BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Entella-Salernitana (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: terzo ko di fila per la Salernitana (Serie B, oggi 17 ottobre 2015)

Entella-Salernitana, info streaming video e diretta tv: oggi pomeriggio allo stadio Comunale di Chiavari si gioca la partita valida per l'ottava giornata del campionato di Serie B 2015-2016

Foto InfophotoFoto Infophoto

Al Comunale di Chiavari l'Entella batte di misura la Salernitana, grazie alla rete siglata da Costa Ferreira al nono minuto del match. Gara complicata per la formazione allenata da Vincenzo Torrente, rimasto senza Pestrin dopo circa trenta minuti di gioco per proteste troppo accese nei confronti dell'arbitro. Momento di difficoltà per la squadra granata, giunta alla sua terza sconfitta di fila. I chiavaresi, invece, salgono a quota dieci punti in classifica. 

Oltre ottanta minuti sul cronometro e punteggio sempre fermo sull'uno a zero in favore dell'Entella nella sfida tra i padroni di casa e la Salernitana. Al settantunesimo azione personale di Cutolo che lascia partire un gran destro dalla distanza ma Strakosha si fa trovare pronto e respinge. Poco dopo ci prova di Sciaudone per la compagine campana, para senza difficoltà l'estremo difensore dei chiavaresi Iacobucci. 

Quando siamo giunti oltre il cinquantacinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Virtus Entella e Salernitana è sempre fermo sull'uno a zero in favore dei padroni di casa, avanti al nono minuto grazie a Ferreira. In questa ripresa subito una chance per la compagine campana con Donnarumma che entra dentro l'area di rigore e libera un destro velenoso: conclusione che si spegne sullì'esterno rete. Sospiro di sollievo per la retroguardia chiavarese. 

E' terminato sul punteggio di uno a zero in favore della formazione ligure, il primo tempo tra Virtus Entella e Salernitana. Decide l'incontro, al momento, una rete siglata da Ferreira al nono minuto. Alla mezzora la squadra granata resta in dieci uomini per l'espulsione di Pestrin in seguito a delle proteste troppo accese nei confronti del direttore di gara, dopo aver fermato fallosamente Costa Ferreira. Tanto nervosismo in questa prima frazione di gioco e ben tre cartellini gialli estratti dal direttore di gara nel finale di primo tempo. 

E' iniziata da circa venti minuti di gioco la partita del Comunale tra Virtus Entella e Salernitana. Dopo un buon avvio dei campani, i padroni di casa passano in vantaggio al nono minuto: Masucci mette dentro, Strakosha incerto e Costa Ferreira, a porta sguarnita sigla l'uno a zero per la sua squadra. Poco dopo l'Entella sfiora persino il raddoppio con Caputo che stacca di testa sul cross di Staiti e obbliga l'estremo difensore della Salerniata al miracolo. Inizio di gara spumeggiante, ci attende una partita combattuta e ricca di emozioni. 

Tutto pronto per il match tra Entella e Salernitana in programma quest'oggi alle ore 15. Sono arrivate le formazioni ufficiali stilate dai due allenatori. Ancora cambiamenti da parte del tecnico della Salernitana Torrente.

Iacobucci; Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Keita; Fazzi, Staiti, Troiano; Costa Ferreira; Caputo, Masucci. A disp: Paroni, Sini, Zanon, Gerli, Palermo, Volpe, Petkovic, Cutolo, Sforzini. All: Aglietti.

Strakosha; Empereur, Schiavi, Trevisan, Rossi; Moro, Pestrin, Bovo; Sciaudone; Donnarumma, Coda. A disp: Terracciano, Pollace, Trozzo, Franco, Milinkovic, Odjer, Perrulli, Nappo, Troianiello. All: Torrente.

La Virtus Entella di Alfredo Aglietti affronta la Salernitana di Vincenzo Torrente allo stadio Comunale. Andiamo ad analizzare la partita dal punto di vista della chiave tattica. I liguri si schierano di solito in campo con il 4-3-1-2, lo stesso modulo con il quale usa Torrente schierare in campo la sua squadra. La squadra di casa punta molto sulla fisicità del suo centrocampo, bravi in fase di interdizione i calciatori sono abili a muove rapidamente la palla e non si sbilanciano mai in avanti. Dall'altra parte invece c'è un'altra squadra che attacca lo spazio e prova a puntare con grande velocità la porta avversaria. Attenzione alla qualità di gente come Gabionetta e Sciaudone. 

