BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Wolfsburg-Psv (risultato finale 2-0): info streaming video e tv. Tre punti per i tedeschi (Champions League 2015, oggi 21 ottobre)

Diretta Wolfsburg-Psv Eindhoven: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Champions League, terza giornata girone B (oggi 21 ottobre 2015)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Bella vittoria del Wolfsburg ai danni del Psv. Tutto nel secondo tempo quando i tedeschi hanno deciso di fare sul serio trovando il gol con Dost e Kruse. Una vittoria che porta il Wolfsburg al primo posto in classifica visto anche il pareggio tra Cska Mosca e Manchester United. Davvero una grande soddisfazione per i tedeschi che adesso possono guardare con decisione al ritorno del girone di Champions League.

Regala qualche brivido ai suoi tifosi visto che in questi ultimi minuti ha permesso un calcio di rigore agli avversari per un fallo sul centrocampista del Psv Locadia. Sul dischetto va proprio il giocatore che però si fa ipnotizzare dal portiere svizxero che devia fuori in calcio d'angolo.

Terribile uno-due tedesco all'inizio del secondo tempo. Il vantaggio è arrivato al 46esimo minuto con Bas Dost che con un tiro rasoterra sblocca la partita. Dopo cinque minuti arriva il raddoppio, bella azione personale di Draxler che prova il tiro a giro ben parato dal portiere del Psv, pallone per Caligiuri che mette dentro per Kruse che segna di testa sul palo più lontano.

Fine primo tempo nel match tra Wolfsburg e Psv, una partita che non sta regalando molte occasioni. Ne abbiamo contate solo due in maniera pericolosa, la prima sui piedi di Kruse che prova un tiro-cross che preoccupa il portiere del Psv. Olandesi che si rendono pericolosi qualche minuto dopo con un calcio di testa di Maher che finisce di poco fuori dalla porta del portiere dei tedeschi.

Sicuramente meglio i tedeschi in questi primi venticinque minuti del primo tempo tra Wolfsburg e Psv. Anche perché Draxler e soci vogliono subito mettere in chiaro le cose trovando la possibilità di portare a casa tre punti importanti. Ma il Psv ovviamente si difende bene e cerca soprattutto di rilanciare le proprie azioni in contropiede. Per ora però siamo sullo zero a zero.

Partita complicata per entrambe le formazioni in un girone in cui tutti sono a quota tre punti. Sono arrivate le formazioni ufficiali del match in Germania tra il Wolfsburg e gli olandesi del Psv. 

Wolfsburg: Benaglio, Dante, Naldo, Rodriguez, Caligiuri, Draxler, Träsch, Luiz Gustavo, Guilavogui, Kruse, Dost.

: Zoet, Moreno, Bruma, Poulsen, Brenet, Hendrix, Pröpper, Maher, Guardado, De Jong, Narsingh.

È uno dei match che caratterizzerà la serata di Champions League. Il tecnico del Wolfsburg, Hecking, continua a livello tattico a puntare su un 4-2-3-1 che rappresenta una soluzione ideale per sfruttare i tanti incursori d'attacco presenti nella rosa dei biancoverdi. Nel PSV Eindhoven Cocu, dopo aver riportato la squadra sul trono d'Olanda, non ci sta a fare la figura del comprimario in Europa: il suo 4-3-3 si è dimostrato molto efficace nel match contro il Manchester United, ma la difesa a Mosca ha un po' tradito il tecnico, che si aspettava un'altra tenuta e un'altra prestazione rispetto a quella che è costata di fatto tre punti agli olandesi. 

Si gioca alle ore 20:45, diretta dall'arbitro spagnolo Carlos Velasco Carballo e valida per la terza giornata del girone B di Champions League 2015-2016. Wolfsburg e Psv Eindhoven fanno parte del girone più equilibrato di questa edizione, almeno per il momento. Entrambe avevano iniziato con una vittoria il rispettivo cammino nella massima competizione continentale, ma alla seconda giornata sono incappate in sconfitte che hanno riportato la situazione al punto di partenza.

