BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Napoli-Fiorentina (2-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 8^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

NAPOLI-FIORENTINA: I VOTI DEI TOSCANI

TATARUSANU 6: Non è colpevole sui gol, si oppone in diverse occasioni alle folate azzurre, pur senza miracoli particolari

MARCOS ALONSO 6,5: Onnipresente, disputa un primo tempo di intensità e continuità pazzesche, sbagliando qualcosa ma risultando il vero punto di riferimento sulla sinistra. Poi esce acciacciato, Sousa trattiene il fiato

TOMOVIC 5: Perde Insigne a inizio ripresa, permettendogli di segnare l'1-0. Poi va in difficoltà psicologica, vivendo un secondo tempo complicato

GONZALO RODRIGUEZ 6: Non ha paura di niente, tanto da rischiare davvero tanto (a volte troppo) nel giro palla difensivo. In marcatura però è quasi perfetto, non ha responsabilità sui gol

ASTORI 6,5: Ancora meglio rispetto al compagno di reparto, disputa una partita maiuscola. Se il suo livello è questo, deve tornare in Nazionale

BORJA VALERO 6,5: Elegante come un ballerino, leggero e bello da vedere, con movenze armoniose. Non basta questo a fare un giocatore e infatti lui ci mette anche la giusta grinta, pur non essendo un mediano "di contrasto"

BADELJ 7: Confermiamo il voto del primo tempo, anche se la palma di migliore in campo (parziale) passa ad altri. E' entrato nel cuore della Fiorentina, regista affidabile e sicuro

MATIAS VECINO 6,5: Ancora una prova di carattere, oltre alla tecnica e alla garra che non gli mancano. Promosso

BLASZCZYKOWSKI 6: Cambia diversi ruoli, anche in corsa, senza perdere efficacia. Acquisto intelligente

BERNARDESCHI 5,5: Non entra mai veramente in partita ma si sbatte e corre come un gregario, pur essendo giocatore di tecnica e d'attacco. Sostituito ma non bocciato

KALINIC 7,5: Gol bellissimo e difficile, il campionato italiano sta conoscendo una punta completa e che può ambire a traguardi anche personali molto importanti

ILICIC 6: Il colpo che smarca Kalinic sull'1-1 è geniale, la leggerezza con cui perde palla su Higuain (fallo o non fallo, se c'è è lieve) molto meno... Trequartista di qualità

RONCAGLIA 5,5: Entra fin troppo carico, come spesso gli succede, rischiando di farsi buttare fuori per doppia ammonizione

BABACAR SV

ALL. PAULO SOUSA 7: Solo leggermente al di sotto di Sarri, perchè il punteggio conta sempre, chiacchiere a parte. Ma suscita una certa ammirazione per come fa giocare la sua squadra, un inno al gioco del calcio, una dote che hanno in pochi  

(Luca Brivio)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.