BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

BAYER LEVERKUSEN-ROMA (risultato finale 2-1)/ Youth League: Che beffa per la Primavera! Dzalto segna nel recupero (oggi 20 ottobre 2015, girone E)

Bayer Leverkusen-Roma Youth League: risultato finale 2-1. La Primavera di Alberto De Rossi subisce il gol della sconfitta in pieno recupero e ora è terza nella classifica del girone E

Foto InfophotoFoto Infophoto

Bayer Leverkusen-Roma 2-1. E’ una clamorosa beffa per la Roma Primavera, che viene sconfitta nella terza giornata del girone E di Youth League 2015-2016: i giallorossi avevano trovato il gol del pareggio con Ezequiel Ponce ma in pieno recupero si sono fatti beffare dalla rete della punta centrale Patrik Dzalto, che consegna una vittoria davvero importante ai tedeschi capitalizzando l’assist arretrato di Henrichs che a sua volta era stato imbeccato da uno spunto di Ciganiks. Il Bayer Leverkusen merita comunque i tre punti: ha tirato 13 volte verso la porta di Crisanto mentre la Roma ha effettuato solo 4 conclusioni. Anche così però per la Roma questa sconfitta ha un sapore amarissimo, perchè un pareggio sul campo del Bayer sarebbe stato prezioso. Adesso invece si complica la volata per gli ottavi di finale: il Leverkusen guida il girone E con 7 punti seguito dal Barcellona (5), la Roma ha 2 punti e il Bate Borisov chiude con 1. Servirà dunque una vittoria nella prossima sfida, che la Primavera di Alberto De Rossi giocherà ancora contro i tedeschi ma sul campo di Trigoria. 

E’ arrivato il pareggio della Roma, che segna anche la prima rete realizzata dai giallorossi in questa Youth League: al 55’ minuto è proprio Ezequiel Ponce, calciatore argentino del ’97 arrivato in estate, a mettere dentro battendo Kucz avendo sfruttato l’assist di un altruista Umar. Parità dunque ristabilita; appena dopo Alberto De Rossi opera la seconda sostituzione mandando in campo Soleri al posto di un positivo D’Urso (all’intervallo Bordin aveva preso il posto di Lorenzo Di Livio); tre minuti più tardi cartellino giallo comminato a Spinozzi per un fallo su Marlon Frey. Cambio anche nel Bayer Leverkusen: fuori Duschke e dentro Ghafourian. 

In svantaggio sul campo del Bayer Leverkusen: al 38' minuto di gioco arriva il gol (meritato, va riconosciuto) della formazione tedesca grazie a un bel tiro dalla distanza di Marlon Frey. Il centrocampista è ormai un elemento fisso della prima squadra di Roger Schmidt, che lo convoca costantemente nelle partite di campionato; oggi ha dato il vantaggio al suo Bayer Leverkusen che, dovesse confermarlo, volerebbe sempre più primo nella classifica del girone E di Youth League. Per la Roma si tratta del primo gol subito in questa edizione del torneo, ma sfortunatamente la Primavera di Alberto De Rossi non è ancora riuscita a segnare. 

Dopo due pareggi per zero a zero contro Barcellona e Bate Borisov la Roma di Alberto De Rossi vorrà vincere contro il Bayer che però è primo in classifica con quattro punti. Il mal di gol in Youth League dovrà essere debellato se la Roma vorrà trovare la qualificazione. Per questo il tecnico De Rossi potrà contare sul baby argentino Ezequiel Ponce, pagato 4,2 milioni di euro dal Newell's Old Boys e in teoria preso per la prima squadra ma non iscritto nella lista Champions dei grandi. A Borisov ha esordito con la Primavera e quest’oggi cercherà in tutti i modi di regalare una gioia ai giallorossi anche perché il tecnico dei grandi Garcia osserverà attentamente il calciatore che Sabatini ha voluto prendere strappandolo alla concorrenza degli altri club stranieri pronti a mettere nel mirino il giovane talento argentino. Di seguito le formazioni ufficiali di Bayer Leverkusen-Roma, calcio d’inizio alle ore 16. 22 Kucz; 14 Paffgan, 4 Duschke, 5 Boeder, 13 Carls; 10 Henrichs, 6 M. Frey, 8 Putz, 7 Ciganiks; 9 Dzalto, 17 Gemein. In panchina: 1 Bade, 23 Vincazovic, 11 Handwerker, 16 Ghafourian, 3 Osawe, 18 Queckenstedt, 19 Senic. Allenatore: Peter Hyballa 12 Crisanto; 2 Abdullahi, 4 E. De Santis, 5 Marchizza, 3 Anocic; 7 D’Urso, 6 Vasco, 17 Spinozzi; 10 L. Di Livio; 11 Umar, 9 Ponce. In panchina: 23 Pop, 13 Ciavattini, 16 Tofanari, 8 Bordin, 14 Grossi, 18 Tumminello, 20 Soleri. Allenatore: Alberto De Rossi 

