BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Italia-Slovenia/ Volley, il pronostico di Andrea Giani (Europeo pallavolo 2015, esclusiva)

da Facebook Federazione Italiana Pallavolo da Facebook Federazione Italiana Pallavolo

Certamente sarebbe bello. Anche Julio Velasco è stato molto contento quando è andato ad allenare la sua Argentina.

Come ha visto l'Italia in questi giorni? Bene, ho visto un'Italia di buon livello, veramente competitiva.

Ha allenato sia squadre di club sia una Nazionale, che differenza c'è? Diciamo che in un club ci si allena di più, c'è un tipo di preparazione diversa, come richiede un campionato rispetto agli impegni di una Nazionale. Però alla fine la sostanza del lavoro non cambia tanto.

C'è entusiasmo in Slovenia per questi risultati? Sì, c'è tanto entusiasmo ed è normale che sia così. C'è da dire che la Slovenia, pur essendo un piccolo Paese è forte in molti sport. Penso al basket con diversi campioni in Nba, agli sport invernali ma anche nel calcio ha una buona squadra.

Il pronostico su Italia-Slovenia? Diciamo che potrà succedere veramente di tutto. Come ho detto prima, tutte le squadre ancora in corsa potranno vincere gli Europei a questo punto.

Cosa si aspetta da Bulgaria-Francia? La Bulgaria gioca in casa, avrà il tifo a favore, ci sono sempre tredicimila spettatori che sostengono la squadra. La Francia però è una Nazionale molto forte dal punto di vista tecnico. Sarà un match incerto fino in fondo.

Se la Slovenia vincesse gli Europei cosa farà? Dovrò certamente andare a Maribor perché lì abbiamo le macchine... So che ci aspetta una grande accoglienza comunque vada e speriamo di conquistare una medaglia di qualsiasi colore. Già così sarebbe un grande successo. Credo però che la cosa più bella sia essere gratificati per il lavoro che si è fatto. Vuol dire che questi risultati non sono frutti del caso e questo è veramente bello... (Franco Vittadini – hanno collaborato Mauro Mantegazza e Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.