BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI / Bologna-Palermo: quote e ultime novità. I protagonisti (Serie A 8^ giornata, oggi 18 ottobre 2015)

Probabili formazioni Bologna-Palermo: quote e ultime novità relative al match di Serie A in programma domenica 18 ottobre 2015 allo stadio Dall'Ara, valido per l'8^giornata

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Tutto il Bologna aspetta con trepidazione il primo gol di Mattia Destro che non si è ancora sbloccato in maglia felsinea. Delio Rossi sa bene che dalle reti del proprio attaccante dipende la salvezza del Bologna per questo spera che contro il Palermo possa accadere qualcosa di importante. Anche in casa Palermo si aspetta una vittoria anche perché i rosanero sono in un momento negativo e Iachini rischia la panchina. Si aspetta il gol di Alberto Gilardino che dopo il sigillo contro la Roma spera davvero di poter siglare un gol importante a Bologna. Ovviamente nei felsinei c’è sempre Mounier che è l’unico ad aver mostrato qualcosa di interessante in questo inizio di campionato del Bologna.

Probabili formazioni Bologna-Palermo: alle ore 12.30 di quest’oggi, di scena in quel dello stadio Dall’Ara di Bologna, la gara fra gli omonimi padroni di casa e gli ospiti del Bologna, match rientrante nel programma dell’ottava giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Per la sfida di oggi il tecnico rossoblu, Delio Rossi, ha due dubbi: uno in difesa fra Gastaldello e Rossettini, e uno a centrocampo con Donsah in vantaggio su Diawara. Qualche ballottaggio anche in casa rosanero, a cominciare dal dubbio sull’esterno d’attacco fra Quaison e Rispoli. Sulla corsia di destra se la giocano invece Vitiello e Andelkovic.

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Bologna-Palermo, la domenica dell’ottava giornata del campionato di Serie A 2015-2016 sarà inaugurata con la classica sfida delle ore 12.30. In quel del Dall’Ara i padroni di casa del Bologna ospiteranno i siciliani del Palermo di Beppe Iachini. Grande inizio di stagione in casa rossoblu per il centrocampista Anthony Mounier, che fino ad oggi ha segnato tre marcature in sette giornate. In attacco, benino Mancosu, con un gol all’attivo, mentre in difesa buone prestazioni per Erick Pulgar. Nel Palermo svetta invece il centrocampista offensivo Hiljemark, con 3 gol e un assist, mentre Gilardino è il miglior attaccante della rosa con una rete e un assist. In difesa, infine, bene Giancarlo Gonzalez con ben due marcature all’attivo.

Robabili formazioni Bologna-Palermo: alle ore 12.30 di oggi si giocherà la sfida dello stadio Dall’Ara fra i padroni di casa del Bologna e gli ospiti del Palermo, gara valevole per l’ottavo turno del campionato di Serie A 2015-2016. Prima di scoprire nel dettaglio le probabili formazioni del match, andiamo a vedere insieme i giocatori che non potranno scendere in campo perché infortunati. L’allenatore dei felsinei, Delio Rossi, dovrà fare a meno di quattro calciatori, e precisamente Zuculini, il solito Giaccherini, Ferrari e infine Acquafresca. Nel Palermo, invece, non ce la fanno Bolzoni, Morganella e Djurdjevic, tutti in infermeria per acciacchi di vario tipo.

Domenica 18 ottobre 2015 alle ore 12:30 l'8^ giornata del campionato di Serie A proporrà il match tra Bologna e Palermo: teatro della sfida sarà lo stadio Renato Dall'Ara, l'arbitro il signor Fabbri di Ravenna. In classifica il Bologna è ultimo con 3 punti mentre il Palermo occupa la tredicesima posizione a quota 13, ma è reduce da quattro sconfitte consecutive. Di seguito un'occhiata alle quote e alle probabili formazioni di Bologna-Palermo.

Le quote offerte da SNAI per la partita tra Bologna e Palermo delineano un pronostico in equilibrio. Il segno 1 per il successo casalingo del Bologna è valutato 2,55, il segno X per il pareggio è quotato 3,20 mentre il segno 2 per il colpo esterno del Palermo vale 2,85. Opzione Under quotata 1,68, Over 2,10, Goal 1,90 e NoGoal 1,85.

I felsinei non vincono dal 20 settembre scorso quando batterono in casa il Frosinone: da allora tre sconfitte contro Fiorentina, Udinese e Juventus. Mirante difenderà la porta come di consueto, davanti a lui linea a quattro con Mbaye a destra, Morleo in ballottaggio col giovane Masina per il posto a sinistra, coppia centrale Rossettini-Oikonomou con quest'ultimo fresco di rinnovo contrattuale fino al 2020. A centrocampo il cileno Pulgar e il guineno Amadou Diawara, sulla trequarti il trio composto da Luca Rizzo, Brienza e dal francese Anthony Mounier, in attacco Mattia Destro che cerca il primo gol in campionato. All'occorrenza lo schema potrà trasformarsi in un 4-3-3 con Rizzo sulla linea dei centrocampisti e Mounier-Brienza esterni d'attacco.

Giuseppe Iachini punta alla vittoria per consolidare la classifica del Palermo ed anche la propria panchina. Il modulo dovrebbe essere quello ad Albero di Natale, con Vazquez e Quaison alle spalle del riferimento avanzato Gilardino. A centrocampo probabile il trio con Luca Rigoni, Jajalo in posizione centrale e l'altro svedese Hiljemark. In difesa Struna terzino destro, Lazaar dalla parte opposta e coppia centrale formata da Giancarlo Gonzalez ed El Kaoutari. In porta Sorrentino.