Andiamo a vedere alcune delle dichiarazioni che i due allenatori hanno rilasciato sulla strada di questa interessante Entella-Salernitana. Secondo Alfredo Aglietti nelle ultime due sfide la Virtus Entella ha compiuto degli importanti passi avanti sul piano della personalità, con il tecnico che ha definito più che giusto il pareggio ottenuto al 'Renato Curi' di Perugia, con la squadra ligure che ha dimostrato anche di sapersi difendere con efficacia, così come non era avvenuto nelle prime partite. Vincenzo Torrente, allenatore della Salernitana, ha evidenziato nei suoi ragazzi un problema di condizione fisica, ricordando come la Salernitana sia comunque anche alle prese con numerose assenze, che ne hanno modificato l'assetto che bene aveva fatto nelle prime partite di campionato.

, che sarà diretta dall'arbitro Baracani, va in scena alle ore 15 di oggi pomeriggio presso lo stadio Comunale di Chiavari; la partita è valida per l'ottava giornata del campionato di Serie B 2015-2016. 7 punti in classifica nelle prime sette giornate del campionato per la Virtus Entella, 8 punti per la Salernitana: non sarà propriamente uno scontro d'alta classifica quello di oggi. Nonostante questo la partita potrebbe offrire interessanti spunti, per capire quale delle due squadre potrà puntare con maggiore convinzione ad una tranquilla salvezza.

L'Entella è in effetti reduce da un'estate piuttosto turbolenta, con la formazione ligure costretta ad attendere fino alla fine di agosto per sapere se avrebbe potuto o meno usufruire del ripescaggio in cadetteria, dopo la retrocessione sancita dalla sconfitta nella doppia sfida dei play out contro il Modena. Al ritorno in B la formazione di Chiavari ha iniziato col suo ritmo, ed è reduce da un buon pareggio in casa di un Perugia che a sua volta sta stentando, pur essendo partito con altre ambizioni rispetto ai liguri ad inizio stagione.

Quello della Salernitana è stato invece un ritorno in grande stile, con i campani capaci di partire subito con una vittoria nel derby contro l'Avellino. La squadra di Torrente si presenta però all'appuntamento di Chiavari reduce da due sconfitte consecutive, contro Crotone e Trapani, che hanno un po' smorzato l'entusiasmo dei tifosi e aperto la crisi in zona gol, con i campani mai a segno in questi ultimi due incontri.

Queste le probabili formazioni che si affronteranno sabato pomeriggio. Virtus Entella in campo con Iacobucci in porta, Belli in posizione di terzino destro e il maliano Keita in posizione di terzino sinistro, con Pellizzer e Ceccarelli a formare la coppia centrale. Staiti, Troiano e Volpe comporranno invece il terzetto di centrocampo alle spalle del trequartista, il portoghese Pedro Ferreira. In attacco, coppia d'attacco composta da Caputo e Sforzini, che stavolta dovrebbe essere preferito dal primo minuto a Masucci. 

Nella Salernitana, Terracciano sarà l'estremo difensore con Lanzaro sull'out difensivo di destra e Rossi sull'out difensivo di sinistra. Trevisan e Schiavi comporranno la coppia difensiva centrale, con Pestrin, Moro e Bovo che agiranno a centrocampo. Sciaudone sarà il trequartista alle spalle del duo offensivo formato da Donnarumma e dal brasiliano Gabionetta. Quest'ultimo, tra i migliori attaccanti in assoluto della Serie B in questo inizio di stagione, ha fallito un calcio di rigore che avrebbe potuto riequilibrare la sfida persa di misura contro il Trapani. Tatticamente sia l'allenatore della Virtus Entella Aglietti, sia il tecnico della Salernitana Torrente si affideranno allo stesso modulo. 4-3-1-2 per entrambe le formazioni, con i liguri che nelle ultime due partite hanno raccolto quattro punti preziosi, soprattutto riuscendo a non subire gol e registrando dunque una difesa che aveva incassato ben dieci reti nei primi cinque impegni di campionato disputati. La Salernitana, nonostante Torrente stia insistendo sull'utilizzo del trequartista, ha perso efficacia in avanti, con la formazione granata a segno solo tre volte negli ultimi cinque impegni di campionato, dopo le cinque reti realizzate nelle due giornate d'esordio.

Le principali agenzie di scommesse che hanno stilato le quote per questa partita di Serie B segnalano la Virtus Entella leggermente favorita, con Snai che offre ad una quota di 2.55 la vittoria interna. Eurobet propone ad una quota di 3.05 il pareggio, e moltiplica per 3 l'investimento compiuto sull'eventuale vittoria esterna.

Virtus Entella-Salernitana potrà essere seguita in diretta televisiva grazie all'esclusiva dei canali di Sky Calcio, ma anche in diretta streaming video da tutti gli abbonati alla piattaforma satellitare che si collegheranno tramite internet con il loro personal computer, o con dispositivi mobili come tablet oppure smartphone, al sito skygo.sky.it.; in questo modo si potrà scaricare senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di avere aggiornamenti e informazioni utili sulla partita attraverso le pagine ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

© Riproduzione Riservata.