BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ATP SHANGHAI 2015/ Diretta Fognini-Anderson (3-6 6-7): Nadal vola al terzo turno, sfiderà Raonic. Ok Djokovic e Murray (Tennis, oggi 14 ottobre)

ATP Shanghai 2015, diretta Fognini-Anderson: il tennista sanremese affronta il sudafricano, numero 10 al mondo, nel secondo turno del Rolex Masters, torneo di categoria ATP Masters 1000

(dall'account ufficiale facebook.com/Shanghai-Rolex-Masters) (dall'account ufficiale facebook.com/Shanghai-Rolex-Masters)

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-ANDERSON (3-6 6-7): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. DJOKOVIC AL TERZO TURNO (TENNIS, OGGI 14 OTTOBRE) - Fine giornate al torneo ATP Shanghai 2015: passa il turno dopo due ore e 43 minuti Rafa Nadal, che resiste ai 24 ace di Ivo Karlovic (recentemente diventato il giocatore ad averne serviti di più nella storia) e lo supera con il risultato di 7-5 6-7 7-6. Nel secondo set Nadal si è trovato 6-5 e 30-0 sul servizio del croato, si è fatto rimontare e ha perso il tie break rischiando di gettare alle ortiche una vittoria che aveva già in pugno; ma il maiorchino di questo ultimo periodo sembra in ripresa soprattutto dal punto di vista della fiducia e ha finito comunque per vincere, sfruttando appena due break ottenuti in tutto il match. Bellissimo spettacolo anche sull’Union Pay Court 3: occasione sprecata per il giovane austriaco Dominic Thiem che, avanti di un set e con la possibilità di chiudere al secondo, si è fatto superare dal più esperto spagnolo Feliciano Lopez che dopo due ore e 18 minuti ha vinto con il risultato di 6-7 7-6 6-3. Abbiamo dunque il quadro completo dei match del terzo turno al Master 1000 di Shanghai: Djokovic-Lopez, Gasquet-Tomic, Murray-Isner, Simon-Berdych, Nadal-Raonic, Cilic-Wawrinka, Nishikori-Anderson, Tsonga-Ramos Vinolas. Match davvero entusiasmanti, purtroppo non ci sono più italiani in tabellone e manca Roger Federer, sconfitto ieri a sorpresa.

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-ANDERSON (3-6 6-7): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. DJOKOVIC AL TERZO TURNO (TENNIS, OGGI 14 OTTOBRE) - Tutto facile per Novak Djokovic: il numero 1 del mondo si qualifica per il terzo turno dell’ATP Shanghai 2015 battendo in 62 minuti Martin Klizan, risultato 6-2 6-1. Per ora una passeggiata di salute per il due volte vincitore dello Shanghai Rolex Masters, che adesso aspetta uno tra Dominic Thiem e Feliciano Lopez (l’austriaco ha vinto il primo set al tie break). Bene per il momento anche Rafa Nadal, contro il bombardiere Ivo Karlovic: il croato ha sparato la solita sfilza di ace (15 in 11 turni di battuta) ma a un certo punto si è bloccato (ne aveva 11 dopo tre turni) e Nadal è salito in cattedra sfruttando la maggiore varietà di soluzioni, rimontando dal 3-5 del primo set per andare a vincere 7-5 e portarsi anche sul 6-5 nel secondo. Al terzo turno anche Stan Wawrinka (sfiderà il croato Marin Cilic) e Richard Gasquet che insegue i punti per le ATP Finals: per il francese, autore di un ottimo 2015, il prossimo avversario sarà Bernard Tomic.

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-ANDERSON (3-6 6-7): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. FABIO ELIMINATO (TENNIS, OGGI 14 OTTOBRE) - Mentre Novak Djokovic ha fatto il suo ingresso sul campo centrale per l’esordio all’ATP Shanghai 2015 (vinto il primo set 6-2 contro Martin Klizan, in 34 minuti), Stan Wawrinka ha vinto il primo set contro Viktor Troicki al tie break, dominato con il punteggio di 7-3. Tutto facile per Andy Murray, che si è liberato del primo ostacolo del Master 1000: battuto Steve Johnson in 73 minuti con il punteggio di 6-2 6-4 e per lui ostacolo John Isner al terzo turno. Avanza anche Gilles Simon che affonda Leonardo Mayer dopo un bel match da due ore e 37 minuti (6-7 6-4 6-2) e ora affronterà Tomas Berdych sopravvissuto ai tre set contro Jack Sock (due ore e 24 minuti) per provare a rientrare nelle ATP Finals. 

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-ANDERSON (3-6 6-7): INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. FABIO ELIMINATO (TENNIS, OGGI 14 OTTOBRE) - Fabio Fognini è eliminato dall'ATP Shanghai Rolex Masters 2015: niente da fare per il tennista sanremese che perde al secondo turno dal sudafricano Kevin Anderson, testa di serie numero 12, con il risultato di 6-3 7-6 in un’ora e 25 minuti di gioco. Il servizio di Anderson ha fatto la differenza: 15 ace e uno straordinario 84% di punti con le prime, un dato che Fognini non è stato in grado di contrastare al punto da avere a disposizione una sola palla break in tutto l’incontro, prontamente annullata dal suo avversario. L’eliminazione di Fognini significa che non ci sono più italiani nel Master 1000 di Shanghai; Anderson avanza al terzo turno dove troverà Kei Nishikori, che ha battuto in tre set l’australiano Nick Kyrgios. Bella vittoria di Bernard Tomic (che con Kyrgios sta giocando il doppio) su David Ferrer (6-4 6-2), John Isner sorprende il belga David Goffin mentre in questo momento sul centrale sta giocando Andy Murray, avanti 6-2 4-3 sull’americano Steve Johnson.

