BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ATP SHANGHAI 2015/ Diretta Fognini-Sousa (7-6 6-3): info streaming video e tv, orario delle partite. Clamoroso: Federer eliminato (Tennis 13 ottobre)

Diretta ATP Shanghai 2015: info streaming video e tv, le partite del giorno per il torneo di tennis Master 1000. In campo due italiani: Fognini batte Sousa in due set, eliminato Bolelli

(dall'account ufficiale facebook.com/Shanghai-Rolex-Masters) (dall'account ufficiale facebook.com/Shanghai-Rolex-Masters)

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-SOUSA (7-6 6-3), BOLELLI-POSPISIL (3-6 4-6): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. FEDERER ELIMINATO (TENNIS 13 OTTOBRE) - Risultato clamoroso allo Shanghai Rolex Masters 2015: Roger Federer è eliminato al secondo turno del torneo Master 1000 di tennis, quello che era il suo esordio - avendo il bye come le prime teste di serie del tabellone - perdendo contro lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 70 del mondo e arrivato dalle qualificazioni, con il risultato di 6-7 6-2 3-6 in due ore e 5 minuti. In campo a Shanghai è sceso il Federer versione 2013, quello cui non riusciva nulla; nonostante il 71% al servizio e 15 ace, lo svizzero ha giocato male i punti decisivi, prova ne è il fatto che in tutto il match ha concesso due palle break all’avversario e una gli è stata fatale, quella del terzo set con cui Ramos-Vinolas, che a sua volta ha salvato quattro delle sei palle break concesse, ha vinto il match. Una grande delusione per Federer, anche se “indolore”: la qualificazione per le ATP Finals 2015 è già in saccoccia. Adesso per Ramos-Vinolas ci sarà uno tra Jo-Wilfried Tsonga e Victor Estrella Burgos, mentre il torneo di Shanghai perde un grande protagonista.

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-SOUSA (7-6 6-3), BOLELLI-POSPISIL (3-6 4-6): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. FEDERER SOTTO DI UN SET (TENNIS 13 OTTOBRE) – Fabio Fognini-Joao Sousa 7-6 6-3: con questo risultato, ottenuto in un’ora e 37 minuti, il tennista sanremese si qualifica per il secondo turno del torneo ATP Shanghai 2015. Ottima prestazione da parte di Fabio, che nel secondo set è riuscito a creare una distanza confermata nonostante abbia nuovamente ceduto il servizio sull’unica palla break concessa; da parte sua però ha sfruttato alla perfezione le carenze di Sousa in battuta (48% di prime in campo), lo ha costretto al 33% di punti con le prime e ha strappato il servizio in tre occasioni, rendendo inutile l’ottimo 62% (10/16) del portoghese con le seconde, e invece mascherando il suo 4/11 (36%) nello stesso dato. Per Fognini il prossimo ostacolo è Kevin Anderson, testa di serie numero 12; giocatore solido e regolare ma senza grandissimi picchi, dunque battibile con una prestazione solida e concentrata. Nel frattempo sul Grandstand sta per iniziare l’atteso derby croato Marin Cilic-Borna Coric, con il giovane allievo (classe ’96) che spera di superare il maestro campione agli Us Open un anno fa; sorpresa sul centrale dove Roger Federer ha ceduto il primo set al tie break (perso 4-7) allo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-SOUSA (7-6), BOLELLI-POSPISIL (3-6 4-6): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. FEDERER IN CAMPO (TENNIS 13 OTTOBRE) – Fabio Fognini si aggiudica il primo set contro Joao Sousa: risultato 7-6 in poco meno di un’ora di gioco. Il sanremese però ha dovuto penare non poco per aver ragione del portoghese: dopo essersi portato sul 5-4 e servizio ha avuto l’occasione per chiudere ma si è fatto beffare da Sousa che alla prima palla break disponibile gli ha strappato il servizio, allungando così il set fino al tie break che comunque Fabio ha dominato con il punteggio di 7-2. Adesso per il sanremese si tratta di rimanere concentrato e non farsi prendere dalla foga di chiudere subito, giocando punto su punto come se il risultato fosse ancora in parità ma sapendo di essere comunque in vantaggio. Intanto sul campo centrale ha iniziato il suo match il campione in carica Roger Federer, che sfida nel secondo turno dello Shanghai Rolex Masters 2015 (aveva il bye nel primo) contro Albert Ramos-Vinolas che arriva dalle qualificazioni. Grande sorpresa nel doppio: al primo turno la coppia Vasek Pospisil-Jack Sock è già eliminata, battuta dal giovane duo australiano Nick Kyrgios-Bernard Tomic con il risultato di 7-6 7-5. Va comunque detto che entrambi i tennisti nordamericani avevano giocato poco prima nel torneo del singolare.

