedicata alle nazionali. CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEE E LE CLASSIFICHE DEI GIRONI (LUNEDI' 12 OTTOBRE 2015)

© Riproduzione Riservata.