ATP SHANGHAI 2015 DIRETTA FOGNINI-ANDERSON: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE. AGGRAPPATI A FABIO (TENNIS, OGGI 14 OTTOBRE) - ATP Shanghai 2015 Diretta Fognini-Anderson: oggi il tennista Fabio Fognini affronterà il suo rivale, Anderson nel secondo turno dello Shanghai Rolex Masters 2015, torneo della categoria ATP Master 1000 di stanza in Cina. Il match inizierà alle ore 9.00 e tutta Italia tiferà ovviamente per il proprio portabandiera. Con l’eliminazione di Seppi e di Bolelli, rimane infatti Fognini l’unico tennista azzurro ancora in corsa nella prestigiosa “manifestazione” che si svolge in Cina nella nota metropoli di Shanghai. Fognini, come dicevamo, si troverà di fronte Kevin Anderson, sudafricano 29enne che ha raggiunto la posizione numero 14 in carriera lo scorso 22 giugno. Appuntamento quindi a fra meno di un’ora.

DIRETTA ATP SHANGHAI 2015: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE (MERCOLEDì 14 OTTOBRE 2015) - Fabio Fognini-Kevin Anderson è la sfida che attende il nostro tennista nel secondo turno dello Shanghai Rolex Masters 2015, torneo della categoria ATP Master 1000 di stanza in Cina. Una partita complicata per Fabio, che ieri si è agevolmente liberato del portoghese Joao Sousa: Anderson è riuscito dopo un lungo inseguimento e tanti anni di buona classifica a centrare la Top Ten del ranking ATP, è un giocatore solido e continuo che fa della regolarità il suo punto di forza.

Per contro c’è la mancanza di un gioco che sappia raggiungere grandi livelli e una reticenza al “cinismo”, inteso come la capacità di chiudere gli incontri e superare i propri limiti nel momento del bisogno (nel gergo tecnico si chiama “choking”, soffocamento, e rende piuttosto bene l’idea). I precedenti sono 3-1 a favore del sudafricano; Fabio aveva vinto nel 2011 a Montecarlo, risalgono allo scorso anno le ultime due vittorie di Anderson (in cinque set a Wimbledon, in due a Toronto).

Conta poco: quel che importa è che Fognini entri in campo con la concentrazione dei giorni migliori, perchè tecnicamente è superiore al suo avversario e spesso e volentieri quel che gli manca è la consapevolezza. Appuntamento non prima delle 9 della mattina italiana sul campo numero 4; la sessione serale del campo centrale (a partire dalle 12 italiane) invece ci presenta l’esordio dei due finalisti del recente torneo di Pechino, vale a dire il numero 1 del mondo Novak Djokovic (che affronta Martin Klizan) e un Rafa Nadal che sembra aver ritrovato parte della forma perduta tra i continui acciacchi, e che se la vede con Ivo Karlovic.

Sul quale va detto che la scorsa settimana è diventato il giocatore ad aver servito più ace nella storia, superando il suo connazionale Goran Ivanisevic; se questo basterà per superare il maiorchino si vedrà. In precedenza farà il suo esordio anche Andy Murray, che questo titolo di Shanghai lo ha vinto due volte in carriera giocando anche una terza finale (persa da Djokovic); per lo scozzese la grande priorità di fine stagione, ATP Finals a parte, è la finale di Coppa Davis che a novembre giocherà con la Gran Bretagna, ma intanto per lui c’è l’ostacolo Steve Johnson che, ahinoi, è colui che ha fatto fuori il nostro Seppi al primo turno. Da non perdere altri match, per esempio l’esordio di Stan Wawrinka (contro Viktor Troicki) o la corsa di Richard Gasquet verso una difficile qualificazione al Master (il francese sfida Vasek Pospisil, che ieri ha battuto Bolelli).

E poi Dominic Thiem-Feliciano Lopez, sfida tra due generazioni diverse di tennisti e che promette scintille, e ancora David Goffin (lui pure atteso alla finale di Coppa Davis) contro l’americano John Isner, o l’affascinante Kei Nishikori-Nick Kyrgios. Da ricordare che il Master 1000 di Shanghai ha perso il campione uscente Roger Federer, clamorosamente battuto in tre set dal qualificato Albert Ramos-Vinolas; lo scorso anno prima di vincere il torneo lo svizzero aveva annullato sette match point a Leonardo Mayer, questa volta non gli è riuscito il miracolo e il mancino spagnolo ha potuto festeggiare una straordinaria vittoria (giocherà il secondo turno contro Jo-Wilfried Tsonga).

La diretta tv dello Shanghai Rolex Masters 2015 è affidata a Sky Sport 2, canale accessibile a tutti gli abbonati alla pay tv satellitare e disponibile anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone. Ricordiamo inoltre la possibilità di essere costantemente aggiornati sui risultati dei match attraverso i canali ufficiali messi a disposizione dal circuito di tennis maschile sui social network, in particolare Facebook (facebook.com/ATPWorldTour) e Twitter (@ATPWorldTour). Il sito ufficiale del torneo è invece disponibile su shanghairolexmasters.com, con la versione anche in inglese.

© Riproduzione Riservata.