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-SOUSA (3-3), BOLELLI-POSPISIL (3-6 4-6): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. BOLELLI ELIMINATO (TENNIS 13 OTTOBRE) – Fabio Fognini-Joao Sousa è iniziata: sul GrandStand si procede al momento senza break, punteggio 3-3 ma il sanremese ha già avuto a disposizione quattro possibilità per strappare il servizio all’avversario senza tuttavia riuscirci. Intanto Kevin Anderson, testa di serie numero 12, ha battuto il veterano Tommy Haas con il risultato di 6-3 7-5 in un’ora e 38 minuti; risultato questo che ci può interessare da vicino visto che il sudafricano sarebbe l’avversario di Fognini nel secondo turno dello Shanghai Rolex Masters 2015 qualora il nostro tennista dovesse vincere oggi. Intanto bella vittoria di Viktor Troicki che ha battuto in tre set Pablo Cuevas; quasi completato il quadro del primo turno, ricordiamo che più tardi inizierà anche il secondo con i match che vedranno impegnati Jo-Wilfried Tsonga e Roger Federer. 

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-SOUSA, BOLELLI-POSPISIL: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. BOLELLI ELIMINATO (TENNIS 13 OTTOBRE) – Simone Bolelli è stato eliminato al primo turno del torneo ATP Shanghai 2015. Niente da fare per il tennista bolognese che ha ceduto in due set (3-6 4-6) al canadese del ’93 Vasek Pospisil; match deciso dal servizio, l’arma in più di Pospisil: per lui 10 ace e un ottimo 82% di punti con le prime, un dato che gli ha anche permesso di annullare le tre palle break che Bolelli si è costruito nel corso del match. Il nostro tennista ha comunque servito bene (62% di prime) ma non ha sfruttato la statistica a sufficienza (nessun ace e il 68% di punti), non riuscendo a essere efficace con le seconde (47% contro il 52% di Pospisil). Fatali due break; Pospisil prosegue la sua corsa e se la vedrà ora contro uno tra Richard Gasquet (testa di serie numero 11 e in corsa per le ATP Finals) e Gilles Muller, mentre noi aspettiamo l’incontro di Fabio Fognini che a questo punto è l’unico italiano rimasto nel tabellone. Altri risultati allo Shanghai Rolex Masters: vittorie agevoli per David Goffin (6-4 6-2 su Go Soeda) e Jack Sock (6-4 6-2 a Kubot) che di Pospisil è compagno nel doppio, soffre maggiormente ma alla fine ottiene la vittoria Milos Raonic, 7-6 7-6 (un break per parte) a Thomaz Bellucci.

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-SOUSA, BOLELLI-POSPISIL: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. BOLELLI IN SVANTAGGIO (TENNIS 13 OTTOBRE) – ATP Shanghai 2015, Diretta Fognini-Sousa, Bolelli-Pospisil: è iniziata da circa un’ora e mezza, attorno alle 7.30 la sfida fra il nostro tennista italiano, Simone Bolelli, e il canadese Vasek Pospisil, match valevole per il torneo Master 1000, Shanghai Rolex Masters 2015, che si tiene ovviamente in Cina nell’omonima metropoli. Quella fra Bolelli e Pospisil è una gara difficilmente pronosticabile visto che sono pochi i precedenti fra i due, ed inoltre, entrambi non godono di una classifica importante. Attualmente il canadese è in vantaggio dopo aver vinto il primo set 6 a 3. L’altra sfida azzurra, quella fra Fognini e Sousa, vede invece il nostro italiano favorito, tenendo conto soprattutto del recente precedente di Umag, vinto 6-2 3-6 7-6, dal fidanzato della Pennetta.

