BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE / Torino-Milan: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 8^ giornata)

Pagelle Torino-Milan: i voti della partita di Serie A 2015-2016, anticipo dell'ottava giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori all'Olimpico: i giudizi per il Fantacalcio

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

La formazione granata esce fuori dopo aver subito lo svantaggio. Pareggia e sfiora pure la rimonta. I ragazzi di Mihajlovic creano molto ma concretizzano poco. Squadra disunita dopo il gol di Baselli. Prende decisioni impopolari, a volte troppo severe, ma difficilmente contestabili. 

E' terminato sul punteggio di zero a zero il primo tempo dell'Olimpico tra Torino e Milan ed eccoci puntuali con le pagelle della prima frazione di gara. Abbiamo assistito a quarantacinque minuti molto combattuti dal punto di vista fisico ma privi di grandi emozioni. Il primo sussulto arriva al sesto minuto, con l'inserimento di Antonelli che cerca il colpo di testa dentro l'area avversaria ma l'ex Genoa viene fermato in posizione di fuorigioco. I padroni di casa macinano gioco ma non trovano spazi tra le maglie dei difensori rossoneri; al diciottesimo la squadra di Mihajlovic si fa avanti con una conclusione di Montolivo che però è imprecisa. Poco dopo ancora il centrocampista del Milan scalda i guantoni di Padelli con un tiro angolato, bravo il portiere granata ad opporsi. Il Torino cerca di riorganizzarsi ma è ancora il diavolo a rendersi insidioso con un tentativo di Bonaventura su calcio di punizione, che trova l'esterno della rete. Nel finale altra chance per gli ospiti con un piazzato di potenza di Alex ma la mira è sballata. La squadra granata si sta difendendo bene ma non riesce a creare pericoli dalle parti di Diego Lopez. Riesce a tenere alta la squadra e mostra grande sacrificio arretrando in copertura Non è riuscito a sfruttare pienamente i pochi palloni giocabili ricevuti I ragazzi di Mihajlovic hanno fatto qualcosina in più sul fronte offensivo ma non riescono a concretizzare. Gara ordinata. Detta i tempi in mezzo al campo e mette ordine in fase di impostazione Sta vivendo questa gara da spettatore. Ancora nessun intervento degno di nota. (J. d'A)