BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Bassano-Alessandria (risultato finale 0-0): reti bianche nel big match (oggi 18 ottobre 2015, Lega Pro girone A)

Pubblicazione:domenica 18 ottobre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 18 ottobre 2015, 16.58

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA BASSANO-ALESSANDRIA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 18 OTTOBRE 2015, LEGA PRO GIRONE A) - La capolista Bassano con quattro vittorie e due pareggi ospiterà l’Alessandria che si trova a quota 10 punti frutto di tre vittorie, un pareggio e due sconfitte. Un match interessante tra le due compagini con i padroni di casa che hanno pareggiato nell’ultimo match contro Giana Erminio per due a due. L’Alessandria invece nell’ultima partita ha vinto per quattro a zero in casa della Pro Piacenza. Tra i due club ci sono cinque precedenti con due vittorie per il Bassano, due vittorie per l’Alessandria ed un pareggio. E domani sarà curioso capire chi andrà in vantaggio negli scontri diretti. E’ chiaro che i pronostici sono a favore della formazione di casa che guida la classifica con 14 punti.  CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI BASSANO-ALESSANDRIA - CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA LEGA PRO 2015-2016

DIRETTA BASSANO-ALESSANDRIA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 18 OTTOBRE 2015, LEGA PRO GIRONE A) - Bassano-Alessandria si gioca alle ore 15 e sarà diretta dall'arbitro Carmine Di Ruberto di Nocera Inferiore ed è valida per la settima giornata del campionato di Lega Pro 2015-2016 (girone A). E’ un big match, al di là di quello che oggi può dire la classifica; che ci racconta di un Bassano capolista con 14 punti e ancora imbattuto (ripreso in settimana dal Cittadella, che ha giocato e vinto il recupero) e di un’Alessandria che invece ha perso un po’ di terreno e occupa la sesta posizione con 10 punti.

Come dicevamo però le due squadre sono grandi favorite per la promozione: lo scorso anno hanno giocato un campionato di grande livello, sempre nelle prime posizioni. Il Bassano è rimasto frustrato dalla vicenda dei punti di penalizzazione dati e tolti al Novara, è stato costretto a giocare i playoff e ha perso la finale contro la sorpresa Como; destini incrociati con quelli dell’Alessandria perchè i piemontesi erano rimasti fuori dai playoff facendosi recuperare dall’Unione Venezia all’ultima giornata, e permettendo così ai lariani di accedere alla post season.

Ora le due formazioni sono ripartite da allenatori diversi; per il Bassano in panchina c’è Stefano Sottili già capace di riportare il Venezia (ironia della sorte) in Lega Pro, mentre l’Alessandria aveva affidato la panchina a Beppe Scienza ma dopo la quarta giornata, avendo perso a Lumezzane la terza partita del campionato, ha deciso di cambiare chiamando Angelo Gregucci, in passato assistente di Roberto Mancini al Manchester City.

Il trend è cambiato improvvisamente: sono arrivate le vittorie contro AlbinoLeffe e Pro Piacenza (un netto 4-0 esterno) e finalmente si inizia a intravedere il valore di una squadra che può contare su giocatori come Iunco e Fischnaller (attualmente però sono ai box per infortunio) ma anche Filippo Boniperti, nipote d’arte e autore di due gol in questo inizio di campionato. Come detto il Bassano è partito alla grande, non ha ancora perso e guida il campionato con il terzo miglior attacco (11 gol all’attivo) e una difesa che ha incassato 4 reti. 

Avere in rosa giocatori come Simone Iocolano e Stefano Pietribiasi fa tutta la differenza del mondo; il secondo stranamente deve ancora sbloccarsi, capitan Iocolano ha segnato 3 gol che sono gli stessi di Domenico Germinale, arrivato dalla Spal e altro lusso per la categoria. Solitamente reparti offensivi di tale livello sono decisivi (si vedano Teramo e Salernitana un anno fa) ma Sottili sta lavorando anche sull’equilibrio tra i reparti perchè il detto recita che “l’attacco vende i biglietti ma la difesa fa vincere i campionati”. A Bassano dunque sanno bene che un gol subito in meno potrebbe segnare il confine tra la promozione diretta, il vero obiettivo della società, e i playoff. A noi dunque non resta che metterci comodi e stare a vedere come andrà a finire questa entusiasmante Bassano-Alessandria, che allo stadio Mercante sta per cominciare.

Le quote Snai per la partita della settima giornata di Lega Pro (girone A) Bassano-Alessandria ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Bassano (segno 1) a 2,25; pareggio (segno X) a 3,10; vittoria Alessandria (segno 2) a 3,10. 

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Bassano-Alessandria, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI BASSANO-ALESSANDRIA - CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA LEGA PRO 2015-2016



© Riproduzione Riservata.