DIRETTA FOGNINI JOAO SOUSA (ATP SHANGHAI 2015): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE (MARTEDì 13 OTTOBRE 2015) - Fabio Fognini-Joao Sousa e Simone Bolelli-Vasek Pospisil sono i match che riguardano l’Italia del tennis maschile in Cina: siamo allo Shanghai Rolex Masters 2015, torneo di categoria Master 1000 (ottavo sui nove in calendario) che i giocatori hanno votato come il migliore dopo una sola edizione. A proposito: il torneo di Shanghai è “giovane”, si disputa dal 2009 quando Nikolaj Davydenko sorprese in finale Rafa Nadal prendendosi il primo titolo cinese.

Da allora Andy Murray e Novak Djokovic hanno trionfato due volte a testa in maniera consecutiva; lo scozzese ha giocato anche la finale del 2012, mentre l’anno seguente abbiamo assistito all’ultimo grande risultato (la finale) di uno sfortunatissimo Juan Martin Del Potro e nel 2014 Roger Federer ha saputo spezzare il dominio asiatico di Djokovic, aggiungendo un altro Master 1000 alla sua ricchissima collezione. In palio ci sono anche i punti per la Race To London, cioè la classifica che porterà i primi otto giocatori alle ATP Finals: già qualificati i suddetti Djokovic, Murray e Federer insieme a Stan Wawrinka (che ha vinto a Tokyo la scorsa settimana), a caccia della certezza ci sono soprattutto Rafa Nadal, Tomas Berdych e Kei Nishikori (quasi fatta per tutti, così come per David Ferrer).

Ad ogni modo: Fognini è rimasto uno dei due italiani nel tabellone di Shanghai, visto che Andreas Seppi è stato eliminato al primo turno da Steve Johnson. Il match contro il portoghese Joao Sousa non dovrebbe essere troppo complicato: vero è che i precedenti sono 1-1 e che l’ultimo incrocio, quest’anno ad Umag, è stato vinto da Sousa (6-2 3-6 7-6 ai quarti), ma il sanremese reduce dalla semifinale di Pechino (ha perso da Nadal) rimane comunque superiore e se vuole chiudere l’anno migliorando il ventesimo posto del dicembre 2014 ha bisogno di fare punti pesanti qui in Cina.

L’altro azzurro è Simone Bolelli, che gioca una partita tesa e interessante contro il canadese Vasek Pospisil: due giocatori dalla classifica buona ma non buonissima (rispettivamente numero 58 e 43), l’unico precedente sorride al bolognese ma Pospisil, che aveva stupito tutti raggiungendo due anni fa la semifinale del Master 1000 di Montréal per poi fare maggior progressi nel doppio, è in buon momento e va dunque preso con le pinze.

Oggi dunque si conclude il primo turno, ma si giocano anche alcuni match del secondo: per esempio Roger Federer inizia la difesa del titolo sfidando nella sessione serale (a mezzogiorno, ora italiana) lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, e a seguire troviamo Jo-Wilfried Tsonga, che ha giocato e vinto ieri contro Robredo, impegnato con il dominicano Victor Estrella Burgos, con svizzero e francese che in caso di vittoria si sfiderebbero al terzo turno. In campo anche Milos Raonic, che aprirà la sessione del mattino sul centrale (alle 7:30 italiane, orario di inizio di tutti i match) contro il brasiliano Thomaz Bellucci

La diretta tv dello Shanghai Rolex Masters 2015 è affidata a Sky Sport 2, canale accessibile a tutti gli abbonati alla pay tv satellitare e disponibile anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone. Ricordiamo inoltre la possibilità di essere costantemente aggiornati sui risultati dei match attraverso i canali ufficiali messi a disposizione dal circuito di tennis maschile sui social network, in particolare Facebook (facebook.com/ATPWorldTour) e Twitter (@ATPWorldTour). Il sito ufficiale del torneo è invece disponibile su shanghairolexmasters.com, con la versione anche in inglese.

© Riproduzione Riservata.