I tedeschi sono caduti sul campo del Manchester United, che ha così a sua volta riscattato la sconfitta all'esordio contro il PSV Eindhoven. Gli olandesi sono invece stati sconfitti dal CSKA Mosca, che alla prima giornata era stato sconfitto dal Wolfsburg. Morale della favola: tutti a tre punti dopo due giornate e tutto ancora aperto nella corsa agli ottavi di finale. Stasera alla Volkswagen Arena, tedeschi e olandesi proveranno dunque ad ottenere una vittoria che potrebbe rappresentare un vero salto di qualità.

Nei rispettivi campionati, il Wolfsburg è reduce da una brillante vittoria interna, un quattro a due sul Mainz con tanto di tripletta di Max Kruse. Il PSV Eindhoven è stato invece beffato in casa dall'Excelsior Rotterdam, che ha portato via al 92' dal 'Philips Stagion' un pareggio che ha allontanato i campioni d'Olanda in carica dalla vetta della classifica dell'Eredivisie. 

Queste le probabili formazioni della sfida tra Wolfsburg e PSV Eindhoven. Padroni di casa in campo con lo svizzero Benaglio tra i pali, Trasch in posizione di terzino destro e l'altro elvetico Rodriguez in posizione di terzino sinistro, con la coppia di difensori centrali tutta brasiliana composta da Dante e da Naldo. Il francese Guilavogui a Arnold saranno i vertici bassi di centrocampo, con l'italiano Caligiuri, Kruse e Draxler che sosterranno l'azione dell'unica punta Dost. I vari Kruse, Draxler e compagnia hanno il compito di non far rimpiangere Perisic e soprattutto De Bruyne, partiti a suon di milioni verso l'Inter e il Manchester City. Il Wolfsburg è una squadra che sconta un po' di esperienza internazionale, ma può sicuramente far bene in un girone così equilibrato. Per quanto riguarda invece il PSV Eindhoven, olandesi in campo con Zoet come estremo difensore, il colombiano Arias sulla corsia esterna di difesa e Brenet sulla corsia di sinistra, con il messicano Moreno e Bruma impiegati come difensori centrali. Il terzetto di centrocampo sarà composto da Propper, Hendrix e Maher, con Locadia, Narsingh e Lestienne a comporre il tridente offensivo.

Sfida dunque difficile e al tempo stesso cruciale per entrambe le squadre. Considerando la situazione di perfetto equilibrio del girone, sarà importante anche tenere d'occhio l'altro raggruppamento, per capire se anche un pareggio possa eventualmente essere considerato come un risultato positivo. La condizione atletica sembra in crescita sia per il Wolfsburg sia per il PSV Eindhoven, anche se i tedeschi hanno ovviamente in squadra un maggior numero di solisti in grado di risolvere la partita anche con una prodezza individuale.

Le quote delle principali agenzie di scommesse vedono i padroni di casa favoriti in maniera abbastanza netta, con la vittoria interna dei tedeschi quotata 1.67 da William Hill, che moltiplica per 4 la posta scommessa sull'eventuale pareggio. Il successo esterno della squadra allenata da Cocu viene invece quotato 5.40 da Betclic.

Wolfsburg-PSV Eindhoven sarà trasmessa in esclusiva in diretta tv sul canale del digitale terrestre pay tv Premium Calcio 5; significa che tutti gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video, semplicemente attivando l'applicazione Premium Play, che non richiede costi aggiuntivi, su PC, tablet e smartphone. Ricordiamo inoltre gli aggiornamenti e le informazioni utili che arriveranno attraverso il sito ufficiale della UEFA, all'indirizzo www.uefa.com e nella sezione specificamente dedicata alla Champions League. 

© Riproduzione Riservata.