BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Avellino-Brescia: quote, le ultime novità. Novità Coly (oggi 16 ottobre 2015, Serie B 8^ giornata)

Probabili formazioni Avellino-Brescia: le quote e le ultime novità sulla partita dello stadio Partenio, valida per l'ottava giornata del campionato di Serie B 2015-2016 (oggi ore 20:30)

Foto Infophoto Foto Infophoto

L’ottava giornata di Serie B, campionato 2015-2016, vedrà il suo esordio questa sera, alle ore 20.30, quando in quel di Avellino i padroni di casa omonimi ospiteranno il Brescia. Sarà un match in cui il tecnico delle Rondinelle, Boscaglia, manderà quasi sicuramente in campo la squadra delle ultime uscite che ha inanellato risultati positivi. L’unica novità potrebbe essere rappresentata da Coly, che agirà nel ruolo di terzino sinistro in una difesa a quattro. Andrea Caracciolo, rientrato in campo lo scorso weekend, dovrebbe invece partire dalla panchina per precauzione.

Inizierà quest’oggi l’ottava giornata del campionato di Serie B stagione 2015-2016. Alle ore 20.30, in quel di Avellino, di scena la sfida fra i padroni di casa e gli ospiti del Brescia. Per la partita di oggi il tecnico degli irpini, Tesser, recupererà Insigne, che sarà così regolarmente in campo dopo la contusione alla caviglia subita in occasione della gara contro il Livorno. Niente da fare invece per Gavazzi, infortunato, mentre Biraschi è squalificato e verrà sostituto da Nica. Da segnalare anche la prima convocazione per Tutino.

Si gioca alle ore 20:30 di questa sera; è valida per l’ottava giornata del campionato di Serie B 2015-2016. L’Avellino ha bisogno di punti trovandosi in zona retrocessione con 5 punti in sette partite, il Brescia ha avuto un avvio piuttosto positivo e con 9 punti si trova a metà classifica. Arbitra questa partita il signor Eugenio Abbattista; andiamo dunque a scoprire quali sono le probabili formazioni di Avellino-Brescia

Le quote Snai per la partita di Serie B 2015-2016 Avellino-Brescia ci dicono di un Avellino favorito dal fattore campo nonostante la peggiore situazione in classifica: segno 1 per la vittoria dell’Avellino a 2,00 con la vittoria del Brescia (segno 2) che vale 4,00. Il pareggio invece viene quotato 3,15 volte la somma che deciderete di giocare.

Problemi per Attilio Tesser, che nel corso della settimana ha sostanzialmente perso per questa partita Gavazzi, che ha lavorato a parte, e Roberto Insigne che dopo un allenamento ridotto ha riscontrato uno stiramento al legamento peroneo-astragalico. Inoltre Biraschi, espulso la scorsa domenica, ha due giornate di squalifica e dunque a destra andrà probabilmente a giocare uno tra Nica e Nitriansky. Rea e Ligi dovrebbero essere i due centrali con Visconti impiegato a sinistra; D’Angelo e Arini sono titolari in mezzo al campo, con Jidayi che invece agirà da perno davanti alla difesa in fase di costruzione. Tavano e Trotta saranno la coppia centrale, mentre per sostituire Roberto Insigne - che difficilmente sarà anche solo in panchina - si punta o sul tridente puro, con Soumaré titolare, oppure sulla soluzione Bastien che può avanzare la propria posizione. Unico dubbio, il fatto che finora abbia giocato solo 91 minuti in stagione. 

Anche Roberto Boscaglia ha i suoi problemi: virus intestinale per H’Maidat e lavoro a parte per Somma, mentre Morosini (che è stato convocato per lo stage della nazionale B insieme a Minelli e Samprini) non ha svolto la partitella finale. Il giovane del ’95 dovrebbe comunque essere regolarmente in panchina, o meglio a contendere una maglia ad Abate sulla trequarti; davanti l’unica punta dovrebbe esser ancora una volta Geijo, in questo momento della stagione preferito ad Andrea Caracciolo, sulle corsie laterali Kupisz e Embalo. A centrocampo la cerniera sarà composta da Mazzitelli e Martinelli; Venuti e Coly (pronto a tornare titolare al posto di Castellini) giocheranno sulle corsie laterali di difesa e, visto che Boscaglia ha parlato di vittoria, dovranno avere atteggiamento propositivo. Antonio Caracciolo e Camilleri i centrali, Minelli ovviamente in porta.