BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pronostici qualificazioni Euro 2016/ Le partite della decima giornata (martedì 13 ottobre 2015)

Pronostici qualificazioni Euro 2016: le partite della decima giornata. Si chiudono questa sera gli impegni delle nazioni del Vecchio Continente sulla strada verso la fase finale del torneo

Foto InfophotoFoto Infophoto

Nella giornata di martedì 13 ottobre si giocheranno le ultime partite di qualificazione agli Europei 2016, e scenderanno in campo le squadre dei gruppi A, B e H. Ci sono ancora molte nazionali che sperano in un posto alla fase finale o ai play-off, e la fase delle qualificazioni non può ancora dirsi conclusa.

Una delle partite del gruppo A sarà Lettonia-Kazakistan, che verrà giocata alle ore 20.45, così come le altre due partite del girone. Questa sarà una sfida equilibrata tra due squadre che non hanno più alcuna chance di prendere parte ai prossimi europei, ma nonostante ciò, vorranno ottenere una vittoria per concludere al meglio questa avventura e uscire a testa alta dalla competizione. Probabilmente però, la Lettonia riuscirà a fare sua la partita, considerato che ha molta più qualità rispetto agli avversari.

Sempre per lo stesso raggruppamento, si gioca Olanda-Repubblica Ceca, una partita che vede i padroni di casa leggermente favoriti, anche perché dovranno cercare di ottenere i tre punti per sperare di piazzarsi al terzo posto, occupato attualmente dalla Turchia. La Repubblica Ceca invece è già sicura del passaggio del turno e può anche accontentarsi del secondo posto, anche perché gli orange saranno molto agguerriti e non sarà facile portare a casa i tre punti.

L'ultima partita del girone A è Turchia-Islanda, con la squadra ospite già qualificata matematicamente, ma che proverà comunque a vincere per difendere il primo posto da un eventuale attacco della Repubblica Ceca. Anche la Turchia dovrà però cercare di vincere, considerato che deve difendere il terzo posto, poiché se l'Olanda vince il suo match potrebbe scavalcarla. Questa sarà probabilmente una delle partite più equilibrate della giornata

Per il gruppo B, le partite si giocheranno sempre alle ore 20.45, e una di queste sarà Belgio-Israele, con i padroni di casa che sono già qualificati matematicamente, ma che proveranno a vincere davanti al loro pubblico per provare a finire tra le teste di serie. Gli ospiti invece, che non hanno il favore del pronostico, dovranno tentare di ottenere i tre punti per cercare di superare la Bosnia, la quale ha un punto in più di loro.

Un'altra partita del girone B sarà Cipro-Bosnia, una partita che rappresenta un vero e proprio spareggio per arrivare al terzo posto e andare ai play-off. Gli ospiti sono favoriti, anche perché non possono rischiare di farsi soffiare la terza posizione, ma la vittoria cipriota in casa dell'Israele ha dato una speranza alla squadra di casa, la quale proverà a centrare un improbabile terzo posto.

L'ultima partita del girone è Galles-Andorra, un match dal pronostico alquanto scontato, poiché i padroni di casa, già qualificati matematicamente, sono favoriti sugli ospiti, i quali non sono riusciti ad ottenere neanche un punto in queste qualificazioni.

Nella giornata di martedì si giocano anche le ultime partite del gruppo H, anch'esse alle ore 20.45, e uno dei match che si disputeranno sarà Bulgaria-Azerbaijan, con i padroni di casa che sono leggermente favoriti. Questo match è comunque poco più di un'amichevole, poiché entrambe le formazioni sono già fuori da qualsiasi discorso di qualificazione.

Per lo stesso girone, andrà in scena anche Italia-Norvegia, con i padroni di casa favoriti, poiché occupano la prima posizione e devono assolutamente vincere lo scontro diretto per il primo posto, in modo da provare a finire tra le teste di serie. La Norvegia comunque proverà a fare la sua partita, poiché non è ancora qualificata matematicamente e la Croazia dista solo due punti dalla formazione scandinava.

L'ultima partita del gruppo H è Malta-Croazia, un match che vede gli ospiti nettamente favoriti, poiché Malta non è riuscita a qualificarsi e la Croazia deve vincere per sperare di piazzarsi al secondo posto, occupato attualmente dalla Norvegia. Se l'Italia perderà contro la squadra scandinava, la Croazia dovrà giocarsi tutto ai play-off.

© Riproduzione Riservata.