BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Pordenone-Sudtirol (risultato finale 2-2): Gliozzi su rigore in pieno recupero, è pari (Lega Pro girone A, oggi 18 ottobre 2015)

Diretta Pordenone-Sudtirol, risultato finale 2-2: clamoroso epilogo nella partita del girone A di Lega Pro. Sotto di due gol gli ospiti rimontano fino al rigore di Gliozzi al 97' minuto

(infophoto) (infophoto)

Il match tra Pordenone e Sud Tirol vede entrambe le formazioni a quota 10 punti, quindi match sicuramente equilibrato. Il Pordenone nelle ultime tre giornate ha vinto una volta e pareggiato due volte, mentre il Sud Tirol ha trovato tutti i risultati, sconfitta, vittoria e pareggio. Il Pordenone sembra arrivare meglio anche perché l’attacco sembra rispondere bene con i quattro gol rifilati alla Pro Patria nel penultimo turno di campionato. Il Sud Tirol invece sembra giocare meglio fuori casa. Tra le due formazioni c’è anche equilibrio nei due confronti diretti: una vittoria per il Pordenone ed una vittoria per il Sud Tirol. 

Si giocherà oggi alle ore 14 e sarà diretta dall'arbitro Fabio Pasciuta della sezione di Agrigento. Si tratta di una partita valida per la settima giornata del girone A di Lega Pro. I padroni di casa occupano la sesta posizione in classifica con 10 punti, frutto di due vittorie e quattro pareggi. Sono dunque ancora imbattuti. La compagine ospite ha gli stessi punti dei rivali e pertanto si preannuncia una sfida davvero molto interessante quest'oggi in Friuli.

Il Pordenone di Bruno Tedino è reduce dal pareggio per 1-1 contro la Cremonese. Un risultato che lascia dei rimpianti ai nerovederdi che dopo il vantaggio all'8' firmato Mandorlini ha creato diverse occasioni trovando però un Ravaglia in stato di grazia e non riuscendo a concretizzare le occasioni create tra il primo ed il secondo tempo, dove ingenuamente al 74' è arrivato il pari di Forte. L'assalto finale non ha prodotto i risultati sperati. Sprecata dunque un'occasione di avvicinarsi alla vetta, due punti buttati via.

Se davanti non si è abbastanza cinici e dietro si concede qualche chance di troppo si corre il rischio di buttare via punti importanti. Oggi in uno scontro diretto c'è l'occasione per dimostrare miglioramenti e di meritare la parte alta della classifica. Il 4-3-3 di mister Tedino ha bisogno di trovare il suo equilibrio, ma sembra il modulo giusto per valorizzare i giocatori della rosa.  

Il centrocampo con il trio Pasa-Mandorlini-Pederzoli è di buonissimo livello. Davanti il bomber De Cenco ha segnato solo due reti, ma può aumentare il suo bottino nelle prossime gare. Gli esterni Strizzolo e Cattaneo devono progredire in fase di ripiegamento.

Il Sudtirol guidato da Giovanni Stroppa viene dallo 0-0 casalingo contro il FeralpiSalò al termine di un match sostanzialmente equilibrato e dove gli altoatesini hanno comunque creato più degli avversari e potevano anche farte bottino pieno. La sensazione è che i giocatori non ci abbiano creduto fino in fondo e non abbiano dato tutto quello che avevano lasciando per strada punti importanti. Oggi la sfida contro i friulani sarà ancora più impegnativa e la compagine di Giovanni Stroppa dovrà mostrarsi più cinico in fase offensiva e più abile nella gestione della palla sviluppando ina manovra più rapida e avvolgente. Importante l'equilibrio difensivo comunque, contro un avversario così temibile non bisogna sbilanciarsi troppo.

Per quanto riguarda le quote proposte dall'agenzia di scommesse Snai, il segno 1 (vittoria Pordenone) viene dato a 2,30 mentre il segno X (pareggio) a 3,10. Per quanto riguarda il segno 2 (vittoria Sudtirol) la quota è invece 3,00. Ricordiamo infine che Pordenone-Sudtirol sarà visibile in diretta streaming video. Infatti basterà collegarsi tramite pc, tablet e smartphone al sito sportube.tv, che si occuperà anche quest'anno della trasmissione via internet di tutte le partite del campionato e di Coppa Italia di Lega Pro. 

© Riproduzione Riservata.