La Roma di Alberto De Rossi giocherà in casa del Bayer Leverkusen e cercherà di trovare i primi tre punti dopo i due pareggi contro Barcellona e Bate Borisov per zero a zero. Non sarà facile visto che i tedeschi sono primi in classifica con quattro punti dopo la vittoria contro il Bate Borisov e il pareggio contro il Barcellona. Una partita non facile come spiega il tecnico della Roma De Rossi: “Bisognerà fare attenzione al Bayer perché giocano un calcio molto offensivo ma soprattutto applicano un pressing davvero importante che mette tutti in difficoltà. Arriviamo a questo match in grande forma e convinti che nelle prime due partite di Youth League potevamo vincerne almeno una”. Situazione quindi importante per la Roma che dovrà assolutamente vincere per tenere accese le speranze di qualificazione agli ottavi. 

Il tecnico della Roma Alberto De Rossi ha fatto svolgere ai giocatori un allenamento di rifinitura prima del calcio d’inizio alle ore 16. Verso le 13 poi riunione tecnica in cui il tecnico ha spiegato ai propri calciatori i pericoli di oggi nel match importantissimo contro il Bayer Leverkusen prima nel girone. E’ l’unica delle quattro squadre ad aver vinto e con quattro punti guida la classifica. Anche il Barcellona non è riuscito a battere i tedeschi che si presentano molto organizzati. La Roma vorrà riscattare i due pareggi iniziali e per farlo dovrà cercare di non prendere gol nei primi minuti visto che il Bayer Leverkusen è una squadra che inizia alla grande la propria partita e cerca di stordire subito l’avversario.

Di Youth League 2015-2016 si gioca alle ore 16; diretta dall’arbitro lussemburghese Alain Durieux, va in scena all’Ulrich Haberland Stadion ed è valida per la terza giornata del girone E. E’ una partita importante per i giallorossi, così come per i tedeschi; in questo momento la classifica del girone vede il Leverkusen in testa, con 4 punti e ancora imbattuto, mentre la Roma occupa la seconda posizione con 2 punti.

E’ un girone del tutto equilibrato: ci sono stati ben tre pareggi in quattro partite e dunque la differenza la sta facendo il gol di Benjamin Henrichs con cui su questo campo il Bayer ha battuto il Bate Borisov nella partita inaugurale. Come sappiamo la formula della Youth League ricalca quella della Champions, con la sola differenza che le partite dei turni a eliminazione diretta si giocano in gara singola; la Roma Primavera di Alberto De Rossi, alla seconda partecipazione consecutiva al torneo, fino a questo momento ha collezionato due pareggi senza reti. Da un certo punto di vista si potrebbe quindi dire che la difesa sta funzionando alla perfezione, per contro però va registrato un attacco che ha creato sì tante occasioni ma non è mai riuscito a segnare.

Oggi servirà farlo: una vittoria del Bayer Leverkusen manderebbe i tedeschi in fuga e ci sarebbe il rischio di veder scappare anche il Barcellona, che ha vinto questa competizione due anni fa e ha tutto per ripetersi. Un anno fa la Roma era riuscita a raggiungere la semifinale, dove era stata nettamente sconfitta dal Chelsea futuro campione; era andata peggio al Bayer Leverkusen che era stato eliminato al primo turno, subendo ben quattro sconfitte che avevano reso inutili le due vittorie centrate contro Zenit San Pietroburgo e Monaco. 

L’allenatore dei tedeschi è Peter Hyballa, che nella sua carriera ha allenato anche le giovanili del Borussia Dortmund (per tre stagioni) prima di andare nell’Alemannia Aachen e nella seconda squadra del Red Bull Salisburgo; nel 2012-2013 è stato allo Sturm Graz mentre per un breve periodo di tempo ha allenato la prima squadra del Leverkusen insieme a Sascha Lewandowski, ovvero dopo l’esonero di Sami Hyypia, portandola al quarto posto in classifica e al playoff di Champions League. Non ci resta dunque che metterci comodi e stare a vedere come andrà a finire questa Bayer Leverkusen-Roma di Youth League, che sta per cominciare.

La diretta tv di Bayer Leverkusen-Roma di Youth League è disponibile su Premium Calcio; tutti gli abbonati alla pay tv del digitale terrestre avranno dunque a disposizione anche la diretta streaming video, semplicemente attivando su PC, tablet e smartphone l’applicazione Premium Play che non comporta costi aggiuntivi. Da ricordare inoltre che sul sito ufficiale della UEFA - www.uefa.com - troverete aggiornamenti e informazioni utili su questa partita nella sezione specificamente dedicata alla Youth League; per quanto riguarda invece le pagine ufficiali della Roma, potete cercarle sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

© Riproduzione Riservata.