BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Italia-Bulgaria (risultato finale 3-1) streaming video Rai.tv: azzurri di bronzo! (3°posto Europei volley 2015, oggi 18 ottobre)

Diretta Italia-Bulgaria, streaming video Rai.tv, quote, risultato live e cronaca della partita di pallavolo, finale terzo posto degli Europei volley 2015 a Sofia (oggi domenica 18 ottobre)

da Facebook Federazione Italiana Pallavolo da Facebook Federazione Italiana Pallavolo

Finita la finale per il terzo e quarto posto degli Europei di volley 2015: medaglia di bronzo all'Italia che ha battuto la i padroni di casa della Bulgaria per 3 set a 1. Questi i punteggi dei quattro parziali: 25-20, 25-14, 24-25, 25-20. Nell'ultimo set l'Italia di coach Blengini ha ritrovato con costanza l'efficacia del muro, uno scatenato Zaytsev (26 punti con 4 ace) ha guidato l'attacco sospinto anche alle fiammate di Juantorena, Lanza, capitan Buti e Piano (per quest'ultimo 5 muri vincenti). Bene anche Colaci in ricezione (44%), complessivamente la nazionale azzurra si è dimostrata superiore a quella bulgara.  - 

Terzo set alla Bulgaria che non poteva più sbagliare ed è riuscita a portare a casa il parziale per 24-25. L'Italia ha accusato un passaggio a vuoto accumulando fino cinque punti di svantaggio, i bulgari hanno sprecato i primi due set point capitalizzando però il terzo: attacco lungolinea di Uchikov, deviazione (dubbia per la verità) del muro e tutti al quarto set.

Anche il secondo set è stato portato a casa dall'Italia che ha offerto una dimostrazione di forza, conquistando il parziale con il punteggio di 25-14. Sul turno di servizio di Juantorena gli azzurri hanno preso il largo grazie anche ad un'ottima tenuta difensiva. Un ace di Zaytsev ha sfruttato il primo dei dieci match point guadagnati, zittito il palazzetto di casa e situazione che per il momento rimane pienamente in mano agli azzurri. Ora i ragazzi del ct Blengini potranno cercare di chiudere il conto già nel terzo set.

Il primo set è stato vinto dall'Italia con il punteggio di 25-20. Ottimo inizio degli azzurri che si portano subito sul 6-2 durante il turno di servizio di Zaytsev, poi la ripresa della Bulgaria ed un paio di attacchi errati dello stesso Zar per il pareggio a quota 8. Si prosegue punto a punto finchè sul turno di battuta di Giannelli l'Italia scava il solco decisivo: si arriva al 24-19, sarà poi Lanza a chiudere il parziale con il punto del 25-20.

Italia-Bulgaria sta per cominciare: uno sguardo alle quote Snai per la partita che assegna la medaglia di bronzo agli Europei di volley 2015. Favoriti siamo noi: c’è infatti una quota di 1,40 sul segno 2 per la vittoria dell’Italia contro il 2,75 per il segno 1, che rappresenta la vittoria della Bulgaria. Andiamo anche a vedere le scommesse sui parziali: una vittoria dell’Italia per 3-0 vi farebbe vincere 2,80 volte la somma giocata, siamo invece a 9,75 per la vittoria della Bulgaria senza perdere un set. Il 3-1 a favore dell’Italia, che ricalcherebbe il risultato della finale per il bronzo alle Olimpiadi 2012, vi farebbe vincere 3,40 volte la somma giocata. Si può anche scommettere sul numero totale di set: 2,25 in caso di partita chiusa al terzo set, siamo a 2,35 per i quattro set e a 3,05 per la conclusione al tie break, cioè al quinto set. Infine: chi vincerà il primo set della partita? La quota è di 1,50 se dovesse essere l’Italia mentre per la vittoria della Bulgaria saremmo a 2,45.

