BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Trapani-Pescara: quote e ultime novità. I ballottaggi (oggi 17 ottobre 2015, Serie B 8^ giornata)

Probabili formazioni Trapani-Pescara: quote, le ultime novità sui moduli e i titolari per la partita di Serie B valida per l'ottava giornata (oggi sabato 17 ottobre 2015)

Lo stadio del Trapani Lo stadio del Trapani

Il Trapani di Serse Cosmi ospita allo stadio Provinciale il Pescara di Massimo Oddo. tra i padroni di casa i maggiori dubbi sono in mezzo al campo dove Eramo potrebbe prendere il posto di uno tra Ciaramitaro e Coronado. Nella linea a quattro dietro e i due attaccanti dovrebbero essere gli stessi della trasferta vittoriosa a Salerno della settimana scorsa. Dall'altra parte invece aumentano i dubbi dietro dove potrebbe finalmente essere pronto Campagnaro per prendere il posto di uno tra Zuparic e Fornasier. In mezzo al campo dubbio tra Torreira e Mandragora mentre davanti la coppia Lapadula-Cocco dovrebbe essere confermata.

Dal Polisportivo Provinciale Erice, in provincia di Trapani, in diretta a partire dalla ore 15.00, la gara fra i padroni di casa siciliani e gli ospiti del Pescara, match valido per l’ottavo turno del campionato di Serie B 2015-2016. Ieri, conferenza stampa dell’allenatore degli abruzzesi, Massimo Oddo, che si è soffermato un po’ sulle varie assenze: «Mancheranno Fornasier, Memushaj, Zampano e Sansovini, quindi saremo un po' corti. A centrocampo ho invece abbondanza di uomini con Selasi, Bruno e il rientro di Verre e Mandragore. Cocco? Ha un po' di febbre, ma se recupera gioca sicuramente». Un commento anche sul Trapani: «Mi aspetto un Trapani tosto, compatto e ostico. Ho avuto Cosmi come allenatore ed è un signor tecnico con grande esperienza. Hanno una caratteristica che mi piacerebbe avesse anche il mio Pescara, ovvero quella di mantenere il risultato. Siamo tranquilli, ci siamo assunti le nostre responsabilità e ora vogliamo ripartire dalle cose positive che ci sono».

Il Trapani e il Pescara di Massimo Oddo si affronteranno sabato 17 ottobre 2015 per la giornata numero 8 del campionato di Serie B: l'appuntamento è per le ore 15:00 quando le due formazioni saranno una contro l'altra allo stadio Polisportivo Provinciale di Erice, casa dei siciliani. Trapani che assieme al Vicenza è l'unica squadra ancora senza sconfitte nel torneo cadetto: nell'ultimo turno i granata hanno espugnato l'Arrechi di Salerno (0-1), il Pescara invece arriva dalla cocente sconfitta contro l'Ascoli al Del Duca (3-1). La classifica prima dell'8^giornata dice 13 punti per il Trapani e 9 per il Pescara. Di seguito quote e probabili formazioni di Trapani-Pescara

L'agenzia SNAI prevede grade equilibrio per il pronostico di Trapani-Pescara. Tra il segno 1 per la vittoria della squadra di casa e il segno 2 per il successo esterno degli ospiti c'è poca distanza: 2,70 (Trapani) contro 2,80 (Pescara), a voi la scelta. Altrimenti si può puntare sul segno X per l'eventuale pareggio che vale 3 volte la posta in palio. Under 1,68, Over 2,10, Goal 1,75 e NoGoal 2.

Mister Cosmi deve fare a meno anche del terzino destro Fazio e del centravanti Torregrossa. Il 4-3-1-2 anti-Pescara vedrà Nicolas schierato in porta e linea difensiva composta da Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio e Rizzato. A centrocampo confermati Ciaramitaro, Scozzarella in cabina di regia e Barillà; Coronado si muoverà come di consueto tra le linee mentre gli attaccanti titolari saranno Citro, match-winner domenica scorsa all'Arechi, e Montalto. L'anno scorso Trapani-Pescara si concluse 2-4: era il 17 gennaio e da allora i siciliani non hanno più perso in casa. 

Oddo cerca continuità per il suo Delfino e dovrebbe mantenere il modulo 4-3-1-2, integrato dai rientri dei vari nazionali. Mancheranno all'appello per problemi fisici il difensore centrale Fornasier, il terzino Francesco Zampano e il centrocampista albanese Memushaj. In settimana inoltre l'attaccante croato Ante Vukusic ha rescisso il contratto. Quanto alla formazione titolare dovrebbe vedere in porta Fiorillo e in difesa Fiamozzi, Campagnaro, Zuparic e Crescenzi. A centrocampo trio con Mandragora centrale e Selasi-Verre mezzali. Caprari in vantaggio su Valoti per il ruolo di trequartista, davanti la coppia Lapadula-Cocco.