Italia-Bulgaria è la finale per il terzo posto agli Europei di volley 2015. Una partita che porta bei ricordi in casa azzurra: nel 2012 infatti (precisamente il 12 agosto) questa sfida era valsa la finale per la medaglia di bronzo. L’Italia, che non ha mai vinto un’Olimpiade, aveva perso nettamente la semifinale contro il Brasile (0-3) dopo il grande successo sugli Stati Uniti; la Bulgaria che aveva eliminato ai quarti la Germania aveva ceduto alla Russia (1-3). Nella partita per il bronzo la nostra Nazionale, allenata da Mauro Berruto, aveva vinto con il punteggio di 3-1, parziali 25-19 23-25 25-22 25-21. Un buon auspicio dunque per l’Italia che oggi sotto la guida di Gianlorenzo Blengini, che di Berruto è stato il vice, dovrà mettere da parte la delusione per la sconfitta in semifinale e prendersi un terzo posto che confermerebbe comunque la crescita del movimento. 

È la finale terzo posto degli Europei di volley 2015, in programma a Sofia a partire dalle ore 16.30 italiane (le 17.30 locali). Per semifinali e finali l'appuntamento è nella capitale della Bulgaria, ma gli azzurri purtroppo oggi scendono in campo nella cosiddetta 'finalina' che mette in palio soltanto il bronzo, anche se salire sul podio di un Europeo è sempre un traguardo importante.

Non ce l'hanno fatta, l'impresa contro la pur forte Slovenia del grande ex Andrea Giani sembrava oggetivamente alla portata di una nazionale che era riuscita a sbarazzarsi della fortissima Russia, eppure è mancata la conferma. Molto probabilmente il tutto può rssere ricondotto ad una concentrazione e un'esperienza che ancora sono di una giovane squadra, il che fa davvero ben sperare per il futuro, dato che il potenziale è davvero notevole e la carta d'identità di quasi tutti sorride alquanto.

Di contro oggi troveranno una Bulgaria di certo più inferiore ad oggi della Francia che giustamente si è meritata la finale: certo, pensare che i transalpini li avevavmo messi sotto tre partite fa nel girone (nonostante poi avessimo perso 3-2 in rimonta) lascia amaro in bocca per una finale che anch'essa era alla nostra portata. Oggi sarà dificile, più che altro perche a Sofia il palazzetto sarà evidentemente tutto schierato a favore dei padroni di casa, ma forza azzurri: almeno per il bronzo, dobbiamo provarci. 

L'Italia del c.t. Gianlorenzo Blengini, arrivato sulla panchina azzurra a metà estate, ha vissuto settimane molto intense e anche molto positive. L'ottimo secondo posto nella Coppa del Mondo giocata il mese scorso ha portato con sé in dote anche la qualificazione diretta per le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Poi ecco gli Europei co-organizzati con la Bulgaria e un cammino comunque globalmente positivo, con la perla del netto 3-0 rifilato alla Russia. E

Videntemente però era il torneo delle sorprese: Polonia e appunto Russia fuori già ai quarti, in semifinale è caduta anche la terza squadra reduce dalla fatica giapponese. Complimenti alla sempre più sorprendente Slovenia di Andrea Giani, ora per l'Italia resta un obiettivo comunque importante, quello di salire sul podio per la terza edizione consecutiva degli Europei. 

La partita degli Europei di volley Italia-Bulgaria sarà trasmessa in diretta tv sul canale Rai Sport 1 HD, che trovate al numero 57 del telecomando ed è disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky: appuntamento con la telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta naturalmente dalle ore 16.30. Il match si potrà seguire anche in diretta streaming video gratuita sul sito internet www.rai.tv. Grande attenzione per gli Europei anche sui social network e il web. Limitandoci a ricordare i canali ufficiali, ecco che per avere tutti gli aggiornamenti sugli azzurri ci sono la pagina Facebook (Federazione Italiana Pallavolo) e l'account Twitter (@Federvolley) della Federazione italiana, mentre il sito di riferimento sarà quello della Confederazione europea (www.cev.lu) e ricordiamo anche la pagina Facebook EuroVolley.  -